Capcom vuole attrarre un pubblico più "nuovo e giovane" con Street Fighter V

Il quinto capitolo sarà più accessibile.

Sembra che il quinto capitolo della popolare serie Street Fighter sarà più accessibile dei suoi predecessori.

In un'intervista con MCV, il brand manager Brian Ayers ha parlato delle intenzioni di Capcom riguardo Street Fighter V.

"L'obiettivo è quello di rendere Street Fighter V accessibile, ma anche rendere i personaggi molto più personali ed esaltare alcune sfumature in modo da far trovare alle persone il combattente giusto per loro".

"Speriamo davvero che SFV riesca ad attrarre un pubblico più nuovo, più giovane. Forse un pubblico più avvezzo agli eSport, anche. Street Fighter è stato uno dei primi eSport a dire il vero, ma è relativamente sconosciuto in confronto a Dota e League of Legends", ha affermato Ayers, che ha poi concluso dicendo che Street Fighter V sarà "essenzialmente l'unico disco che dovrete comprare" per accedere al gioco, senza ulteriori re-release.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza