Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PS5 oltre 25 milioni di unità vendute con un ultimo trimestre da record ma PlayStation Plus rallenta

Tutti i dati su PS5 e la divisione PlayStation.

Sony in queste ore ha pubblicato i dati dell'ultimo trimestre. Tra luglio e settembre sono state vendute altre 3,3 milioni di console PS5, fondamentalmente la stessa quantità di console vendute nello stesso periodo dell'anno scorso. In totale, Sony ha venduto oltre 25 milioni di PlayStation 5 dal lancio sul mercato nel novembre 2020.

Nello stesso periodo, la divisione PlayStation ha registrato 62,5 milioni di software venduto, un aumento significativo rispetto ai 47,2 milioni del secondo trimestre di quest'anno. È probabile che l'aumento sia dovuto principalmente al rilascio della simulazione calcistica di EA Sports FIFA 23 il 30 settembre. Poiché i PlayStation Studios del gruppo non hanno rilasciato altri blockbuster da Gran Turismo 7 a marzo, il numero dei cosiddetti titoli first party è rimasto fermo a 6,7 milioni di giochi quasi invariati.

Uno sguardo all'evoluzione del numero di abbonati al servizio online a pagamento PlayStation Plus: la domanda è diminuita, da 47,3 milioni a 45,4 milioni di abbonati. I numeri sono la prova che il rilancio globale di giugno, inclusa l'integrazione del servizio di streaming PlayStation Now, non ha portato a un'inversione di tendenza dei numeri.

Anche il numero di utenti attivi mensili su PlayStation Network rimane a un livello basso, e scende ulteriormente a 102 milioni (l'anno precedente erano 104 milioni). Sony Interactive ha un forte bisogno di azione a questo punto e quindi ha lanciato il "programma fedeltà" PlayStation Stars gratuito ad ottobre, che ha lo scopo di motivare i possessori di PS4 e PS5 ad utilizzare la console.

Fonte: ResetEra

Taggato come
A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti