Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nemesis System di Shadow of Mordor è un brevetto di Warner Bros., nessun altro sviluppatore potrà emularlo

Tanti giochi ne avrebbero beneficiato.

Vi ricordate La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor e L'Ombra della Guerra? Sono stati due titoli Warner Bros e Monolith basati sul mondo del Signore degli Anelli, ma con una trama e personaggi inediti.

Il primo titolo uscì cross-gen su PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One e PC, mentre il secondo fu esclusivo current-gen e divennero entrambi parecchio amati dal pubblico e dalla critica, specialmente per una feature speciale: il sistema Nemesis.

Il Nemesis System permetteva al protagonista di affrontare nemici speciali, dotati di nomi, caratteristiche e personalità uniche, creando legami eroe/villain mai visti fin'ora in un videogioco. Se tale feature è stata così apprezzata, perché non è stata ripescata da altri sviluppatori?

L'ultimo video Toolkit di Game Maker ha finalmente svelato il motivo per cui non esistono altri giochi con il Nemesis System: perchè Warner Bros l'ha brevettato.

Nello specifico, WB ha fatto domanda per brevettare il sistema Nemesi nel lontano 2016, dopo il lancio di Shadow of Mordor avvenuto nel settembre 2014 e prima dell'arrivo di Shadow of War, nel settembre 2017.

Questo significa che, all'infuori di Warner Bros., nessun altro sviluppatore può utilizzare una feature simile nei propri titoli.

Se pensate che brevettare una feature sia una possibilità bizzarra, vi ricordiamo che BioWare ha brevettato la "ruota dei dialoghi" e che, fino al 2015, Bandai Namco possedeva l'esclusiva per inserire mini-giochi nelle schermate di caricamento (ricordate il button mashing dei titoli Dragon Ball Tenkaichi?).

Da una parte, è giusto che Warner Bros (o Monolith) brevetti le proprie idee, d'altra parte, sarebbero moltissimi i giochi che potrebbero beneficiare dal sistema Nemesis.

Immaginatevi uno Yakuza, serie incentrata sulle lotte di potere fra membri di una società criminale fortemente improntata sulla gerarchia, con il Nemesis System, oppure un qualsiasi titolo Musou, per creare tensioni e rancore personale fra i generali dell'esercito rivale. Oppure, senza andare troppo lontano dal genere di Shadow of Mordor/War, ad un Assassin's Creed con il Nemesis System.

Le possibilità sono infinite ma, sfortunatamente, con il brevetto in mano, solo Warner Bros potrà sfruttare questa feature tanto amata dai giocatori. Il che rende ancora più strano il fatto che tale sistema non sia stato ancora implementato in altri titoli del publisher. Forse in futuro? Chi può dirlo.

Fonte: RockPaperShotgun

Commenti

More News

Ultimi Articoli