Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Windows 11: Microsoft interrompe il supporto per i PC non compatibili prima del lancio

La mossa di Microsoft in vista del lancio di Windows 11.

Molti utenti hanno segnalato che Microsoft ha ora ridotto il supporto di Windows 11 per le macchine che scendono al di sotto dei requisiti minimi di sistema.

I PC con specifiche inferiori ai requisiti minimi di sistema non sono più in grado di registrarsi per il Programma Insider che consente l'accesso al sistema operativo più recente.

Come riportato da PCGamer, gli utenti con CPU Intel di ottava generazione o serie Ryzen 2000 non saranno in grado di eseguire il sistema operativo come previsto. Questo è ovviamente motivo di preoccupazione per chi vuole passare a Windows 11. Anche gli utenti che rientrano nei requisiti minimi hanno ricevuto messaggi di avviso per l'installazione di Windows 10.

Windows 11 sarà disponibile come aggiornamento gratuito per tutti gli utenti di Windows 10 che ovviamente soddisfano i requisiti di sistema.

Fonte: Gamingbolt.