Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Continua la guerra Bethesda-Interplay

"Strategie assurde e pura follia".

La disputa tra Bethesda e Interplay in merito alla pubblicazione di un MMO di Fallout si è arricchita nelle scorse settimane di un nuovo capitolo. Bethesda ha infatti affermato di aver concesso i diritti sul brand esclusivamente per l'associazione del marchio Fallout ad un MMO.

Personaggi e ambientazioni tratte dall'universo di Fallout non potrebbero quindi comparire nell'MMO Interplay. Secondo quanto riportato da Gamasutra, però, Interplay ha definito assurda la strategia legale di Bethesda.

"Secondo l'interpretazione di Bethesda, Interplay dovrebbe sviluppare un MMO chiamato Fallout privo però di qualsiasi riferimento all'universo di Fallout. Questo non solo è assurdo, ma è anche proibito dall'accordo che stabilisce che a Interplay vengano concessi i diritti sul marchio per il suo MMO".

Nel 2008, Bethesda si basò sull'assenza di progressi nello sviluppo dell'MMO per accusare Interplay della violazione dell'accordo commerciale stipulato tra le due società. Successivamente, Interplay venne accusata per la vendita dei vecchi Fallout senza permesso da parte di Bethesda, che ne acquisì i diritti di sfruttamento proprio da Interplay nel 2004.

Lo scorso ottobre, il presidente di Interplay, Eric Caen, ha annunciato che l'MMO sarà disponibile nel 2012.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article
Related topics
A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti