Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Unreal Engine 5 su PS5 e Xbox Series X porterà a un balzo generazionale enorme

"Grazie a questa tecnologia sembra di essere avanti di due generazioni".

Ieri, Epic Games ha presentato ufficialmente Unreal Engine 5, il nuovo motore grafico pensato per i giochi di prossima generazione, in preparazione del lancio di PlayStation 5 ed Xbox Series X entro la fine dell'anno. Unreal Engine 5 ha mostrato tutta la sua potenza attraverso una tech demo giocabile e, anche se per adesso è difficile giudicare quale sarà la qualità dei giochi rispetto a quello mostrato in una piccola presentazione, non c'è dubbio che ciò che è stato mostrato risulta impressionante a livello visivo.

Durante un'intervista, il capo della tecnologia di Epic, Kim Libreri, ha dichiarato che PS5 ed Xbox Series X con i loro progressi hardware forniranno già un "salto di qualità" per le esperienze di gioco sia dal punto di vista dei consumatori che da quello degli sviluppatori, in cui Unreal Engine 5 offrirà inoltre un ulteriore balzo in avanti.

"La prossima generazione di console offrirà a sviluppatori e consumatori un salto di qualità nella loro esperienza di gioco. Unreal Engine 5 è un altro balzo in avanti" ha dichiarato Libreri. "Sembra di aver saltato due generazioni grazie a questa nuova tecnologia che siamo riusciti a creare. Il futuro è molto luminoso per i giocatori e per chiunque usi il nostro motore per qualsiasi applicazione. Sono abbastanza sicuro che il nostro amico Jon Favreau (produttore esecutivo di The Mandalorian, che usa Unreal Engine ndr), quando vedrà questa demo, chiederà se può averlo sui suoi set".

Anche Tim Sweeney, CEO di Epic Games, è intervenuto, affermando che Unreal Engine 5 consentirà agli sviluppatori di "costruire tutto ciò che vogliono", con le sole considerazioni su budget e dimensioni. "È piuttosto incredibile", ha detto Sweeney, "quello che è possibile fare con geometria illimitata e ampia larghezza di banda per lo streaming di dati, trasforma davvero i giochi. E' possibile costruire tutto quello che si vuole a questo punto. È solo una questione di budget, dimensioni e team di sviluppo. Non c'è limite artificiale".

Epic Games sta pianificando di lanciare Unreal Engine 5 entro la metà del 2021. Il motore verrà inoltre ridimensionato per supportare piattaforme e dispositivi mobili di ultima generazione. Fortnite, che verrà lanciato su PS5 e Xbox Series X entro la fine dell'anno, otterrà l'upgrade ad Unreale Engine 5 il prossimo anno.

Fonte: GamingBolt

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti