Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

The Last of Us e oltre: Neil Druckmann ha un un nuovo progetto in sviluppo ma 'è troppo presto per parlarne'

A quanto pare Naughty Dog non sta lavorando solo a The Last of Us.

Dopo mesi di indiscrezioni, The Last of Us Part 1 è stato finalmente annunciato al Summer Game Fest.

Realizzato da zero per PS5, il remake presenta un gameplay rinnovato e maggiori opzioni di accessibilità. Il co-presidente di Naughty Dog, Neil Druckmann, ha inoltre rivelato che lo studio sta lavorando a un progetto multiplayer indipendente, grande quanto i precedenti giochi della serie.

Ma a cosa sta lavorando attualmente Neil Druckmann? Alla domanda del conduttore Geoff Keighley ha risposto: "sto ancora realizzando giochi, non ho abbandonato il mio lavoro quotidiano. È un po' presto per parlarne. Forse se qualcuno di PlayStation volesse far trapelare la notizia, potremmo parlarne ora. Altrimenti, ce lo risparmieremo".

Quest'ultima parte si riferisce alla fuga di notizie su The Last of Us Part 1 prima del suo reveal ufficiale.

Druckmann ha detto che, pur avendo un nuovo progetto in cantiere, "lo terremo da parte per un altro Summer Game Fest".

Guarda su YouTube

Ha inoltre confermato che The Last of Us Part 2 ha venduto finora 10 milioni di unità.

The Last of Us Part 1 uscirà il 2 settembre su PS5 ed è in sviluppo anche una versione per PC.

Fonte: Gamingbolt.