Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Tim Schafer: "le reazioni e il tono usato per il caso Molyneux sono stati eccessivi"

Lo sviluppatore di Broken Age si esprime sullo scandalo Godus.

Il caso Molyneux e Godus hanno sicuramente fatto scalpore all'interno dell'industria ed è normale che personalità importanti del settore vogliano esprimere la propria opinione sulla situazione.

Lo sviluppatore di Broken Age e veterano dell'industria, Tim Schafer, ha pubblicato un video di aggiornamento dedicato al proprio titolo nel quale esprime la propria posizione in merito a ciò che sta succedendo a Molyneux e alla sua software house 22 Cans.

"Nelle ultime settimane abbiamo visto dei comportamenti della stampa e del web estremamente duri verso Peter. Penso che sia un peccato e che sia ingiusto. Ovviamente le cose non sono andate come previsto con il suo gioco e per questo motivo le persone stanno facendo delle accuse molto gravi e pesanti su Peter.

"Non voglio dire che sviluppatori come me e Peter non debbano essere responsabili e attendibili quando si parla di scadenze voglio solo dire che le reazioni ai fatti recenti e il tono di queste reazioni sono stati davvero esagerati e sproporzionati rispetto alla gravità degli eventi stessi."

Cosa pensate dell'opinione e delle parole di Schafer?

Fonte: Polygon

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti