Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Gli altarini sulla presentazione di Halo 2

Bungie racconta la verità, sette anni dopo.

Bungie ha ammesso a Eurogamer che la presentazione di Halo 2 fatta in occasione dell'E3 2003 conteneva del materiale che non avrebbe mai potuto essere ricreato su un hardware Xbox.

"L'engine grafico che abbiamo mostrato all'E3 2003... l'intero engine grafico doveva essere messo da parte, perchè non avrebbe mai potuto far girare un gioco sull'Xbox", ha dichiarato Chris Butcher, lead engineering di Halo 2.

"Fecendoci passare un inferno, fummo in grado di creare una demo di cinque minuti, ma dopo essere tornati dall'E3 abbiamo dovuto ammettere che questo engine grafico non avrebbe mai funzionato, non avrebbe mai potuto sostenere il genere di scenari che sono davvero importanti per un gioco di Halo".

"Quindi abbiamo letteralmente eliminato tutto e ricominciato da zero. Stavamo costruendo roba che non avrebbe potuto essere giocata, con nessun engine".

Commenti