Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Super Smash Bros perde il compositore Kenichi Okuma morto all'età di 56 anni

Masahiro Sakurai porge le sue condoglianze.

Nel 2008 è uscito Super Smash Bros. Brawl. Anche se sono passati 14 anni, la sua eredità sopravvive ancora. I personaggi giocabili che hanno debuttato in questo gioco sono tornati con il resto del cast in Super Smash Bros. Ultimate. Molte delle canzoni del gioco sono state riportate anche nelle versioni successive di Smash.

Uno dei tanti compositori e arrangiatori di Super Smash Bros. Brawl era Kenichi Okuma. Tra i contributi di Okuma c'erano Gyromite, Pokémon Gym/Evolution (Pokémon Rosso/Pokémon Blu), Flat Zone 2. Queste canzoni sono tornate tutte in Smash 3DS e Wii U, oltre a Smash Ultimate.

Purtroppo Okuma non è più con noi. È stato confermato oggi sul suo account Twitter ufficiale che è deceduto il 22 luglio a causa di un cancro all'esofago. Aveva 56 anni. Molte persone hanno condiviso le loro condoglianze, incluso lo stesso Masahiro Sakurai che ha anche affermato che l'eredità di Okuma vivrà in Smash 4 e Smash Ultimate.

Noi di Eurogamer Italia porgiamo le nostre condoglianze alla famiglia e agli amici di Kenichi Okuma.

Fonte: Nintendo Life

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti