Microsoft Flight Simulator giocato durante un volo reale percorrendo la stessa tratta è assurdamente geniale

Ecco quanto si avvicina alla realtà il simulatore di Microsoft.

Rami Ismail di Vlambeer ha deciso di testare davvero l'accuratezza di Microsoft Flight Simulator pilotando un volo in-game mentre era seduto sullo stesso volo nella vita reale.

Ismail ha pubblicato i progressi del suo volo, monitorando la somiglianza tra il suo volo in-game e quello reale fino a Amsterdam. Per la maggior parte del tempo, sembra che la simulazione sia stata sincronizzata in modo impressionante con la vita reale.

Durante il volo, Ismail osserva che l'entrata e l'uscita dalle nuvole sono avvenute a distanza di pochi secondi nella vita reale e nel gioco, mentre anche la distanza in quota sembrava corrispondere. Il suo aereo in-game rimane indietro di circa quattro minuti a un certo punto, ma alla fine riesce ad atterrare ad Amsterdam circa quattro minuti prima del volo nella vita reale.

Ismail ha pubblicato il suo geniale test su Twitter:

Che ne pensate?

Fonte: Rockpapershotgun.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Sims 4 Star Wars: Viaggio a Batuu - recensione

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana... Star Wars incontra The Sims!

Microsoft Flight Simulator - recensione

Decollare, per non atterrare mai più.

'Animal Crossing: New Horizons è un gioco stupido, noioso e per bambini'

L'articolo di Business Insider manda su tutte le furie i fan.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza