Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Horizon sarà una trilogia, Killzone è morto e molto altro in un leak su Guerrilla Games

Avremo molto altro dopo Horizon Forbidden West, ma non Killzone.

Sembra che Guerrilla abbia le mani in pasta in diversi progetti, e tra fughe di notizie forse scontate e altre interessanti, ce n'è anche una che non farà proprio la felicità di alcuni fan della casa danese.

Un leaker piuttosto affidabile su Twitter, Oopsleaks, ha rivelato che secondo le sue fonti Horizon è adesso considerato un franchise principale per Sony, al punto che sono in produzione un terzo capitolo principale, che la renderebbe di base una trilogia, un capitolo VR e un’espansione o un capitolo standalone focalizzato sull’online, ispirato a Monster Hunter World.

La notizia più mesta in questa serie di tweet sta in una dichiarazione tanto poco rasserenante quanto laconica: “Killzone è morto”. L’IP nata su PS2, protratta con due capitoli su PS3 è arrivata al lancio di Playstation 4 con Killzone Shadow Fall resterà non solo nell'ombra, ma anche in un mausoleo – sempre, lo ricordiamo, secondo l'indiscrezione.

Pare inoltre che la software house si si è fatta carica di un altro progetto ancora: uno shooter competitivo (forse un hero shooter, addirittura) che si interfaccia molto agli eSports e in cui sono coinvolti alcuni dei nomi che hanno dato i natali a Rainbow Six Siege. Le fonti del leaker non concordano sulla proprietà intellettuale: qualcuno dice che è un gioco di SOCOM, altri che si ha ambientato nell'universo di Horizon, ma conclude scrivendo che presto sapremo la verità.

Fonte: Dualshockers

A proposito dell'autore

Andrea Sergnese

Contributor

Commenti