I più attenti tra voi avranno notato che gran parte degli equipaggiamenti di Red Dead Redemption 2 legati alla lavorazione pelli dell'accampamento e all'inventario dei trapper necessitano di oggetti di qualità superiore alla norma. Contrariamente a quello che si potrebbe pensare il grado di qualità della pelle non è legato esclusivamente al metodo scelto per l'eliminazione delle creature.

Proprio per questo motivo abbiamo deciso di guidarvi lungo tutti gli step necessari per portare a termine una caccia impeccabile.

Altre pagine della guida:

1

Red Dead Redemption 2: I consigli sulla caccia

Innanzitutto, se ancora non l'avete fatto, dovete sbloccare i ricettatori. Nel corso del capitolo 2 Hosea vi chiederà una mano nei pressi dell'Emerald Ranch: una volta conclusa la missione avrete finalmente accesso a questi mercanti speciali. Una particolarità dei ricettatori è che vendono, perdonate il gioco di parole, alcune ricette; in questo caso, ce ne interessano due in particolare: quella delle frecce per i piccoli animali e quella delle frecce migliorate. Le prime sono indispensabili per ottenere materiali pregiati da conigli e altre piccole creature; senza le seconde, invece, difficilmente otterrete materiali di alta qualità da qualsiasi altro animale presente nel gioco, dai cervi fino agli orsi.

L'arco e le frecce sono il miglior biglietto da visita per ottenere pelli a tre stelle, ma da soli non bastano: il primo requisito è infatti il grado dell'animale. Studiando la creatura potrete notare un ulteriore livello di qualità nell'interfaccia che appare in basso a sinistra: se l'animale viene definito Eccezionale, avete un'altissima probabilità di ottenere una pelle perfetta. A questo punto dovete abbattere la preda arrecando il minimo danno possibile; qui entrano in gioco arco e frecce, ma attenzione: il colpo alla testa non è sempre la scelta migliore, e mirando al cuore sembra sia molto più probabile ottenere gli oggetti del desiderio.

A questo scopo, sappiate che far crescere il livello di abilità del Dead Eye vi permetterà presto di evidenziare i punti vitali tanto degli esseri umani quanto della fauna. La feature è utilissima per l'apparato di caccia, dunque non esitate a sfruttarla al massimo per abbattere le bestie più imponenti.

2

Red Dead Redemption 2: Come utilizzare le pelli

All'accampamento potete creare una serie di miglioramenti per l'inventario di Arthur, come ad esempio bisacce più capienti ma anche diversi strumenti dedicati al benessere dell'intera squadra. Per farlo avete bisogno di acquistare il banco di lavorazione per le pelli che potete trovare sull'ultima pagina del libro contabile della banda. Una volta acquistato il miglioramento, potete rivolgervi a Pearson (il cuoco) per dare inizio al processo: per far si che i materiali entrino a far parte dell'inventario dedicato al crafting non dovete far altro che donarglieli come qualsiasi normale pezzo di carne. A questo punto non vi resta che costruire gli oggetti che preferite.

I trapper, invece, sfruttano le pelli perfette per realizzare i componenti di alcuni set estetici unici e stravaganti. Se ancora non avete incontrato un trapper, sappiate che potete trovarne uno molto vicino al ricettatore di cui abbiamo parlato in precedenza. Proseguite verso nord est dall'Emerald Ranch per imbattervi, ai margini della foresta, nell'accampamento di questo mercante. Anche in questo caso dovete per prima cosa vendere gli oggetti al trapper in modo che entrino a far parte del suo inventario. Dopodiché non dovete fare altro che esaminare i diversi outfit e craftare i singoli componenti pagando una piccola somma.

Riguardo l'autore

Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Redattore

La fiamma per i videogame nasce quando a 3 anni subito il battesimo del fuoco col Super Nintendo. Ex QA tester, oggi è diviso tra la giurisprudenza e una comunicazione che non è solo quella delle proprie opinioni.

Altri articoli da Lorenzo Mancosu