Playerunknown's Battlegrounds

Un titolo non certo perfetto che però ha il merito di aver sdoganato il genere dei battle royale, infrangendo molti record.

Spotlight

Eventi chiave

PUBG: la modalità Platoon è stata cancellata a causa di un errore critico

PUBG: la modalità Platoon è stata cancellata a causa di un errore critico

Gli sviluppatori assicurano che la rivedremo in futuro.

PlayerUnknown's Battlegrounds doveva ricevere la nuova modalità Platoon questo fine settimana, tuttavia Bluehole ha fatto sapere che questo non accadrà a causa di un errore critico. Per un po' non ne sentiremo parlare ma gli sviluppatori fanno sapere che la rivedremo in futuro.

Come riporta Gamingbolt, la compagnia ha dato la notizia tramite il suo PUBG Help Twitter:

"Giocatori PC: sfortunatamente la modalità evento di questa settimana è stata cancellata a causa di un errore critico, ci scusiamo per eventuali disagi. La modalità Platoon non tornerà la settimana prossima, ma in una data più lontana." - riporta il Tweet.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds: l'ultima patch causa problemi al matchmaking

PlayerUnknown's Battlegrounds: l'ultima patch causa problemi al matchmaking

Gli sviluppatori chiedono scusa e fanno regali a tutti i giocatori.

PlayerUnknown's Battlegrounds si è aggiornato, ma a quanto sembra il gioco non ne ha giovato particolarmente, riporta VG247.

In particolare, in seguito all'ultima patch, si sarebbero presentati dei fastidiosi problemi col matchmaking, e per farsi perdonare gli sviluppatori hanno pensato bene di fare un grande regalo a tutti i giocatori indiscriminatamente. Il regalo consiste in 20.000 BP assieme ad un nuovo copricapo da indossare.

Come possiamo vedere anche dal post su Twitter, il team di sviluppo si scusa con i giocatori per i recenti problemi ai server, e annuncia i regali per tutti i giocatori.

Leggi altro...

Fino qualche tempo fa il principale rivale di PUBG era senza dubbio Fortnite, tuttavia i due titoli sono riusciti a ritagliarsi la loro fetta di pubblico, ad esempio PUBG era uno dei pochi battle royale semi-realistici sul mercato e Fortnite si rivelava essere un'alternativa leggera e gratuita.

PUBG: fino ad oggi sono 13 milioni i cheater rimossi

A quanto pare la possibilità di vincere facile fa gola a molti.

Molti giocatori di PUBG si sono spesso lamentati del fatto che il gioco sia invaso da hacker di ogni tipo, dai wall hackers a quelli che usano aimbot. In generale dunque, il titolo non ha una bella fama in questo senso.

PUBG: entro la fine del mese prossimo arriverà una patch correttiva per Xbox One. Continuano i problemi di framerate su Xbox One X

Lo sviluppatore di PUBG, Bluehole, pubblicherà una patch entro la fine del prossimo mese per risolvere i problemi di Desync riscontrati su console e ha dichiarato che il team sta ancora cercando di risolvere tutti i problemi di framerate di Xbox One X.

Come riporta Wccftech, alcuni dei problemi apparenti di prestazioni su One X erano già stati risolti attraverso un hotfix, ma alcuni possessori della "mid gen" di Microsoft stanno ancora soffrendo di forti cali.

"Anche se l'aggiornamento di questa settimana ha aiutato molti dei nostri giocatori One X con problemi di framerate, il nostro obiettivo è che tutti i giocatori abbiano un framerate stabile. Stiamo lavorando per aumentare il framerate complessivo di tutti, oltre a identificare e ridurre i cali".

Leggi altro...

Dell'arrivo di PUBG su PS4 si discute sin dal 2017 e le tante voci di corridoio unite alle dichiarazioni degli sviluppatori del titolo hanno in più di un'occasione confermato che l'esclusività console di Xbox One non sarebbe di certo stata assoluta ma "solo" temporale. La questione non è quindi se PlayerUnknown's Battlegrounds arriverà sulla console Sony ma più che altro quando succederà.

Mentre Fortnite può averlo superato, PUBG rimane immensamente popolare a pieno titolo. La maggior parte della sua popolarità deriva dalle versioni PC e mobile, ma ciò non significa che la versione Xbox, che è stata lanciata in anteprima su Game Preview alla fine dello scorso anno, non stia andando bene.

PUBG per Xbox One si aggiorna alla versione 1.0

L'update include varie correzioni, oltre alle migliorie per Xbox One X.

Bluehole e Microsoft hanno rilasciato l'aggiornamento 1.0 di PUBG per Xbox One, che include tanti nuovi contenuti insieme a varie correzioni e miglioramenti nell'ottimizzazione per Xbox One X.

ArticoloLe uscite del mese di settembre - articolo

Arriva il vostro amichevole Spider-Man di quartiere ma anche l'attesissimo FIFA 19.

Di fronte a cosa ci aspetta in questo mese di settembre il pensiero non può che essere uno e uno soltanto: si inizia davvero a fare sul serio e si entra nella stagione più calda dell'universo videoludico. Il trittico settembre, ottobre, novembre metterà a dura prova il portafoglio di tutti gli appassionati che si troveranno alle prese con alcune uscite pressoché imperdibili.

Gamescom 2018: PUBG lascia Xbox Game Preview questo settembre

Gamescom 2018: PUBG lascia Xbox Game Preview questo settembre

Aggiunti anche nuovi elementi cosmetici e risolti bug.

PUBG si prepara a lasciare Xbox Game Preview e arriverà nella sua versione 1.0 il 4 settembre.

Come riportano i colleghi di Eurogamer.net, la nuova versione risolverà bug e vanterà aumenti delle prestazioni, più diversi contenuti in-game. Verrà introdotta la tanto desiderata terza mappa a tema tropicale Sanhok, nuovi veicoli, armi, il meteo dinamico e la War Mode, ovvero una sorta di deathmacth con respawn. In questa modalità i giocatori dovranno combattere in una zona specifica, in caso di morte bisognerà attendere qualche secondo per tornare in partita tramite il paracadute (verranno mantenute tutte le armi).

La versione 1.0 consentirà ai giocatori di trasferire i propri Achievements nella versione completa e introdurrà una nuova valuta di gioco per comprare gli oggetti cosmetici. verrà anche introdotto un Pass per gli eventi che avrà le sue missioni, sfide, obiettivi e ricompense.

Leggi altro...

PUBG per mobile supera quota 100 milioni di download

Risultato raggiunto combinando i dati delle versioni iOS e Android.

Pur non facendo altrettanto bene quanto il concorrente Fortnite, che ha raggiunto 100 milioni di download solo su iOS a luglio, PUBG Mobile, la versione mobile del famosissimo battle royale PlayerUnknown's Battlegrounds, sembra comunque andare piuttosto bene.

Il PUBG Global Invitational 2018 (PGI 2018), primo evento esport professionale organizzato da PUBG Corporation (PUBG Corp.), si è concluso domenica 29 luglio dopo aver incoronato il team coreano Gen.G Gold per la modalità con visuale in terza persona e il team cinese OMG per la modalità con visuale in prima persona; entrambi i team hanno portato a casa una parte del montepremi da 2 milioni di dollari messi in palio, di fronte ad oltre 30.000 appassionati di PlayerUnknown's Battlegrounds (PUBG) e che hanno partecipato all'evento presso la Mercedes-Benz Arena a Berlino in Germania, dal 25 al 29 luglio.

PUBG per Xbox One: la nuova patch migliorerà il frame rate e risolverà i problemi con i caricamenti

La versione Xbox One di PlayerUnknown's Battlegrounds sta per ricevere una nuova patch correttiva la prossima settimana che andrà a risolvere i problemi riscontrati da Bluehole con il precedente update. Nell'aggiornamento settimanale sul forum di PUBG, lo sviluppatore ha fornito le informazioni su cosa esattamente verrà risolto con la patch della prossima settimana.

Come segnala Gamingbolt, l'aggiornamento risolverà i problemi che molti giocatori hanno lamentato con i lunghi tempi di caricamento pre-partita. Nel frattempo, verrà anche migliorato il movimento analogico e risolto un altro grosso problema, quello relativo al frame rate. La patch migliorerà, infatti, la frequenza dei fotogrammi del gioco su entrambe le versioni Xbox One (base e One X)

Infine, sono previste varie correzioni di bug e un'ulteriore ottimizzazione del gioco.

Leggi altro...

Nuova patch per la versione PC di PUBG

Nuova patch per la versione PC di PUBG

Miglioramento prestazioni, nuova modalità e molto altro.

PUBG Corp ha rilasciato poco fa una nuova patch per il loro shooter battle royale PUBG.

Come riporta Gamingbolt, l'aggiornamento introduce parecchie migliorie ma la novità più interessante è senza dubbio quella che riguarda il sistema di penetrazione degli arti. Nel dettaglio, se il personaggio ha l'avambraccio di fronte ad una parte del corpo debole come la testa, un eventuale danno subirà delle variazioni. Con la patch, i giocatori da oggi in poi saranno in grado di decidere la quantità di equipaggiamento da lasciare sul campo.

Inoltre sarà possibile piazzare marcatori sulla mappa più facilmente e anche i compagni morti potranno farlo, sempre se non abbiamo lasciato il gioco una volta eliminati. Anche gli effetti meteorologici dinamici come pioggia e nebbia sono stati aggiunti alle nuove 2 mappe Miramar ed Erangel. Sono stati inoltre risolti molti bug.

Leggi altro...

PUBG: le partite personalizzate sono in beta, ma potrebbero essere a pagamento

PUBG: le partite personalizzate sono in beta, ma potrebbero essere a pagamento

Ospitare una partita personalizzata richiede molte risorse, ecco perché potrebbero non essere accessibili a tutti i giocatori.

Volendo soddisfare una delle richieste più insistenti della community di Playerunknown's Battlegrounds, oggi PUBG Corp ha annunciato che le tanto attese partite personalizzate entrano finalmente in fase beta, e potranno essere provate dai giocatori che hanno accesso ai server di test dell'acclamato Battle Royale.

Gli sviluppatori hanno annunciato che per il momento il matchmaking di queste speciali partite sarà gratuito per tutti i giocatori, ma in una nota questi hanno voluto sottolineare che in futuro la situazione potrebbe cambiare radicalmente. "Creare una partita personalizzata non avrà alcun costo in questa fase", recita la nota. "Tuttavia, a causa dell'enorme numero di risorse necessario ad ospitare una partita personalizzata, potremmo cambiare questa cosa in futuro per garantire che l'intero sistema funzioni senza problemi."

Come riportano i nostri colleghi di Eurogamer.net, il comunicato tende a sollevare l'ipotesi che questa tipologia di partite, in un futuro non così lontano, potrebbe essere accessibile esclusivamente a fronte di un pagamento. Non è chiara per il momento la misura di questa transazione, ma è lecito pensare che la scelta degli sviluppatori sia stata necessaria considerando la grandezza della base installata di Playerunknown's Battlegrounds e le risorse necessarie ad ospitare una sola partita personalizzata.

Leggi altro...

PUBG GLOBAL INVITATIONAL 2018: ecco tutti i team finalisti

Uno scontro tra le 20 migliori squadre del pianeta.

PUBG Corporation (PUBG Corp.) ha annunciato oggi le 20 squadre finaliste che si sono qualificate per scontrarsi al PUBG Global Invitational 2018(PGI 2018), un torneo di PlayerUnknown's Battleground (PUBG) dove i migliori team di tutto il mondo si affronteranno per aggiudicarsi il titolo di Campione del mondo di PUBG, oltre a un montepremi di 2 milioni di dollari.

Brendan Greene rivela che il team di PUBG è al lavoro per ricostruire totalmente il gioco

Per competere con Fortnite bisognerà introdurre importanti modifiche.

Non è un segreto che l'ex re del Battle Royale, PlayerUnknown's Battlegrounds, abbia perso un po' del suo successo a causa degli incredibili numeri di Fortnite. A tal proposito, in casa PUBG Corp. si sta lavorando per ricostruire correttamente il gioco e quindi rivaleggiare al meglio con il titolo di Epic, come dichiara il creatore di PUBG, Brendan Greene.

PlayerUnknown's Battlegrounds per PC: l'Update 15 introdurrà la mappa Sanhok e nuove armi

PlayerUnknown's Battlegrounds è disponibile da un po 'di tempo e, fino ad ora, ha piazzato ben 50 milioni di copie. Il fenomeno Battle Royale ha continuato a crescere nel tempo con nuovi aggiornamenti e funzionalità aggiunte regolarmente e ora il prossimo major update del gioco includerà anche la sua prossima tanto attesa mappa.

Come riporta Dualshockers, nella pagina della Steam Community del gioco, lo sviluppatore PUBG Corp ha rivelato le patch note dell'Update 15 per la versione PC, che porterà la nuovissima mappa Sanhok, disponibile in testing per diverse settimane, sul server live.

Oltre alla nuova mappa, la patch copre anche molti altri aspetti, che riguardano nuovi elementi, funzionalità e aggiornamenti. Nello specifico, l'update include una nuova arma esclusiva per la mappa Sanhok, il QBZ95, un nuovo fucile d'assalto destinato a prendere il posto dello SCAR-L.

Leggi altro...

Originariamente lanciato su Steam Early Access all'inizio dell'anno scorso, PlayerUnknown's Battlegrounds è passato piuttosto rapidamente dall'essere un'"entità sconosciuta" a diventare un dei principali giochi che ha dato il via al successo dell'ormai famosa modalità battle royale e da quel momento PUBG ha visto una costante crescita fino ad oggi.

Fortnite eclissa PUBG: nella prima metà del 2018 il numero di giocatori è sceso quasi del 50%

Nonostante i numeri di Playerunknown's Battlegrounds colino a picco, il titolo è ancora il più giocato su Steam.

Fortnite è l'indiscusso videogioco del momento, e il suo successo assume contorni ancora più significativi considerando come il titolo sviluppato da Epic Games sia riuscito a spazzare via un altro fenomeno planetario, Playerunknown's Battlegrounds, che nel giro di pochi mesi ha perso moltissimo terreno nei confronti del concorrente.

Tutto sommato c'era da aspettarselo. La battaglia fra PlayerUnknown's Battlegrounds e Fornite doveva vivere questo momento prima o poi, come se fosse una prova del nove essenziale per tracciare le linee di demarcazione da non superare. Lo sviluppatore coreano ha citato in giudizio Epic Games, produttore di Fornite, con l'accusa di aver violato il diritto d'autore; l'azienda viene insomma accusata di aver copiato PUBG. Una versione videoludica della battaglia che Apple e Samsung hanno portato avanti per sette anni.

Una settimana fa è stata rilasciata una patch per la versione Xbox One di PlayerUnknown's Battlegrounds, oltre ad introdurre la mappa Miramar l'aggiornamento avrebbe dovuto migliorare sensibilmente le performance di gioco. Tuttavia i giocatori hanno notato un calo drastico delle prestazioni dopo aver installato la patch, Bluehole ha però preso in mano la situazione e ha rassicurato i fan tramite un post sul forum Xbox.

PlayerUnknown's Battlegrounds per PC: la nuova patch sui test server modifica le armi da lancio e migliora le performance

I giocatori di PlayerUnknown's Battlegrounds hanno richiesto a gran voce miglioramenti per il gioco e, poco fa, PUBG Corp ha annunciato una nuova roadmap, promettendo varie migliorie sotto molti aspetti.

A quanto pare, il team sta mantenendo le promesse ed ecco la nuova patch PC sui test server che introduce alcune interessanti novità. Innanzitutto l'aggiornamento sarà disponibile per tutti nel corso di questa settimana e, stando alle note della patch 14 (visibili interamente su VG247.com), saranno apportate modifiche alle armi da lancio come granate a frammentazione, granate stordenti e molotov.

Per le prime, viene introdotto un ridimensionamento del danno e della portata, le granate stordenti, invece, non solo limiteranno il campo visivo dei giocatori ma comprometteranno anche l'udito e la mira per un certo periodo di tempo. Infine, la portata dell'effetto delle molotov sarà aumentata ma, più interessante, il fuoco si propagherà sulle superfici come, ad esempio, il legno.

Leggi altro...

Tim Sweeney: Fortnite e PlayerUnknown's Battlegrounds possono coesistere

Il fondatore di Epic Games crede ci sia spazio per entrambi sul mercato.

Sono i due titoli del momento, i due giochi che hanno dato il via alla popolarità del genere battle royale, stiamo ovviamente parlando di Fortnite e PlayerUnknown's Battlegrounds. Mentre c'è chi pensa che Fortnite abbia "rubato" l'idea di PUBG Corp, Epic crede che il successo di un gioco di questo tipo non precluda il successo dell'altro e che PUBG, Fortnite e molti altri giochi simili possono coesistere sul mercato.

Il creatore di PUBG teme il suo prossimo gioco

Avrà gli occhi di tutti puntati addosso

Fortnite potrà anche essere il Battle Royale del momento ma senza dubbio è stato PUBG a dare il via a questa corsa al Battle Royale, infrangendo anche molti record. Come si sente quindi il creatore del gioco più popolare del mondo?

Non è un segreto che PlayerUnknown's Battlegrounds abbia problemi di prestazioni, è qualcosa che ha giustamente infastidito i giocatori già dalla sua uscita. In un post su Steam di ieri, PUBG Corp ha ammesso di non essere stata all'altezza a questo proposito, e che non è riuscita a indirizzare correttamente i reclami dei giocatori sui problemi di performance del gioco. Ha inoltre delineato una road map per come cambierà in futuro il titolo.

Playerunknown's Battlegrounds: gli sviluppatori sospendono temporaneamente gli scambi di oggetti cosmetici tra giocatori

La scelta è volta a prevenire la nascita di business sommersi su siti di terze parti.

Come Counter-Strike insegna, lo scambio di oggetti in-game tra giocatori può spesso far nascere dei veri e propri business milionari sommersi, che hanno come attori principali le aziende terze parti che acquistano e vendono oggetti cosmetici ottenendo significativi ricavi alle spalle di publisher e sviluppatori.

L'update 12 di Playerunkown's Battlegrounds introduce tante novità e aggiunge un'arma nuova di zecca

L'update 12 di Playerunkown's Battlegrounds introduce tante novità e aggiunge un'arma nuova di zecca

Da oggi potremo inoltre modificare il reticolo dei mirini olografici e scegliere la mappa che vogliamo giocare.

L'update 12 per PC di Playerunkown's Battlegrounds è stato reso disponibile oggi al download, e introduce davvero tante novità al Battle Royale di Bluehole che vede il debutto di una nuova arma, di un nuovo veicolo e di altre funzioni richieste a gran voce dalla community.

La novità più importante riguarda il matchmaking, dato che una volta completato il download dell'aggiornamento potremo finalmente selezionare la mappa della partita scegliendo tra le due attualmente disponibili, Erangel e Miramar. In precedenza i giocatori dovevano affidarsi al matchmaking casuale e spesso riuscire a giocare nella mappa desiderata si dimostrava una vera impresa.

Per quanto riguarda il gameplay è stata aggiunta la possibilità di modificare il reticolo dei mirini olografici, tanto nel loro colore che nella loro forma. Per farlo basterà scorrere tra i design disponibili premendo i tasti assegnati alla regolazione dei mirini. Come segnala Videogamer.com, l'update segna inoltre il debutto di una nuova arma, il DMR SLR che monta caricatori da 10 colpi 7.62, e di un nuovo veicolo, il Mirado, una classica muscle car che sarà disponibile esclusivamente nella mappa Miramar.

Leggi altro...

PUBG: disponibile una nuova patch

PUBG: disponibile una nuova patch

Danni ad arti aumentati e possibilità di selezionare mappe.

E' da poco disponibile una nuova patch per PUBG, il battle royale targato Bluehole.

Come riporta Segmentnext, tra le novità principali figura l'aumento dei danni inferti a braccia e gambe del nemico e la possibilità di selezionare una specifica mappa, feature che i fan chiedevano da tempo. Potete trovare qui di seguito il changelog completo del nuovo aggiornamento:

Aumentati i danni delle pistole P92, P1911, P18C, R1895 e R45

Leggi altro...

ArticoloTutti vogliono salire sul carro dei Battle Royale, ma chi ci riuscirà? - editoriale

L'insegnamento dei MMORPG e dei MOBA alla luce delle indiscrezioni su Call of Duty: Black Ops 4.

Superato il momento della "moda di passaggio", ormai i battle royale sono una realtà consolidata, un settore del mercato da cui nessuno vuole starne fuori. Activision potrebbe integrare una modalità simile in Call of Duty: Black Ops 4 (magari tagliando del tutto la campagna a giocatore singolo) e altrettanto vale per Battlefield V di Electronic Arts. Senza dimenticare che spuntano frequentemente nuovi pretendenti al titolo di "battle royale del momento", come per esempio Radical Heights, il nuovo titolo di Boss Key Productions di Cliff Bleszinski, Fear The Wolves di Vostok Games ed Egress. Nessuno di loro, però, può mirare a quel titolo: è già stato preso e, se la storia di questa industria ci ha insegnato qualcosa, né PlayerUnknown's Battleground né Fornite saranno detronizzati tanto presto.

Scegliere la mappa in PUBG? L'opzione è finalmente in arrivo

Una delle feature più richieste dai giocatori.

L'arrivo della seconda mappa, Miramar, all'interno di PlayerUnknown's Battlegrounds ha rappresentato una novità di un certo peso per il titolo ma allo stesso tempo ha spinto i giocatori a desiderare una feature tutto sommato semplice ma che si è fatta attendere per diverso tempo. Di cosa stiamo parlando? Semplicemente della possibilità di selezionare una mappa prima di lanciare il matchmaking.

PlayerUnknown's Battlegrounds: partito il weekend di gioco gratuito su Xbox One

Un'ottima occasione per provare il popolare gioco di PUBG Corp.

Come già annunciato in precedenza, PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei titoli più popolari dello scorso anno, ma anche il gioco che ha dato il via all'incredibile successo dei Battle Royale, è ora disponibile gratuitamente per gli utenti Xbox One. Grazie all'offerta Free Play Days di Microsoft, potrete provare l'intero gioco fino al 22 aprile.

Playerunknown's Battlegrounds: la War Mode è ora disponibile come evento a tempo limitato

PUBG si arricchisce di una modalità Deathmatch per tutto il weekend.

La settimana scorsa vi avevamo raccontato dell'arrivo a sorpresa di una modalità Deathmatch in Playerunknown's Battlegrounds, che era stata aggiunta senza particolari annunci da parte degli sviluppatori nelle playlist personalizzate di PUBG. War Mode, questo il nome della modalità, stravolgeva le meccaniche del celebre Battle Royale per farlo diventare a tutti gli effetti un Deathmatch con respawn illimitati.

PlayerUnknown's Battlegrounds: Brendan Greene vuole supportare il titolo per i prossimi 20 anni

Il creatore del famoso gioco guarda anche alla scena eSport.

Brendan Greene, il creatore del celebre e apprezzato PlayerUnknown's Battlegrounds, ha intenzione di supportare il suo gioco per i prossimi 20 anni. Questo è l'obiettivo dello sviluppatore, tenere costantemente aggiornato il titolo tramite la pubblicazione di update e patch, come l'ultima che cambia significativamente la velocità e il danno del campo elettrico.

La nuova patch di Playerunknown's Battlegrounds cambia significativamente la velocità e il danno del campo elettrico

Se vi fosse mai capitato di giocare una partita a Playerunknown's Battlegrounds, saprete che uno degli elementi fondamentali del gioco è il campo elettrico, la "Blue Zone", che nel corso di un match avanza progressivamente costringendo i giocatori a concentrarsi in una ristretta porzione della mappa.

Fin dal lancio di PUBG gli sviluppatori non avevano mai modificato le statistiche della Blue Zone, come il danno che infligge, la velocità con cui stringe il suo cappio attorno al collo dei partecipanti o il minuto di gioco nel quale comincia ad avanzare. Con l'ultima patch per PC, già anticipata con la sua implementazione nel test tecnico del gioco, una mole di cambiamenti vengono infine applicati al funzionamento di questo campo elettrico.

Come riporta VG24/7 la Blue Zone comincerà la sua corsa in anticipo, ma avrà una velocità ridotta. È stato inoltre aumentato il danno del settimo, ottavo e nono ciclo del campo elettrico, il che significa che se vi troverete nel suo raggio in quella specifica parte della partita, la vostra barra della salute si estinguerà ben prima del solito.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One riceve una nuova patch

L'apprezzato PlayerUnknown's Battlegrounds ha da poco ricevuto un nuovo aggiornamento per la versione Xbox One, gli sviluppatori, infatti, hanno pubblicato la dodicesima patch che apporta alcune interessanti modifiche al gioco.

Stando a quanto riportato sul forum ufficiale, dove è presente il changelog completo, la patch di PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One interviene a migliorare le performance. A tal proposito sono stati apportati miglioramenti ad alcuni effetti particellari, come ad esempio alla polvere che si alza al passaggio dei veicoli e alle texture dell'erba. La patch, inoltre, risolve il fastidioso problema dei crash legati alla chat vocale e il bug dei veicoli che, senza motivo, volteggiavano in aria.

Tra le novità dell'aggiornamento, vi segnaliamo le modifiche al danno subito quando i giocatori vengono colpiti dai veicoli. Nello specifico, ora il danno dipende dalla velocità e dalla grandezza dei veicoli. Anche per quanto riguarda i passeggeri ci sono modifiche e il danno sarà collegato alla maggiore o minore armatura del veicolo.

Leggi altro...

PUBG Corp ammette che le microtransazioni cosmetiche possono influenzare il gameplay di PlayerUnknown's Battlegrounds

PUBG Corp ammette che le microtransazioni cosmetiche possono influenzare il gameplay di PlayerUnknown's Battlegrounds

L'abbigliamento potrebbe dare un vantaggio e incidere sull'esito delle partite.

Molti di voi ricorderanno come in passato Changhan Kim, il CEO di PUBG Corporation, dichiarò che le microtransazioni cosmetiche presenti in PlayerUnknown's Battlegrounds non avrebbero influenzato il gameplay, ebbene a quanto pare non è così: gli oggetti cosmetici possono incidere sull'esito della partita e a dichiararlo è proprio PUBG Corp in un documento relativo alla causa contro NetEase.

All'interno del famoso gioco non esistono microtransazioni di "tipo pay-to-win", ma quelle puramente cosmetiche potrebbo dare comunque un piccolo vantaggio. Nello specifico, si parla della tuta Ghillie, ovvero un tipo di abbigliamento mimetico adatto soprattutto ai cecchini. L'oggetto è disponibile gratuitamente, ma permette la mimetizzazione con il suolo e rende, così, più difficile agli avversari trovare il bersaglio.

Leggiamo un passaggio del documento:

Leggi altro...

Playerunknown's Battlegrounds: aggiunta a sorpresa una modalità Deathmatch

La modalità è comparsa nelle playlist personalizzate del gioco, senza che venisse annunciata dagli sviluppatori.

Senza che venisse anticipata da qualche tipo di annuncio o commento da parte degli sviluppatori, nelle playlist personalizzate di Playerunknown's Battlegrounds è comparsa una nuova modalità, la War Mode, che è in tutto e per tutto un vero e proprio Deathmatch.

PlayerUnknown's Battlegrounds: vediamo un nuovo gameplay della nuova mappa Savage

La nuova mappa di PlayerUnknown's Battlegrounds si intitola Savage ed è stata presentata al pubblico qualche giorno fa.

Come possiamo vedere, Game Informer condivide in rete ben ventiquattro minuti di gioco di questa nuova mappa dalle dimensioni più contenute. La mappa, attualmente disponibile per i tester, è stata realizzata con l'intento di fornire un ritmo di gioco più frenetico e intenso, per cui si tratta di una mappa più piccola delle due attualmente disponibili, e ciò comporterà una sostanziale modifica di gameplay.

Ecco, di seguito, il gameplay di Game Informer:

Leggi altro...

PUBG: gli sviluppatori sono al lavoro per impedire l'uso di mouse e tastiera ai giocatori console

L'utilizzo di hardware di terze parti permette di avere un vantaggio consistente sugli avversari.

Da quando Playerunknown's Battlegrounds è arrivato su Xbox One sono costantemente aumentati i giocatori che hanno fatto ricorso ad hardware di terze parti per giocare su console con mouse e tastiera, guadagnandosi un sostanzioso vantaggio sugli avversari che invece utilizzavano un normale controller.

Sono passati tre mesi da quando PlayerUnknown's Battlegrounds è arrivato su Xbox One e Xbox One X. Pubblicato come gioco in anteprima ad accesso anticipato, è stato immediatamente chiaro che la versione console di PUBG aveva problemi importanti in quasi tutti i campi: la presentazione era lacunosa, le texture avevano rilevanti problemi di streaming e il frame rate era sotto-ottimale, per usare un eufemismo. Tre mesi dopo ci sono stati diversi miglioramenti, ma le prestazioni, essenziali nell'esperienza di PUBG, sono ancora lacunose e lo sviluppatore è d'accordo con noi.

Alcuni giocatori di PlayerUnknown's Battlegrounds per mobile stanno utilizzando mouse e tastiera per ottenere vantaggi

La community vorrebbe richiedere la rimozione del supporto alle periferiche.

PlayerUnknown's Battlegrounds, ormai lo saprete, è un vero e proprio fenomeno videoludico che, insieme a Fortnite, ha definito il successo del genere battle royale. Il gioco di PUBG Corps, come del resto quello di Epic, dopo i grandi numeri registrati su PC è approdato su dispositivi mobile iOS e Android, con il lancio in tutto il mondo partito pochi giorni fa.

PlayerUnknown's Battlegrounds: Brendan Greene parla del successo di Fortnite alla GDC 2018

Il creatore del celebre PUBG ritiene il successo del titolo di Epic Games un bene per l'intero genere battle royale.

PlayerUnknown's Battlegrounds e Fortnite sono i due titoli di maggior successo nel genere battle royale, due grandi prodotti che stanno riscuotendo un enorme successo presso i giocatori. Ultimamente, il titolo di Epic ha registrato numeri ancora più alti di quelli del celebre PUBG: nel mese di febbraio, infatti, Fortnite ha incassato ben 126 milioni di dollari, superando in questo modo per la prima volta il gioco di PUBG Corps.

PUBG: in arrivo le modalità a tempo limitato

La prima è giocabile in terza persona sulla mappa Erangel.

Dopo il successo relativo agli eventi a tempo limitato introdotti in Fortnite: Battle Royale era lecito supporre che anche il suo acerrimo rivale PlayerUnknown's Battlegrounds avrebbe prima o poi ricevuto un trattamento simile dai suoi creatori.

Disponibile una nuova patch per la versione Xbox One di PlayerUnknown's Battlegrounds

Disponibile una nuova patch per la versione Xbox One di PlayerUnknown's Battlegrounds

Migliorie per performance, stabilità e gestione dell'inventario.

In seguito alle ultime notizie che ci parlavano di ben 5 milioni di giocatori per PlayerUnknown's Battlegrounds su Xbox One, la versione console del titolo di Bluehole torna sotto i riflettori con interessanti novità relative alla nuova patch.

Stando a quanto riportato da Gamerant, questo aggiornamento non introduce contenuti, ma è finalizzato a migliorare performance, stabilità e gestione dell'inventario.

Per quanto riguarda le prime, si notano modifiche alle performance grazie a una migliore gestione delle texture e dei veicoli, inoltre alcuni fix sono stati applicati per ridurre i fastidiosi crash improvvisi. Interessanti le novità per l'inventario: ora è più facile identificare le aree desiderate, migliorie anche per la selezione degli accessori delle armi e introdotta la possibilità di muoversi con l'uso dei tasti LT e RT.

Leggi altro...

Il grande successo riscosso da Fortnite e PlayerUnknown's Battlegrounds non è di certo una novità, i due giochi continuano a registrare numeri incredibilmente alti e, ultimamente, il titolo di Epic è stato protagonista tanto da portare gli analisti a prevedere che il battle royale possa in qualche modo "cannibalizzare" il mercato.

PUBG mobile al banco di prova: smartphone di fascia top a confronto con la versione PC - analisi comparativa

Quando abbiamo analizzato per la prima volta Playerunknown's Battlegrounds su Xbox One, si può dire che non siamo rimasti molto impressionati, per via dei downgrade alla grafica e per i frame-rate davvero bassi. E considerando ciò, il concetto di base del gioco adattato per dispositivi iOS e Android sembra quasi stravagante. Ma c'è una cosa da dire: per quanto scenda a compromessi evidenti, il porting funziona e all'atto pratico i downgrade grafici e i tagli (a volte brutali), sono essenziali per rendere il gioco fruibile in forma portatile su uno schermo da smartphone relativamente piccolo. E in più, questo potrebbe offrire spunti per un possibile porting per Nintendo Switch di Playerunknown's Battlegrounds

.

Abbiamo già analizzato la versione iOS - su un vecchio iPhone 6 del 2014, ma volevamo spingerci oltre; quindi abbiamo installato il gioco su due dispositivi Android di fascia alta: il Samsung Galaxy S8 (nello specifico, la versione che monta il SoC Samsung Exynos 8895) e il Razer Phone, che monta il processore Qualcomm Snapdragon 835. PUBG offre tre preset qualitativi pensati per venire incontro alle capacità dei diversi hardware, e curiosamente offre anche tre frame-rate target selezionabili. È difficile muoversi nelle opzioni poiché il gioco è disponibile solo in Cina e non ci sono sottotitoli in Inglese, ma abbiamo concluso le impostazioni utilizzate nel video allegato sotto.

Leggi altro...

ArticoloFear the Wolves - prova

Stalker trasformato in PUBG e gli spettatori in divinità meteorologiche

Poche ambientazioni hanno saputo catturare l'immaginazione degli sviluppatori di videogiochi e degli utenti come Chernobyl, il sito dove nel 1986 l'esplosione di un reattore ha creato una delle poche zone nel mondo devastate dal nucleare. La leggendaria zona di alienazione - diventata ora, che ci crediate o no, un'attrazione turistica - è stata teatro di innumerevoli conflitti virtuali e storie di sopravvivenza. Sono state realizzate delle rappresentazioni indirette, come con il cimitero delle astronavi The Signal from Tolva di Big Robot o la mappa Erangel di PlayerUnknown's Battlegrounds: un'area di test sovietici abbandonata in cui i girovaghi vengono attirati verso il centro da un mare di energia blu anziché esserne allontanati. E poi ci sono le rappresentazioni veritiere come nella missione “Mimetizzazione perfetta” di Call of Duty 4 o Stalker: Shadow of Chernobyl di GSC World, che permette di girare nella zona di alienazione, dove lo spazio-tempo sta iniziando a cadere a pezzi come se fosse pasta troppo cotta.

PlayerUnknown's Battlegrounds: i giocatori su Xbox One sarebbero ora 5 milioni

Spuntano in rete dei dati, ma si attendono conferme ufficiali.

PlayerUnknown's Battlegrounds è senza dubbio uno dei fenomeni videoludici più importanti degli ultimi tempi e uno dei titoli più apprezzati dai giocatori. Ormai i numeri relativi al gioco di PUBG Corp. non fanno quasi più notizia ma, comunque, vanno segnalati altri probabili dati emersi in rete.

Gabe Newell: "Playerunknown's Battlegrounds è il terzo titolo più venduto su Steam"

Il fondatore di Valve crede inoltre di aver contribuito al successo del gioco.

Nel corso della giornata vi abbiamo raccontato di alcune dichiarazioni di Gabe Newell concesse nell'ambito di una lunga intervista, dalla quale possiamo ora trarre ulteriori spunti riguardo a Playerunknown's Battlegrounds, la battle royale di Bluehole che ha dominato le classifiche di vendita per tutto il 2017.

Il CEO di Tencent è ora la persona più ricca della Cina

Nella classifica globale è preceduto soltanto da miliardari del calibro di Michael Bloomberg e Mark Zuckerberg.

Qualche tempo fa il colosso cinese Tencent ha occupato le prime pagine delle testate specializzate occidentali grazie a un accordo stretto con Bluehole e PUBG Corporation, che porterà nel paese una versione speciale del celebre PlayerUnknown's Battlegrounds. Secondo un recente studio pubblicato dall'istituto di ricerca Hurun Report il CEO di Tencent, Ma Huateng, è diventata la persona più ricca della Cina.

Disponibile una nuova patch per PUBG su Xbox One

Disponibile una nuova patch per PUBG su Xbox One

Ancora nulla riguardo la nuova mappa.

Bluehole Games continua a supportare la versione Xbox One di PlayerUnknown's Battlegrounds, che poche ore fa ha ricevuto il suo nono aggiornamento. Se siete tra coloro in ansia per la nuova mappa desertica però rimarrete delusi, infatti come riportato di Videogamer.com il nuovo aggiornamento si limita a risolvere bug e glitch ed in generale migliorare l'esperienza di gioco del famoso battle royale.

Tra i fix più importanti segnaliamo il miglioramento di server e client, bilanciamento del gameplay e l'introduzione del Game DVR per la registrazione automatica del gameplay.

Anche l'interfaccia grafica ha subito degli aggiornamenti tra cui il miglioramento dei colori della squadra. Ora, inoltre, è possibile ruotare l'avatar durante la personalizzazione.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds: questa settimana dovrebbero arrivare i dettagli della nuova patch per Xbox One

Il fenomeno PlayerUnknown's Battlegrounds è stato recentemente protagonista con alcune notizie che parlavano di una possibile versione Nintendo Switch: da un'analisi condotta sulla versione mobile del gioco, si è appreso che un eventuale porting non sarebbe poi così impossibile.

Oggi il famoso e apprezzato PUBG torna protagonista con novità che riguardano la versione Xbox One. Come segnala USGamer, questa edizione del gioco sembra abbia avuto una battuta d'arresto per quanto riguarda gli aggiornamenti, tuttavia sembra che a breve, questa settimana, arriveranno dettagli sulla patch 9 per la macchina di Microsoft.

"La Patch 9 è ora formalmente in test, siamo piuttosto positivi riguardo alla sua qualità e sui miglioramenti in arrivo per l'esperienza dei giocatori" ha dichiarato il produttore esecutivo Nico Bihary su Reddit.

Leggi altro...

Gli ultimi numeri relativi a uno dei più importanti fenomeni videoludici, PlayerUnknown's Battlegrounds, ci parlavano di ben 26 milioni di copie vendute su PC e Xbox One. Un risultato di tutto rispetto per il famoso titolo che, però, sembra abbia registrato un calo dei giocatori sulla piattaforma Steam negli ultimi 30 giorni.

L'ultima patch di PlayerUnknown's Battlegrounds su Xbox One risolve alcuni bug e modifica il danno dei veicoli

Da quando PlayerUnknown's Battlegrounds è approdato su Xbox One ha avuto un supporto continuo da PUBG Corp. che è andata di volta in volta a risolvere bug e ad aggiungere nuove feature.

Come riportato da Dualshockers, i cambiamenti principali di questo ottavo aggiornamento per la versione Xbox One del gioco sono stati principalmente la risoluzione di bug concernenti il vaulting e la sparizione improvvisa dei veicoli.

Inoltre PUBG Corp. ha deciso di fare un passo indietro e di riportare il danno causato dai veicoli come era prima della scorsa patch basandosi soprattutto sull'opinione della community del gioco e affermando di "avere ricevuto moltissimi feedback sul bilanciamento del danno tra veicoli e giocatori[...] e per questo motivo di voler fare un passo indietro aumentando nuovamente il danno arrecato dai veicoli".

Leggi altro...

Strano a dirsi, ma Playerunknown's Battlegrounds ha perso per la prima volta nella sua storia dei giocatori

La formula Battle Royale ha stancato l'utenza o è colpa dei cheater?

La notizia è di quelle che potrebbero scatenare un vero e proprio terremoto. Playerunknown's Battlegrounds, il titolo di maggiore successo del 2017 e in grado di rivoluzionare nel suo piccolo l'industria del videogioco, ha fatto registrare negli ultimi 30 giorni un calo dei player sulla piattaforma Steam.

PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei più importanti fenomeni videoludici degli ultimi anni, è sbarcato sul finire del 2017 anche su Xbox One. Ora Microsoft lancia un nuovo bundle pensato per tutti coloro che pensano all'acquisto di una console insieme al celebre gioco, del quale vi abbiamo fornito la nostra guida per muoversi al meglio nella mappa Miramar.

PlayerUnknown's Battlegrounds: la patch anti-cheat è stata rimandata

PlayerUnknown's Battlegrounds: la patch anti-cheat è stata rimandata

L'aggiornamento era previsto su PC per la giornata di oggi.

Il problema dei cheater presenti in PlayerUnknown's Battlegrounds è sicuramente una spinosa questione sotto gli occhi di tutti, una situazione che risulta molto difficile anche per BattleEye, che ha da poco comunicato di aver bannato, solo a gennaio, più di un milione di giocatori scorretti.

Come saprete, gli sviluppatori stanno cercando di risolvere il dilagante problema con degli aggiornamenti, ma, a quanto pare, la patch anti-cheat apposita, attesa 12 ore fa, non è stata ancora pubblicata.

Come riporta VG247.com, PUBG Corp ha confermato che la suddetta patch è stata rimandata a causa di un "problema inaspettato" con la sua compatibilità e, al momento, non sono state condivise notizie sulla nuova data di pubblicazione.

Leggi altro...

Se sulla qualità e sui meriti del successo ottenuto ci sono inevitabilmente diverse opinioni, un fatto su cui tutti possono essere d'accordo quando si parla di PlayerUnknown's Battlegrounds (avete dato un'occhiata alla nostra guida riguardante il gioco?) è il suo evidente problema con i cheater. Si tratta di una magagna che è sotto gli occhi di tutti e che gli stessi sviluppatori stanno cercando di risolvere con diversi aggiornamenti, l'ultimo pubblicato stanotte.

Come avevamo riportato qualche giorno fa, PUBG corp. stava testando dei sistemi per limitare l'affluenza di cheater all'interno del battle royal più giocato di Steam. L'attesa però sembra essere finita visto che alle ore 3:00 a.m. di questa notte verrà implementato il tanto atteso aggiornamento che porrebbe fine alla piaga dei cheater di PlayerUnknown's Battlegrounds, come riporta VG247.com.

I $700 milioni di entrate di PUBG e altri numeri del 2017

SuperData tira le somme di un anno in crescita per i videogiochi.

Il 2017 è stata solo l'ultima di una serie di annate testimoni dell'inarrestabile crescita dell'industria dei videogiochi. Gennaio è tempo di bilanci, e anche SuperData, l'azienda che si occupa specificatamente di questo tipo di dati, ha espresso in un report gli incredibili risultati raggiunti da questo settore nell'ultimo anno.

Che PlayerUnknown's Battlegrounds sia uno dei fenomeni videoludici più importanti degli ultimi anni non ci sono assolutamente dubbi. Il titolo di PUBG Corp. continua a macinare numeri veramente incredibili e, anche su console, il titolo risulta veramente apprezzato con i recenti dati che ci parlavano di ben 4 milioni di giocatori su Xbox One.

PlayerUnknown's Battlegrounds: la patch per Xbox One aumenta il danno sui veicoli

PlayerUnknown's Battlegrounds riceve una patch su Xbox One che aumenta significativamente il danno inferto a tutti i veicoli, riporta Eurogamer.

Il poche parole, ora converrà molto di più affidarsi ai propri piedi. Il danno è stato aumentato se riusciremo a colpire i pneumatici di un veicoli, mentre anche il danno da granata ha subito un aumento.

Subiremo invece un danno minore se verremo speronati da un altro veicolo, mentre che chi è al volante subirà maggiori danni in caso di scontri contro qualsiasi ostacolo.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds tocca quota 4 milioni di giocatori su Xbox One

I numeri per il titolo salgono anche su console.

Uno dei più importanti fenomeni videoludici degli ultimi anni, PlayerUnknown's Battlegrounds, continua a macinare numeri veramente alti anche su console. Il gioco è arrivato su Xbox One sul finire dello scorso anno e, a quanto pare, anche sulla macchina di Microsoft, sono tanti i giocatori impegnati con il titolo di PUBG Corporation.

PlayerUnknown's Battlegrounds per PC: disponibile sui test server la patch con le misure anti-cheat

PlayerUnknown's Battlegrounds per PC: disponibile sui test server la patch con le misure anti-cheat

L'aggiornamento mira anche a migliorare le prestazioni del client.

PlayerUnknown's Battlegrounds può sicuramente contare su una base di giocatori veramente vasta, lo testimoniano i grandi numeri registrati dal titolo, ma all'interno di questo bacino d'utenza così grande, è molto facile incappare in giocatori che usano pratiche scorrette.

Del fastidioso problema relativo ai cheater ne abbiamo già parlato, ultimamente alcuni giocatori di PlayerUnknown's Battlegrounds hanno cominciato a sfruttare revive veloci e cure istantanee e, questo, non fa che aggravare la situazione.

Tuttavia, gli sviluppatori vogliono porre rimedio a questo problema. Infatti, come segnala VG247.com, sui test server è ora disponibile una patch con le misure anti-cheat.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds si aggiorna su Xbox One: arriva la corsa automatica

Gli sviluppatori continuano a perfezionare il titolo su console.

Il fenomeno PlayerUnknown's Battlegrounds può certamente contare su un ottimo supporto da parte degli sviluppatori, il team al lavoro sul gioco continua a rilasciare interessanti aggiornamenti per perfezionare il titolo sia su PC che su console e, anche se ultimamente la community lamenta un'eccessiva presenza di cheater e pratiche scorrette, ecco che gli sviluppatori pubblicano un nuovo update per la versione Xbox One.

PlayerUnknown's Battlegrounds (non perdetevi la nostra guida con tutti i consigli sul gioco) è un titolo dal successo enorme che sta combattendo con un problema che sta colpendo duramente la community del titolo: i cheater. Tencent stessa (publisher in cina del gioco) è intervenuta in più di un'occasione ma i problemi persistono e i cheater intanto stanno evolvendo con metodi sempre più fastidiosi per gli utenti.

Playerunknown's Battlegrounds: al vaglio degli sviluppatori alcune importanti modifiche al campo elettrico

Nei server test del gioco diversi aspetti della Blue Zone sono stati aggiornati.

Se vi fosse mai capitato di lanciarvi da un aereo in volo per affrontare la sanguinosa Battle Royale di Playerunknown's Battlegrounds avrete sicuramente confidenza con la Blue Zone, il letale campo elettrico che con il proseguire della partita si espande per ridurre progressivamente la mappa di gioco.

PlayerUnknown's Battlegrounds si aggiorna su PC con la nuova patch

PlayerUnknown's Battlegrounds si aggiorna su PC con la nuova patch

Si tratta di un aggiornamento che migliora le prestazioni generali e risolve fastidiosi bug.

PlayerUnknown's Battlegrounds, oltre che su una vastissima base di giocatori, può contare, sicuramente, su un ottimo supporto da parte degli sviluppatori, costantemente impegnati nella pubblicazione di contenuti e aggiornamenti per perfezionare l'apprezzato titolo.

Se poco tempo fa abbiamo visto il nuovo aggiornamento per le versioni console di PlayerUnknown's Battlegrounds, ora apprendiamo, grazie alla segnalazione di Dualshockers, che è disponibile una patch per l'edizione PC.

Si tratta di un update che apporta modifiche importanti, come ad esempio una correzione per l'ottimizzazione del client, che dovrebbe migliorare le prestazioni online nei casi in cui tanti giocatori si ritrovano nella medesima area. Inoltre, la patch interviene a risolvere vari bug riscontrati, come quello legato al movimento dei personaggi durante i replay. Se volete saperene di più, potete dare un'occhiata al changelog completo su Playbattlegrounds.com.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One riceve la sua quinta patch

PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One riceve la sua quinta patch

Gli sviluppatori costantemente al lavoro sul gioco.

PlayerUnknown's Battlegrounds, l'ormai celebre titolo di Bluehole che registra numeri incredibili e del quale vi proponiamo la nostra guida aggiornata, è da poco sbarcato su console Xbox One e Xbox One X.

Il gioco, in versione console, continua a ricevere costantemente aggiornamenti, che migliorano l'esperienza di gioco e aggiungono nuovi interessanti contenuti. Ora, come segnala Windows Central, gli sviluppatori hanno deciso di pubblicare la quinta patch per PlayerUnknown's Battlegrounds su Xbox One.

Con questo update sono state apportate migliorie alla gestione dell'inventario e alla sua visuale. Ad esempio, da ora la pistola figura tra le armi melee e può essere selezionata premendo la freccia in alto nella croce direzionale, risolti, inoltre, problemi relativi al rubber banding e ai server per quanto riguarda il lancio con il paracadute e, infine, vi segnaliamo una nuova configurazione di tasti "B", che permette ai giocatori la mira in terza persona con la pressione di LB e down sight con LT. Se ne volete sapere di più sul changelog della nuova patch, vi basterà andare sul forum di PlayerUnknown's Battlegrounds.

Leggi altro...

Il successo riscosso da PlayerUnknown's Battlegrounds non è certamente una novità, da tempo il titolo di Bluehole macina numeri incredibili, già dall'Accesso Anticipato, e con l'uscita della versione 1.0 su PC e delle edizioni console, sono sempre di più i giocatori impegnati nel gioco e se anche voi state giocando a PlayerUnknown's Battlegrounds, vi invitiamo a dare uno sguardo alla nostra guida.

Il genere dei battle royale si sta ormai diffondendo a macchia d'olio con alcuni rappresentanti di spicco (PlayerUnknown's Battlegrounds e Fortnite nella modalità dedicata sono probabilmente i più conosciuti) e con parecchi sviluppatori consapevoli del successo di questo tipo di modalità di gioco che pensano a una introduzione più o meno importante nei propri progetti.

Una delle novità che potrebbe caratterizzare il mondo dei videogiochi in un futuro non troppo lontano potrebbe essere l'obbligo di rivelare le possibilità di ricevere un certo oggetto proposto attraverso le loot box. Attualmente non è possibile conoscere facilmente il drop rate dei vari giochi ma in certi casi gli sviluppatori stessi rivelano delle informazioni al riguardo.

L'incredibile successo riscosso da PlayerUnknown's Battlegrounds è ormai cosa nota, il titolo di Bluehole ha fatto registrare numeri da capogiro in Early Access su PC e anche in seguito alla pubblicazione della versione 1.0. Il gioco, inoltre, ha visto la luce recentemente anche su Xbox One e Xbox One X, dove si è aggiornato con una patch.

PlayerUnknown's Battlegrounds: ecco la nuova patch per Xbox One

PlayerUnknown's Battlegrounds si aggiorna con una nuova patch per Xbox One che porta nuove funzioni e ottimizzazione sul versante stabilità e frame rate.

Come riferisce VG247, la patch ha introdotto l'accelerazione analogica dello stick quando saltiamo fuori dall'aereo. La correzione dovrebbe rendere molto più facile muoversi durante la caduta libera, momento in cui il frame rate non è dei migliori.

La sensibilità della mira può ora essere regolata dai giocatori tramite le opzioni di gioco, mentre il danno da fuoco è stato aumentato contro i veicoli. Risolti i problemi di illuminazione degli interni, introdotte ottimizzazioni contro arresti anomali e resa disponibile l'attesa visuale in prima persona.

Leggi altro...

Paladins: Battlegrounds non ha nulla a che fare con PlayerUnknown's Battlegrounds, parola del presidente di Hi-Rez

Nonostante il nome identico gli sviluppatori prendono le distanze da PUBG.

Se gli sviluppatori di PlayerUnknown's Battlegrounds hanno reagito al lancio della modalità Battle Royale di Fortnite con delle accuse di plagio quale potrà essere la reazione nei confronti di Paladins: Battlegrounds? Una modalità di gioco che usa sostanzialmente lo stesso nome del titolo realizzato da Bluehole d'altronde non passa di certo inosservata.

PlayerUnknown's Battlegrounds: un nuovo video analizza la seconda patch per Xbox One e Xbox One X

PlayerUnknown's Battlegrounds è finalmente disponibile nella sua versione 1.0 per PC e, come ormai saprete, il popolarissimo gioco ha visto la luce anche sulle console di Microsoft.

Il titolo di Bluehole è stato già esaminato a fondo nelle versioni Xbox One e Xbox One X qualche tempo fa, ora, grazie alla precisa video analisi di Digital Foundry, possiamo scoprire come si comporta PlayerUnknown's Battlegrounds su console dopo la pubblicazione della seconda patch, in attesa dell'articolo completo.

Ebbene, stando al filmato visibile più in basso, sembra che i problemi legati al frame rate siano rimasti nella versione Xbox One standard, mentre sulla macchina "mid gen" è stato riscontrato un miglioramento con un frame rate più stabile e pochi cali sotto i 30fps. Prima di lasciarvi alla visione del video, vi ricordiamo che PlayerUnknown's Battlegrounds per console si trova ancora nel programma Xbox Game Preview, quindi potremmo aspettarci miglioramenti tecnici in futuro:

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds: disponibile una nuova patch per la versione PC

PlayerUnknown's Battlegrounds, l'ormai famoso titolo che macina numeri da capogiro, è da poco approdato sulle console di casa Microsoft, Xbox One e Xbox One X, ed è finalmente stato reso disponibile nella sua versione 1.0 su PC.

Il gioco, già molto popolare in Accesso Anticipato, continua a generare profitti sempre più alti anche nella sua versione "definitiva", con vendite in costante crescita.

Oggi vi segnaliamo un aggiornamento per la versione PC che, come comunicato dagli sviluppatori tramite un tweet, interviene a sistemare un problema che si presentava sui colpi a distanza.

Leggi altro...

Film e serie TV in arrivo per PlayerUnknown's Battlegrounds?

L'interesse di Hollywood e Netflix sarebbe molto alto.

Poter sfoggiare oltre 30 milioni di utenti tra PC e Xbox One e puntare alla pubblicazione su tutte le piattaforme a quanto pare non è sufficiente per PlayerUnknown's Battlegrounds, un fenomeno a cui il solo medium videoludico ormai sta parecchio stretto.

PlayerUnknown's Battlegrounds: Army Assault si mostra nel primo trailer

PlayerUnknown's Battlegrounds: Army Assault si mostra nel primo trailer

Si tratta della versione mobile del celebre titolo in arrivo in Cina.

Gli ultimi giorni del 2017 hanno visto PlayerUnknown's Battlegrounds protagonista: il famoso "titolo dei record" è approdato su console Xbox One ed è definitivamente uscito dall'Accesso Anticipato su PC. Come saprete, l'apprezzato gioco targato Bluehole arriverà in Cina grazie a Tencent, che si occuperà anche della pubblicazione della versione mobile chiamata PlayerUnknown's Battlegrounds: Army Assault.

Oggi, grazie alla segnalazione dei colleghi di VG247, possiamo finalmente vedere il primo trailer dedicato a questa versione per dispositivi mobile. PlayerUnknown's Battlegrounds: Army Assault mantiene inalterato il gameplay, ma presenterà differenze nel comparto tecnico, con una grafica ridotta pensata per gli smartphone, anche il sangue presenterà differenze, in quanto sarà di una colorazione verde.

Tencent per ora non ha fornito dettagli riguardo la data di uscita di PlayerUnknown's Battlegrounds: Army Assault, ma ha già garantito l'arrivo del gioco nei prossimi mesi in Cina, mentre per quanto riguarda la pubblicazione in occidente, non è da escludere, ma al momento non si hanno notizie.

Leggi altro...

ArticoloIl gioco è cambiato - editoriale

Il difficile rapporto con i publisher, i giocatori e noi stessi.

(In un sito di videogiochi le opinioni che è possibile leggere sono solitamente due: della redazione e dei lettori. In questa equazione manca però una variabile altrettanto se non più importante, rappresentata da chi i videogiochi li fa. Michele Caletti, R&D programmer di Milestone, coi suoi editoriali arricchirà Eurogamer.it con un punto di vista terzo, che andrà a colmare questa lacuna. Buona lettura! ndSS)

ArticoloEurogamer Awards 2017: i vincitori - articolo

Ecco tutti i vincitori dell'anno eletti da voi!

Durante il mese di dicembre vi abbiamo invitato ad esprimere le vostre preferenze negli Eurogamer Awards, i premi in cui soltanto voi avete voce in capitolo. Dopo tante categorie e candidati è giunto il momento di tirare le somme, per stabilire una volta per tutte quali siano stati i giochi che hanno reso il 2017 un anno magico.

PlayerUnknown's Battlegrounds su PS4? L'obiettivo è pubblicarlo su ogni piattaforma

Il CEO di PUBG Corp conferma l'esclusività unicamente temporale per Xbox One.

Dopo avervi parlato di una versione Xbox One attualmente piuttosto problematica e di una versione PC che sicuramente dimostra di essere molto interessante ma che è stata etichettata troppo facilmente come capolavoro, la domanda di molti interessati e curiosi è inevitabilmente una e una soltanto: PlayerUnknown's Battlegrounds arriverà effettivamente su PS4? Quando potrebbe succedere?

PlayerUnknown's Battlegrounds - recensione

Quella dei battle royal è una formula introdotta di recente nel mondo dei videogiochi, ma presso altri medium non si tratta certo di una novità. La sua prima apparizione risale al '96 sulle pagine del romanzo di Koushun Takami, intitolato appunto Battle Royale, e pubblicato solo tre anni più tardi. Nel libro il Giappone, trasformatosi in uno stato totalitario, sceglie ogni anno una classe delle medie e ne spedisce gli studenti su un'isola. Solo uno dei ragazzi può sperare di tornare a casa e per farlo deve massacrare senza pietà i propri compagni. Così il sopravvissuto, temprato dalla cruda esperienza, sarà di certo un soldato freddo e spietato pronto a servire il proprio paese. D'altronde, se è stato in grado di ammazzare i propri amici chissà cosa potrebbe fare ai nemici...

Dal libro viene tratto un manga e successivamente un film, cui seguono altri due lungometraggi e altri fumetti più brevi. La maggior parte di noi occidentali ricorderà molto più facilmente Hunger Games, una serie che nel 2008 su carta e nel 2012 su pellicola riprende i concetti di Battle Royal, riproponendoli con una serie di aggiustamenti utili a rendere la storia meno incentrata sul massacro e più appetibile per un pubblico di teenager. Tutte queste produzioni, sia letterarie che cinematografiche, hanno funzionato piuttosto bene e non ci stupiamo affatto che la formula sia sbarcata con successo anche nel mondo dei videogiochi, dove ha trovato la sua dimensione ottimale.

Checché se ne pensi, PUBG non è il primo gioco che sfrutta la formula battle royal: la modalità King of the Hill di H1Z1 ne è un lampante esempio, così come il poco conosciuto The Culling o la modalità per Arma II che poi si è evoluta nel gioco di cui stiamo per parlarvi. PlayerUnknown's Battlegrounds non è quindi un pioniere, né tanto meno ha il merito di aver inventato qualcosa. Invece, è il titolo che ha sdoganato questa modalità di gioco disintegrando in meno di un anno qualsiasi record di vendite, divenendo uno dei giochi più streammati e seguiti su Twich, e confermandosi come il fenomeno videoludico indiscusso del 2017.

Leggi altro...

Il successo a livello di dati di vendita di PlayerUnknown's Battlegrounds è ormai sotto gli occhi di tutti e gli oltre 30 milioni di giocatori tra PC e Xbox One ne sono una evidente dimostrazione. Con l'uscita della versione 1.0 su PC e la fine dell'Early Access anche la critica sta iniziando a valutare un gioco che ormai può essere considerato uno dei più grandi fenomeni di questo 2017.

PlayerUnknown's Battlegrounds: bug e performance ancora al centro della seconda patch della versione Xbox One

L'arrivo di PlayerUnknown's Battlegrounds su Xbox One e Xbox One X ha indubbiamente attirato l'attenzione di una parte del mondo console verso uno dei fenomeni più straordinari di questo 2017 videoludico. La situazione al lancio attraverso il programma Game Preview era indubbiamente molto deludente ma fortunatamente gli sviluppatori stanno già pubblicando patch per cercare di migliorare le magagne più gravi ed evidenti.

Vi abbiamo già parlato della pubblicazione della prima patch e da alcune ore è finalmente disponibile anche il secondo aggiornamento. Com'era facilmente prevedibile anche questo nuovo update si concentra principalmente sulle performance e sui bug.

La patch, come riportato da Windows Central, ha un peso di 4,36 GB. Ecco il changelog ufficiale:

Leggi altro...

Microsoft sta proponendo Xbox One X in bundle con PUBG

Il titolo rivelazione di quest'anno per spingere le vendite della mid-gen di Redmond.

Nonostante i risultati recentemente divulgati su ResetEra parlino di un lancio di Xbox One X migliore di quello della controparte mid-gen Sony, sembra che Microsoft non abbia la minima intenzione di togliere il piede dall'acceleratore e, anzi, di voler continuare a spingere il più possibile le vendite della sua nuova console.

ArticoloPlayerunknown's Battlegrounds (Xbox One) - prova

Il titolo di Bluehole approda sulla console di Microsoft. Con quali risultati?

Quello di Playerunknown's Battlegrounds (in seguito abbreviato con PUBG) è sicuramente un caso insolito. Pubblicato nella sua versione PC come gioco ad accesso anticipato il 23 marzo scorso, sbarca in esclusiva sulle console della famiglia Xbox il 12 dicembre in una forma decisamente poco smagliante anche su One X, da noi usata come banco di prova.

Prima patch di PlayerUnknown's Battlegrounds disponibile su Xbox One: focus su bug e performance

Prima patch di PlayerUnknown's Battlegrounds disponibile su Xbox One: focus su bug e performance

Gli sviluppatori al lavoro per risolvere le tante magagne del debutto.

Come vi abbiamo spiegato in un articolo dedicato del Digital Foundry il debutto su Xbox One di PlayerUnknown's Battlegrounds non è stato assolutamente semplice a causa di non poche magagne tecniche che hanno fatto inevitabilmente storcere il naso a diversi giocatori nonostante la natura di Early Access della produzione.

Il gioco ha comunque venduto molto bene nei primi giorni di disponibilità e gli sviluppatori stanno ovviamente lavorando per risolvere i problemi più importanti e per inserire lentamente alcuni nuovi contenuti.

Proprio nella giornata di oggi, a partire dalla 11 ora italiana, è disponibile la primissima patch della versione Xbox One del gioco. L'aggiornamento si concentra ovviamente soprattutto su performance e risoluzione di bug ma propone anche delle novità a livello di interfaccia utente e di icone legate all'equipaggiamento e ai giocatori stessi.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds: in arrivo replay 3D e killcam

La versione PC si aggiorna con le nuove funzionalità.

Ultimamente si parla moltissimo delle versioni Xbox One e Xbox One X di PlayerUnknown's Battlegrounds, il titolo targato Bluehole è infatti approdato da poco sulle console di Microsoft e il gioco può già contare su un'ottima base di giocatori a pochi giorni dal lancio.

PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One: secondo Brendan Greene è solo l'inizio di un percorso

Il creatore del gioco vuole perfezionare sempre di più il titolo anche su console.

PlayerUnknown's Battlegrounds, dopo aver macinato numeri incredibili su PC, è da poco disponibile anche per console Xbox One e, nonostante le prime analisi di Digital Foundry ci abbiano rivelato qualche problema a livello tecnico, il titolo può già contare 3 milioni di copie vendute per le piattaforme di Microsoft.

Digital FoundryLa deludente performance di PUBG su Xbox One e Xbox One X - analisi tecnica

La versione early access non è all'altezza delle aspettative.

In questo momento PlayerUnknown's Battleground è, senza ombra di dubbio, il gioco più popolare del mondo ed il fatto che Microsoft sia riuscita ad ottenere l'esclusiva per quanto riguarda il mercato console è sicuramente un gran bel colpo. Allo stesso tempo non c'è alcun dubbio che il noto titolo per PC soffra di debolezze sul lato tecnico, con prestazioni ballerine e un aspetto visivo che appare ancora non definitivo. Considerando questi limiti, alcuni potrebbero definire un miracolo il fatto che al giorno d'oggi esista una qualsiasi versione del titolo giocabile su console. Da un altro punto di vista, però, è chiaro che l'attuale early access, che abbiamo avuto modo di testare, è ben al di sotto degli standard qualitativi imposti dal mercato console.

Nella giornata di ieri vi abbiamo proposto l'interessante analisi ad opera di Digital Foundry che metteva a confronto PlayerUnknown's Battlegrounds su Xbox One e Xbox One X, dal video comparativo erano emersi alcuni problemi legati al frame rate, ora un'ulteriore analisi ci mostra come gira il gioco a confronto su PC e console.

In PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One è possibile usare la tastiera per una serie di operazioni

Si può camminare, vedere la mappa e le impostazioni avanzate dal menu.

Ieri, 12 dicembre, PlayerUnknown's Battlegrounds è finalmente approdato sulle console di Microsoft, uno dei più importanti fenomeni videoludici del 2017 è disponibile per Xbox One e Xbox One X e, grazie alla precisa analisi di Digital Foundry, abbiamo già avuto modo di vedere come si comporta il titolo sulle due piattaforme citate.

Ormai lo saprete, PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei più importanti fenomeni videoludici degli ultimi tempi, è approdato ieri 12 dicembre anche su Xbox One e Xbox One X. Proprio in occasione del lancio del titolo di Bluehole su console, Microsoft ha da poco pubblicato due trailer che vi abbiamo proposto poco fa, ma come si comporta l'apprezzato gioco sulle piattaforme del colosso di Redmond?

PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One si mostra in due trailer

PlayerUnknown's Battlegrounds per Xbox One si mostra in due trailer

Il titolo è disponibile sulle console di Microsoft.

Il 12 dicembre 2017 è stata una data molto importante per tutti i fan di Playerunknown's Battlegrounds che attendevano l'arrivo del gioco sulle console Xbox One e Xbox One X.

Il titolo targato Bluehole, che ha macinato incredibili numeri quest'anno e che si è recentemente arricchito grazie alla mappa Miramar, è approdato ieri sulle piattaforme di Microsoft e, per festeggiare l'occasione, il colosso di Redmond ha deciso di pubblicare due trailer riportati da Dualshockers:

Che ne dite? Eravate in attesa di Playerunknown's Battlegrounds per Xbox One?

Leggi altro...

ArticoloPlayerUnknown's Battlegrounds: the Miramar's Resort - prova

L'anteprima della versione 1.0 e la nuova mappa nel deserto.

È difficile restare indifferenti davanti ad uno dei titoli più importanti degli ultimi tempi nel panorama videoludico mondiale. PlayerUnknown's Battlegrounds si è recentemente portato a casa una statuetta come "miglior multiplayer" durante la serata dei The Game Awards, e questo pubblico riconoscimento è un'onorificenza più che meritata, anche se è giusto ricordare che il gioco era candidato in tre categorie, tra cui la più prestigiosa di tutte, "Game of The Year", aveva fatto storcere il naso a molti.

PlayerUnknown's Battlegrounds: svelata la nuova moto d'acqua

Aquarail sarà presente nella nuova mappa desertica e nel vecchio scenario.

PlayerUnknown's Battlegrounds, tra i più importanti fenomeni videoludici degli ultimi tempi, è costantemente supportato dagli sviluppatori di Bluehole, impegnati nella realizzazione di nuovi contenuti che siano in grado di soddisfare i tantissimi giocatori alle prese con il titolo.

Ecco Playerukn1wn: Friendly Fire, l'ultimo titolo di Steam che sfrutta il nome di PlayerUnknown's Battlegrounds

Tanti titoli sulla piattaforma di Valve tentano di monetizzare usando il nome del gioco di Bluehole.

PlayerUnknown's Battlegrounds, titolo che ha stabilito tantissimi record, è sicuramente un fenomeno che ha attirato le attenzioni di giocatori ma anche di piccoli sviluppatori che, sfruttando il nome del titolo targato Bluehole, tentano di monetizzare con i loro (poco) originali progetti: chi possiede almeno 100 dollari può realizzare e vendere un gioco tramite Steam Direct.

PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei fenomeni videoludici più importanti degli ultimi anni, può contare su una solidissima base di giocatori e gli sviluppatori, dal canto loro, tentano di non deludere mai le aspettative dei tantissimi utenti impegnandosi costantemente nella creazione di contenuti.

PlayerUnknown's Battlegrounds non sarà pay-to-win

Nelle loot box non saranno presenti oggetti che favoriranno i giocatori paganti.

PlayerUnknown's Battlegrounds, il famoso titolo che registra grandissimi numeri in arrivo anche per console Xbox, è sicuramente uno dei fenomeni videoludici protagonisti di questo 2017. Oggi, il gioco torna sotto i riflettori grazie a delle importanti dichiarazioni rilasciate da Changhan Kim di PUBG Corp in occasione della G-Star Global Game Exhibition.

Il team di Bluehole è attualmente concentrato per la pubblicazione dell'apprezzato PlayerUnknown's Battlegrounds su console Xbox One e Xbox One X, come saprete il titolo, celebre per i numeri che fa registrare, arriverà sulle piattaforme di Microsoft, anche se sembra che sulla macchina "mid gen" non vedremo i miglioramenti sperati sul fronte del frame rate.

PlayerUnknown's Battlegrounds, il titolo dei record che macina numeri impressionanti, approderà presto sulle piattaforme Xbox. Riguardo l'arrivo del gioco sulle console di Microsoft si è già espresso il creatore del gioco, Brendan Greene, dichiarando la pubblicazione una grande opportunità e definendo Xbox come "sinonimo di gaming".

ArticoloLe uscite del mese di dicembre - articolo

La quiete prima della tempesta?

Il periodo natalizio è alle porte ma come da tradizione l'industria dei videogiochi non punta di certo al mese di dicembre per attirare l'attenzione dei giocatori. È un mese, infatti, piuttosto calmo seppur da non sottovalutare a causa dell'uscita di alcuni progetti (e DLC) tutt'altro che da disprezzare.

PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei titoli più apprezzati di questo 2017 e che continua far registrare numeri incredibili, presto approderà anche in Cina. Come probabilmente saprete, della pubblicazione ufficiale se ne occuperà il colosso Tencent per la gioia di moltissimi giocatori anche se, per il mercato cinese, il titolo verrà modificato.

PlayerUnknown's Battlegrounds è un successo incredibile, i numeri registrati dal titolo di Bluehole sono veramente impressionanti e ormai siamo abituati a questi dati da record, ultimamente il gioco aveva fatto registrare ben 20 milioni di copie piazzate, ma a quanto pare il titolo non ne vuole sapere di fermare la sua ascesa .

PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei più importanti fenomeni videoludici del 2017, si appresta ad essere pubblicato anche in Cina, un mercato molto delicato dove probabilmente incontrerà qualche difficoltà con la censura e gli adattamenti, ma Tencent, la prima compagnia cinese ad aver superato il valore di mercato di $500 miliardi all'interno dell'ambito tecnologico, ha ormai deciso e si occuperà della sua pubblicazione.

Bluehole ha in cantiere una nuova IP per PlayStation 4 e Nintendo Switch

Il team dietro a PlayerUnknown's Battlegrounds non ha ancora svelato dettagli al pubblico.

Bluehole, il famoso studio dietro al "titolo dei record" PlayerUnknown's Battlegrounds, Tera e il nuovo annunciato MMORPG steampunk Ascent: Infinite Realm, sembra davvero infaticabile ultimamente, infatti la compagnia ha da poco rivelato di essere al lavoro anche si di un altro progetto.

eSports Industry Awards: l'ultima edizione degli oscar degli eSport

Si conclude l'edizione 2017 degli oscar esportivi: PUBG rivelazione dell'anno.

Nella giornata di ieri, a Londra, sono stati assegnati gli "oscar dei videogiochi competitivi": stiamo parlando degli eSports Industry Awards by NowTV, la premiazione che assegna i riconoscimenti in ambito esportivo. Vediamo insieme i vincitori di ogni categoria:

PlayerUnknown's Battlegrounds deve assolutamente essere considerato uno dei più importanti fenomeni videoludici degli ultimi anni. Il gioco ha fatto registrare e registra tutt'ora numeri impressionanti, gli ultimi dati ci parlavano di oltre 20 milioni di copie vendute a testimoniare come Bluhole con la sua formula abbia veramente fatto centro.

Alle 21 saremo in diretta con PlayerUnknown's Battlegrounds

Riusciremo a sopravvivere fino alla fine?

Bluhole Studios ha recentemente annunciato un nuovo curioso progetto ma non possiamo di certo dimenticarci di quello che è uno dei più importanti fenomeni di questo 2017, quel PlayerUnknown's Battlegrounds il cui incredibile successo ha inevitabilmente attirato l'attenzione anche di altre software house che hanno deciso di puntare sul modello battle royale tanto in voga soprattutto negli ultimi mesi.

PlayerUnknown's Battlegrounds: pubblicate nuove immagini dedicate alla mappa desertica in arrivo

Diamo uno sguardo agli screenshot condivisi da Brendan Greene.

PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei più importanti fenomeni videoludici degli ultimi anni, oltre a macinare numeri impressionanti con ben 20 milioni di copie vendute, continua ad essere aggiornato con il passare del tempo in vista della patch 1.0 che, tra le altre cose, introdurrà i nuovi movimenti dei personaggi e la possibilità di scavalcare gli ostacoli.

PlayerUnknown's Battlegrounds ha venduto più di 20 milioni di copie

Nuovo traguardo per il titolo di Brendan Greene.

PlayerUnknown's Battlegrounds è assolutamente da considerare uno dei più importanti fenomeni videoludici degli ultimi anni, il titolo targato Bluehole, che approderà anche su Xbox One attraverso il programma Xbox Game Preview il prossimo 12 dicembre, continua a far registrare numeri impressionanti.

PlayerUnknown's Battlegrounds: il test per scavalcare gli ostacoli è stato rimandato

Bluehole si prenderà più tempo prima di rilasciare l'importante aggiornamento.

PlayerUnknown's Battlegrounds, il titolo che ha macinato numeri sorprendenti e che si appresta ad arrivare su Xbox One il prossimo 12 dicembre attraverso il programma Xbox Game Preview, doveva ricevere per questa settimana un importante aggiornamento che permetteva di provare una delle feature più attese dai giocatori, ovvero quella di scavalcare gli ostacoli.

Se c'è un titolo che può meritarsi l'appellativo di fenomeno degli ultimi mesi questo è indubbiamente PlayerUnknown's Battlegrounds, un gioco che attraverso il proprio Early Access ha ottenuto un successo incredibile arrivando ad attirare l'interesse anche di Microsoft. Il colosso di Redmond ha infatti raggiunto un accordo che delinea quella che sarà sostanzialmente un'esclusiva console temporale di Xbox One.

La maggior parte delle notizie relative a PlayerUnknown's Battlegrounds ci parlano di nuovi record, il titolo targato Bluehole ha un impressionante ruolino di marcia con tantissimi utenti connessi contemporaneamente su Steam, gli ultimi dati riportavano il superamento dei 2 milioni di utenti collegati in simultanea e stando agli straordinari numeri è lecito pensare a un possibile sequel in futuro.

Alle 21:00 saremo in diretta con PlayerUnknown's Battlegrounds

In compagnia di uno dei titoli più giocati del momento.

Le dirette della settimana di Eurogamer.it partono con uno dei titoli più in voga del momento, un gioco che nonostante diversi detrattori e una natura in certi frangenti inevitabilmente acerba (come ogni Early Access d'altronde) sta attirando milioni e milioni di giocatori).

ArticoloI pacifisti dei videogiochi - articolo

Perché delle persone giocano senza uccidere.

I videogiochi sono colpevoli di riflettere a volte la parte più violenta della natura dell'uomo ed è facile capire il perché, visto che spesso i nostri schermi sono pieni di marines senza nome e di maniaci con muscoli da culturisti che vogliono distruggere qualsiasi cosa vivente incontrino sul loro cammino. Come nella realtà, i mondi virtuali in cui spesso ci troviamo, contengono un'ampia gamma di espressioni del comportamento umano, che va dal combattimento violento alla cooperazione pacifica. Alcuni giocatori tuttavia, hanno fatto un ulteriore passo avanti, scegliendo di deporre le loro armi computerizzate e di adottare un approccio nonviolento e pacifista per le loro imprese virtuali.

PlayerUnknown's Battlegrounds, il titolo che polverizza record su record, ha fatto registrare, poco fa, altri numeri impressionanti: il gioco ha visto ben 2 milioni di utenti connessi simultaneamente su Steam. Questo, oltre a sottolineare come i giocatori stiano apprezzando il gioco, ci fornisce un ulteriore dato, ovvero che la base di utenza è molto ampia e, con la pubblicazione del gioco su console, potrebbe ingrandirsi ancora di più.

PlayerUnknown's Battlegrounds, come ormai saprete, è uno dei più importanti fenomeni videoludici di questo 2017 grazie agli incredibili numeri registrati, gli ultimi dati ci parlavano di 1.96 milioni di utenti connessi simultaneamente su Steam e, proprio l'alto numero di giocatori, sta causando qualche problema a Bluehole.

PlayerUnknown's Battlegrounds, il battle-royale di Bluhole, è sicuramente uno dei pochi (se non l'unico) titoli lanciato attraverso il programma di Accesso Anticipato di Steam ad aver generato un'enorme interesse da parte della community, interesse che è cresciuto sempre più nei mesi, garantendo al gioco un successo senza eguali nell'ambito di simili produzioni.

Continua l'ascesa di PlayerUnknown's Battlegrounds: 1.96 milioni di utenti connessi simultaneamente su Steam

Il titolo di Bluehole non ne vuole sapere di fermare il proprio successo.

PlayerUnknown's Battlegrounds continua la sua ascesa, un successo che diventa sempre più grande e che viene puntualmente testimoniato dai numeri che emergono in rete, gli ultimi dati ci parlavano di ben 1.8 milioni di giocatori connessi simultaneamente, ma il record è stato già battuto.

PlayerUnknown's Battlegrounds: Microsoft vorrebbe estendere l'esclusività del titolo su Xbox One

Nuovi rumor sulla questione. La compagnia di Redmond vuole assicurarsi il gioco per più tempo possibile.

PlayerUnknown's Battlegrounds, grazie agli incredibili numeri che ha fatto registrare, può essere considerato a tutti gli effetti uno dei fenomeni di questo 2017 videoludico. Il gioco, come saprete, oltre che su PC, è previsto entro l'anno anche su Xbox One, quindi sembrerebbe logico il tentativo di Microsoft di tenersi il più a lungo possibile l'esclusività del titolo targato Bluehole.

PlayerUnknown's Battlegrounds: in arrivo una nuova patch

PlayerUnknown's Battlegrounds: in arrivo una nuova patch

Sarà disponibile da domani sul test server.

PlayerUnknown's Battlegrounds ha di recente ricevuto un enorme aggiornamento che ha migliorato di parecchio l'esperienza sparatutto Battle-Royale online offerta dal gioco, ma a quanto pare gli update sembrano non fermarsi.

Il titolo di Bluehole sta infatti per ricevere una nuova patch, che arriverà nella giornata di domani nel test server. Di seguito trovate i miglioramenti apportati dallo stesso aggiornamento:

UI/UX

Leggi altro...

Bluehole accusa Fortnite di plagio

Il Battle Royale di Fortnite non è stato ben accolto dai creatori di PlayerUnknown's Battlegrounds

La nuova modalità Battle Royale annunciata da Epic Games per Fortnite non è stata ben accolta dai creatori di PlayerUnknown's Battlegrounds, segnala Kotaku.

Nel corso di un AMA (Ask Me Anything) organizzato su Reddit, il creatore di PlayerUnknown's Battlegrounds, Brendan Greene, ha toccato vari argomenti, i più gettonati sono stati quelli relativi alla possibilità di implementare una campagna single player e le mappe in notturna, ma, a quanto pare, c'è stato spazio anche per altro.

PlayerUnknown's Battlegrounds, il titolo di Bluehole che macina numeri da record senza sosta, sembra non voler arrestare il proprio successo, un successo che ha lasciato tutti di stucco, compreso il suo creatore, Brendan Greene, che ha recentemente svelato le ambizioni iniziali dichiarando che il team non credeva di vendere più di 300.000 unità in un anno.

Scavalcare i muri in PlayerUnknown's Battlegrounds? Presto sarà possibile

Gli sviluppatori stanno implementando la feature.

Il titolo di Bluehole, PlayerUnknown's Battlegrounds, sta macinando numeri da record e può contare su un ottimo supporto da parte del team di sviluppo che arricchisce di contenuti il gioco tramite aggiornamenti e patch, tra le ultime novità annunciate la nebbia, l'evento atmosferico che vi abbiamo mostrato in alcune immagini nella giornata di oggi.

PlayerUnknown's Battlegrounds, pubblicate nuove immagini dedicate alla nebbia

L'evento atmosferico in arrivo nel titolo di Bluehole.

PlayerUnknown's Battlegrounds può essere considerato a tutti gli effetti il fenomeno del momento, un momento che, a dire la verità, sta durando abbastanza, il successo del gioco è sotto gli occhi di tutti e a testimoniarlo ci sono i numeri che confermano quanto interesse ci sia intorno al titolo di Bluehole, le ultime notizie, infatti, ci parlano di più di un milione di utenti connessi simultaneamente.

Nuovo caso Pewdiepie: usa la parola "negro" in una diretta e arrivano le critiche degli sviluppatori di Firewatch

Vanaman: "sono nauseato da questo bambino che guadagna grazie a ciò che facciamo".

Volente o nolente che sia pare proprio che Pewdiepie non riesca a stare alla larga dagli scandali e dalle critiche, che siano più o meno legittime. Probabilmente vi ricorderete delle accuse di antisemitismo di cui vi avevamo parlato nei primi mesi di quest'anno, delle accuse che avevano portato Disney a terminare la collaborazione con lo YouTuber e che avevano anche causato la cancellazione di Scare Pewdiepie, una serie pensata per YouTube Red.

Il successo riscosso dal battle royale di Bluehole non accenna a fermarsi: dopo aver battuto League of Legends su Twitch, Playerunknown's Battlegrounds ha venduto infatti più di 8 milioni di copie, come conferma il suo creatore Brendan Greene durante la conferenza di Microsoft alla Gamescom.

Playerunknown's Battlegrounds festeggia l'arrivo su Xbox con un nuovo trailer

Subito dopo il trailer dedicato ad Assassin's Creed Origin, la diretta Xbox dalla Gamescom 2017 è passata a un altro genere di combattimenti. L'arrivo di Player Unknown's Battleground sulla console Microsoft è particolarmente atteso visto il successo che il gioco sta facendo registrare su PC.

Con un nuovo trailer Microsoft festeggia l'arrivo in esclusiva (console) di PUBG su Xbox One negli ultimi mesi del 2017:

Dopo il trailer c'è stata occasione di fare un attimo il punto della situazione: PUBG è già arrivato nelle case di oltre 8 milioni di giocatori, e l'obiettivo degli sviluppatori è di portare su Xbox One una versione analoga a quella PC. Pensate di unirvi alla zuffa?

Leggi altro...

Dopo il successo ottenuto su Steam, dove ha superato tutti i titoli non Valve come numero di utenti complessivo, PlayerUnknown's Battlegrounds si porta a casa un altro importantissimo traguardo, conquistato su Twitch: il battle royale è riuscito la settimana scorsa a battere i numeri fatti registrare da un colosso del settore come League of Legends.

Tencent Holdings vuole investire in PlayerUnknown's Battlegrounds

La società cinese ha anche fatto un'offerta di acquisizione.

Tencent Holdings, la più grande compagnia cinese di gaming e servizi internet, ha fatto un'offerta di acquisizione a Bluehole Studio. In seguito al rifiuto da parte dello studio di sviluppo, un compromesso è stato raggiunto, sotto forma di investimento, rilancia Segmentnext.

PlayerUnknown's Battlegrounds: interessanti statistiche rivelate

Oltre 25000 anni di tempo di gioco totale, e altri curiosi dati.

Secondo le statistiche rilasciate da Bluehole Studio, comunica Segmentnext, i giocatori hanno accumulato un tempo di gioco che, sommato, supera i 25.000 anni, 25.815 per l'esattezza. Inoltre, ad ora nel gioco sono state superate le 965.83 milioni di morti.

Mentre PlayerUnknown's Battlegrounds continua a macinare record, l'ultimo è quello relativo al gioco non Valve con il picco di giocatori più elevato su Steam, ecco che il creatore del titolo, Brendan Greene, è intervenuto su una questione spinosa, ovvero le casse premium che possono essere aperte solamente con una chiave acquistabile tramite microtransazioni.

Mentre si discute della sua community e di come sia importante riuscire a gestirla in maniera efficace, PlayerUnknown's Battlegrounds continua la sua corsa inarrestabile inanellando record su record. L'ultimo è stato celebrato dagli sviluppatori stessi che non possono che festeggiare l'ennesimo grandissimo risultato.

PlayerUnknown's Battlegrounds, il titolo disponibile in Early Access che sta macinando numeri da record con ben 6 milioni di copie vendute in quattro mesi, arriverà anche sull'attesa Xbox One X e, proprio riguardo questa versione del gioco, Brendan Greene, creatore del titolo, ha rilasciato interessanti dichiarazioni ai colleghi di Eurogamer.net.

Al di là del solito discorso riguardante la formula dell'Early Access, questa tipologia di giochi è comunque in grado di macinare numeri davvero impressionanti, soprattutto se il titolo in questione si trasforma in una vero e proprio fenomeno social con tantissimi YouTuber e streamer che se ne occupano in maniera più o meno approfondita.

ArticoloPrendetevi le responsabilità della vostra comunità - editoriale

Il caso di PlayerUnknown's Battlegrounds mostra come gli sviluppatori possano impostare la tolleranza zero contro i comportamenti tossici.

All'inizio della settimana, Brendan Greene, il creatore del celebre PlayerUnknown's Battlegrounds, si è scagliato contro uno dei più grandi streamer di Twitch durante una partita online, parliamo di DrDisRespect, un personaggio che vanta più di 650.000 follower.

Michael Pachter torna a parlare, dopo le recenti dichiarazioni relative al prezzo troppo alto di Xbox One X, proponendoci il suo punto di vista riguardo le esclusive temporali e il futuro di PlayerUnknown's Battlegrounds che, secondo il noto analista, potrebbe incrementare le vendite di Xbox One.

Playerunknown's Battlegrounds, slitta anche la patch mensile oltre a quella settimanale

Ancora guai per il popolare battle royale Playerunknown's Battlegrounds. Dopo aver saltato il consueto update settimanale a causa di un problema al client del gioco, Bluehole fa sapere sempre su Twitter che per lo stesso problema verrà rimandata anche la patch mensile.

Come spiegato nel tweet, l'update mensile verrà posticipato di una settimana, ed arriverà quindi per il 3 agosto. Il problema sarebbe sempre lo stesso: un crash del client non ancora risolto. Come riporta GameSpot, del nuovo aggiornamento non si sa poi molto, se non per il fatto che introdurrà finalmente dei server dedicati alla modalità in prima persona. Ovviamente le nuove tipologie di server affiancheranno quelle già esistenti, in modo da permettere ai giocatori quale modalità giocare.

E voi cosa ne pensate? Sapevate che uno streamer è stato bannato per aver violato i termini di servizio del gioco?

Leggi altro...

I futuri DLC di Ubisoft potrebbero avere un gameplay ispirato a PlayerUnknown's Battlegrounds

I futuri DLC di Ubisoft potrebbero avere un gameplay ispirato a PlayerUnknown's Battlegrounds

Lo stile del famoso titolo fa gola anche ai colossi più grandi.

Secondo il CEO di Ubisoft, riporta VG247, PlayerUnknown's Battlegrounds non rappresenta una minaccia per i loro titoli, bensì una risorsa:

"PlayerUnknown's Battlegrounds ha svolto davvero un buon lavoro. Raimbow Six continua a crescere, il tempo che i giocatori spendono in gioco aumenta, per cui non vediamo alcuna competizione con quel gioco. Ma stiamo comunque a guardare cosa quei ragazzi stanno facendo, ed è un tipo di gameplay davvero interessante e probabilmente vedrete qualcosa nei prossimi DLC che rilasceremo per alcuni dei nostri titoli, in futuro".

Non è stato fatto il nome di alcun gioco, la dichiarazione mette comunque nuovamente in risalto l'ampio successo riscosso da PlayerUnknown's Battlegrounds, e quanto questo gioco, ancora in fase di Accesso Anticipato, stia diventando di rilievo.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds, nessuna patch in arrivo questa settimana

Dopo le recenti notizie relative al famoso streamer bannato per abuso del fuoco amico in PlayerUnknown's Battlegrounds, si torna a parlare del titolo disponibile in Early Access su PC.

Come segnalato da VG247.com, Bluehole ha confermato tramite Twitter che questa settimana non è prevista alcuna patch. Gli sviluppatori hanno dichiarato nel tweet che non verrà pubblicato alcun aggiornamento a causa di problemi di crash del client. L'update doveva essere reso disponibile questo fine settimana e non essendo stato pubblicato il changelog non sappiamo quali novità avrebbe portato con sé.

Il team al lavoro su PlayerUnknown's Battlegrounds è, comunque, molto attivo nel supportare il titolo con aggiornamenti e migliorie, di poco tempo fa è la notizia dell'arrivo delle regolazioni del campo visivo.

Leggi altro...

Sono in arrivo alcuni cambiamenti legati ai loot drop in PlayerUnknown's Battlegrounds, il popolarissimo shooter in terza persona che ha da poco superato la soglia di un milione di dollari di guadagni. Il sistema di loot verrà infatti sistemato a livello generale, tenendo conto delle lamentele e dei desideri degli utenti.

Molti di voi conosceranno sicuramente Playerunknown's Battlegrounds come uno degli shooter più in voga negli ultimi tempi su PC; se possedete una console vi farà quindi piacere sapere che il titolo sta per arrivare anche su Xbox One, e pare sarà in esclusiva temporale sulla console Microsoft.

Il nuovo update di PlayerUnknown's Battlegrounds porta tanti fix ed una nuova arma

PlayerUnknown's Battlegrounds sta per ricevere la sua seconda grande patch, e gli sviluppatori di Bluehole hanno già annunciato i miglioramenti che i giocatori dovranno aspettarsi una volta scaricata. Si parte con un generale aumento della qualità e dell'efficienza dei processi di gioco, come il rendering dell'erba e delle armi ed una migliore resa delle animazioni dei personaggi.

Bluehole introdurrà anche una nuova arma, il VSS, un fucile da cecchino silenziato con un mirino 4x che spara munizioni da 9mm.

I fix apportati dalla patch sono veramente moltissimi, potete trovarli tutti nella pagina Steam del gioco.

Leggi altro...

PlayerUnknown's Battlegrounds ha venduto 2 milioni di copie

Il survival è stato in testa alle classifiche di Steam per diverse settimane.

PlayerUnknown's Battlegrounds è stato rilasciato su Steam nel mese di marzo, ed ha riscosso subito un grandissimo successo. Gli sviluppatori del titolo Bluehole hanno annunciato oggi che la loro nuova fatica ha già venduto la bellezza di 2 milioni di copie, e per festeggiare il traguardo del loro titolo hanno annunciato che terranno un livestream previsto per il 4 maggio.