Oculus abbandona Oculus Go. Il focus è su Oculus Quest

La società comunica che le vendite dell'headset Go termineranno a breve.

Oculus sta abbandonando Oculus Go per concentrarsi sull'headset VR Quest.

In un post sul blog ufficiale, Oculus ha dichiarato che sta terminando le vendite dell'headset Oculus Go quest'anno per "migliorare le nostre offerte per Quest e Rift".

Oculus Go è stato lanciato nel maggio 2018 come headset VR standalone a basso costo progettato per essere il più economico e accessibile possibile. Ma è stato sostituito dal più riuscito Oculus Quest, un sistema di gioco all-in-one completamente portatile per i giocatori occasionali che vogliono giocare a titoli VR ma non vogliono o non possono permettersi un grande PC da gioco.

Quest è stato lanciato nel maggio 2019 con oltre 50 titoli disponibili nel suo store. La società è molto rigida per quanto riguarda i titoli pensati per il dispositivo, in quanto i giochi per Quest devono essere di qualità, devono essere contenuti finiti (quindi niente demo o titoli in accesso anticipato). Quest è stato molto richiesto soprattutto prima dell'uscita di Half Life: Alyx.

"Siamo molto felici del continuo successo di Quest", ha detto Oculus. "La risposta della community è stata straordinariamente positiva e ci avete detto forte e chiaro che 6DOF sembra il futuro della realtà virtuale. Ecco perché non distribuiremo più prodotti VR 3DOF."

Se siete in possesso di Oculus Go, sarete comunque in grado di utilizzarlo anche dopo l'interruzione delle vendite. Oculus ha dichiarato che continuerà a mantenere aggiornato il software di sistema con correzioni di bug e patch di sicurezza fino al 2022, ma non fornirà nuove funzionalità o aggiornamenti di app nello Store dopo il 4 dicembre 2020.

Chiaramente, Oculus Quest è ora al centro dell'attenzione e potete capire perché: Oculus ha affermato che i giocatori hanno speso più di $ 100 milioni in contenuti Quest e oltre 10 titoli per il dispositivo hanno generato entrate per $ 2 milioni.

Che ne pensate di questa decisione?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza