The Legend of Zelda: Breath of the Wild esce a marzo in Giappone e America ma non in Europa?

Lo rivelano più fonti di Eurogamer.

La data d'uscita di The Legend of Zelda: Breath of the Wild fa discutere da ormai diverso tempo e gli ultimi rumor non aiutano in alcun modo a chiarire l'attuale situazione di uno dei giochi più attesi dai fan di Nintendo.

In questo scenario di incertezza si inseriscono anche numerose fonti vicine a Nintendo che hanno svelato nuove informazioni ai colleghi di Eurogamer.net. Secondo queste fonti il gioco dovrebbe effettivamente uscire nel mese di marzo in contemporanea con il lancio di Nintendo Switch ma, forse, solamente in alcuni territori.

L'anno scorso alcune fonti avevano rivelato a Eurogamer che Breath of the Wild avrebbe saltato il lancio di Switch. A fine 2016 tuttavia, i piani alti di Nintendo hanno fine deciso che Switch avrebbe avuto bisogno di una line-up di lancio più forte possibile e per questo motivo il titolo uscirà nel mese di marzo sul mercato americano e in Giappone. Per quanto riguarda l'Europa pare che la situazione non sia ancora totalmente chiara.

1

Le fonti rivelano che questo cambio di strategia ha avuto un notevole impatto su una Nintendo Europe che ha lasciato andare per le lunghe il periodo di testing e localizzazione. A quanto pare la divisione giapponese ha sempre voluto pubblicare a marzo e una recentissima decisione di una commissione interna di Nintendo ha permesso al gioco di puntare a questa release senza tener conto della situazione europea. I conflitti tra le varie divisioni della grande N non sono, d'altronde, una novità e discussioni simili c'erano state anche in occasione della pubblicazione di Star Fox Zero.

Gli scenari possibili sarebbero i seguenti:

  • Tutte le risorse disponibili concentrate per assicurare l'uscita in contemporanea anche in Europa (probabile vista l'importanza di Zelda)
  • Localizzazione aggiunta successivamente attraverso delle patch
  • Ritardo nell'uscita nei territori europei

La situazione secondo le fonti di Eurogamer sarebbe la seguente. L'imminente evento di presentazione di Nintendo Switch sarà fondamentale per saperne di più.

Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Nuove anticipazioni di The Surge 2 disponibili con un nuovo trailer

Il souls like in salsa cyberpunk sta arrivando.

The Surge 2 è ufficialmente in fase gold

Il gioco si prepara per approdare sul mercato.

Ancestors: The Humankind Odyssey, disponibile l'ultimo filmato della serie di video introduttivi al gioco

Intitolato "Evolvere", andiamo alla scoperta dei meccanismi evolutivi del titolo.

Articoli correlati...

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Death Stranding innalzerà gli standard del settore videoludico, parola di Troy Baker

Death Stranding sarà un gioco unico, una dichiarazione del talento di Hideo Kojima che alzerà il livello in questo settore.

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza