Dino Crisis, Resident Evil e Onimusha? Lo studio di Dead Rising aveva grandi progetti secondo un insider

Capcom Vancouver prima della chiusura.

Un reboot di Dino Crisis era in sviluppo presso lo studio di Dead Rising, Capcom Vancouver, prima della chiusura avvenuta nel 2018, secondo il noto insider Liam Robertson.

Nel video più in basso, Robertson afferma che lo sviluppatore canadese stava lavorato su più IP che alla fine non furono mai approvate da Capcom.

I progetti in sviluppo includevano un gioco Dino Crisis che, a quanto pare, sarebbe stato in lavorazione per alcuni mesi, ma alla fine il risultato non ha convinto Capcom che ha scelto di bloccare il gioco.

Un ritorno di Dino Crisis è stato a lungo richiesto dai fan, soprattutto dopo i remake di Resident Evil 2 e 3. Tuttavia, un remake di Dino Cris non sembra essere nei piani della compagnia giapponese.

Prima di essere chiuso, lo studio avrebbe anche offerto alcune interessanti interpretazioni di proprietà intellettuali già esistenti, come uno spin-off orientato all'azione di Resident Evil X, un gioco Mega Man a scorrimento laterale e persino un revival di Onimusha.

Mentre Resident Evil ha intrapreso la strada dei remake e Mega Man è tornato di recente con un nuovo gioco, Onimusha ha ricevuto solo un remaster.

Inoltre, Capcom Vancouver aveva delle IP originali da presentare agli uffici di Capcom, ma anche queste non furono mai approvate.

Questi progetti presentavano uno sparatutto sci-fi con elementi survivor, nome in codice "Brazil" e un altro titolo, "New Frontier", che aveva temi simili a quelli di Destiny.

Infine, uno sparatutto paranormale ambientato negli anni '70 in America, basato sulla mitologia di Ghosts 'n' Goblins, ha persino raggiunto uno stato di pre-produzione prima di essere cancellato.

Tutto ciò, secondo quanto riferito, avrebbe portato a un'interruzione di comunicazione tra lo studio e il publisher ed è stato uno dei motivi per cui si è deciso per la chiusura di Capcom Vancouver.

Per quanto riguarda Dead Rising, non è chiaro se questi progetti non approvati avrebbero incluso un Dead Rising 5, ma in molti pensavano che fosse in fase di sviluppo al momento della chiusura dello studio.

Che ne pensate?

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza