Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

A che punto si trova la serie dopo il finale di Half-Life: Alyx? - articolo

Occhio agli spoiler!

Questo articolo contiene grossi SPOILER sul finale di Half-Life: Alyx.

Ambientato cinque anni prima gli eventi di Half-Life 2, la storia di Half-Life: Alyx è semplice, ma importante. Ho ritenuto che valesse la pena dargli un'occhiata approfondita per vedere a che punto lascia la serie. Per favore, ve lo ripetiamo, non continuate a leggere l'articolo se non avete giocato al titolo e volete vedere tutto questo da soli! Inoltre, menzionerò i momenti salienti della storia, ma non parlerò di nessun colpo di scena, perché non devono essere rovinati a nessun costo!

Quindi, cosa accade nella storia di Half Life: Alyx? (seguono spoiler!)

Sotto diversi aspetti, Alyx rimane piuttosto vicino al modello narrativo stabilito da Half-Life 2. Valve ama mantenere le cose semplici, quindi, ancora una volta, c'è un grande oggetto all'orizzonte e noi ci dirigeremo verso di esso per la maggior parte del gioco (il titolo usa anche il trucchetto di Half-Life 2 di darci un enorme aumento del danno nelle sequenze finali, per controbilanciare tutte le difficoltà che ci ha fatto passare prima).

In questo caso, il grande oggetto in questione è una struttura Combine sospesa nel cielo di City-17. Eli Vance, il padre di Alyx, che cercheremo di salvare in tutta la prima parte di gioco, ha scoperto che Combine sta immagazzinando qualcosa di straordinario in quel posto. Una super-arma di qualche tipo che forse permetterà alla Resistenza di farla pagare alla Combine.

Trascorreremo la maggior parte del nostro tempo nei panni di Alyx cercando di raggiungere questo luogo, collaborando con i Vortigaunt che ci aiuteranno a distruggere i cavi di alimentazione che tengono quel qualcosa in volo sulle strade. Ma durante l'atto finale del gioco, quando quella stessa cosa incombe nel cielo, Eli non è più sicuro che si tratti di un'arma. E in effetti, i Combine sembrano averne paura. Non si tratta di una struttura di stoccaggio, ma di una prigione.

L'idea che ci sia qualcosa di cui i Combine hanno paura è ovviamente ancora più allettante per la Resistenza e Alyx capisce subito che cosa c'è lì dentro: c'è Gordon Freeman. Liberarlo sarebbe una grande vittoria per la resistenza, per questo proseguiremo verso la struttura.

Una volta dentro (e siamo alle battute finali del gioco ora) ci viene rivelato che la Combine non ha catturato Gordon Freeman. È ancora disperso. La struttura ha invece imprigionato il G-Man, la misteriosa figura che compare durante la serie di Half-Life, in genere per spingere Gordon Freeman dentro e fuori dall'azione al momento opportuno.

Una volta liberato, il G-Man spiega che i suoi datori di lavoro amano dare una spinta agli eventi di tanto in tanto e ci suggerisce che, per così dire, non hanno paura di fare scommesse multiple su varie linee temporali (o almeno, suppongo volesse dire questo: è molto criptico e io non stavo prendendo appunti visto che avevo un Index calato sulla faccia).

Continua spiegando che il suo agente operativo Gordon Freeman non gli è più utile. Sta cercando qualcun altro per mischiare un po' le cose di tanto in tanto. A tal fine, fa ad Alyx un'offerta. Salverà Eli dalla sua morte avvenuta alla fine dell'Episodio 2 (sono trascorsi cinque anni da quell'evento). Alyx pensa che sia una splendida idea e accetta la proposta. Solo dopo scoprirà che il prezzo da pagare al G-Man è lavorare per lui. Perciò va in stasi, o qualunque cosa essa sia, fino a quando il G-Man non ha di nuovo bisogno di lei. Alyx è il nuovo Gordon Freeman.

Titoli di coda. E visto che viviamo in un mondo post-Marvel c'è anche la scena dopo i titoli di coda. Ed è anche piuttosto entusiasmante. Ci troviamo improvvisamente alla fine dell'episodio 2. Eli è vivo e la creatura aliena che lo aveva ucciso non c'è più. Eli sta perciò svegliando Gordon (di cui improvvisamente ci troveremo a vestire i panni) e ci dice che Alyx è scomparsa. È stata rapita e lui non ne è affatto contento. Intanto spunta D.O.G. che con sé porta un oggetto familiare: il piede di porco di Gordon! Lo prendiamo mentre Eli dice: “Abbiamo una missione da compiere.”

Dissolvenza.

A che punto si trova quindi la serie dopo la fine di Half-Life: Alyx?

Tutto questo è molto interessante anche se ti lascia un po' la sensazione che Alyx sia stato realizzato per gettare le basi per i giochi successivi. Cosa accadrà? C'è Alyx in stasi pronta per essere messa in azione, ma ci sono anche Gordon ed Eli, e Gordon ha persino recuperato la sua arma caratteristica. Questo offre chiaramente molte opzioni a Valve.

Ma soprattutto, tutto questo si lega al finale leakato di Half-Life 2: Episodio 3 che è apparso su internet qualche anno fa. L'Episodio 3 si sarebbe svolto in modo abbastanza diverso e penso che Eli sarebbe rimasto morto. Ma sarebbe finito, per quanto possa saperne, con Gordon che viene sostituito da Alyx negli affetti del G-Man. Alyx va in stasi in attesa che arrivi il momento in cui sarà utile e Gordon viene messo da parte.

Alla fine di tutto, la mia impressione è quella di un titolo che ha cercato principalmente di collegare e creare le basi per i giochi futuri. E la cosa mi è piaciuta parecchio, soprattutto perché i colpi di scena di Alyx sono così elettrizzanti che non hanno richiesto una trama troppo complessa per essere messi insieme. Ma anche perché è difficile resistere a quel finale senza rendersi conto che Valve è davvero tornata nel mondo di Half-Life.

La vera domanda adesso è: ma quanto dovremo aspettare per saperne di più?

A proposito dell'autore

Avatar di Christian Donlan

Christian Donlan

Features Editor

Christian Donlan is a features editor for Eurogamer. He is the author of The Unmapped Mind, published as The Inward Empire in the US.

Commenti

More Articoli

Ultimi Articoli