Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Facebook acquisisce Beat Games, lo sviluppatore del popolarissimo Beat Saber

Lo studio continuerà a lavorare in modo indipendente, ma entrerà a far parte di Oculus Studios.

Facebook h acquisito Beat Games, lo sviluppatore del famoso (e eccellente) rhythm game VR Beat Saber.

TechCrunch ha riferito che Beat Games continuerà a lavorare in modo indipendente, ma entrerà a far parte di Oculus Studios, il gruppo dedicato a giochi VR di Facebook.

Mike Verdu, content director di Oculus, ha dichiarato che Beat Saber continuerà a essere pubblicato su tutte le piattaforme e lo studio non darà la priorità all'headset Oculus per gli aggiornamenti o nuovi contenuti come i pacchetti musicali.

Oculus in sostanza descrive questo acquisto come un modo per offrire a Beat Games più risorse di sviluppo. Prima della sua acquisizione, Beat Saber aveva già iniziato ad espandere il suo piccolo catalogo di canzoni originali con nuovi pacchetti musicali, inclusi brani di Imagine Dragons e Panic! At the Disco. La società sta inoltre pubblicando una nuova modalità di gioco a 360 gradi a dicembre.

Una sorta di incrocio tra Dance Dance Revolution con duelli con spada laser, pubblicato nel 2018 - è stato un raro titolo di successo nel campo prevalentemente di nicchia dei giochi VR. È semplice, ma difficile da padroneggiare. Al momento è anche disponibile su tutte le principali piattaforme VR di fascia alta, tra cui Oculus Rift e Quest.

Che ne dite?

Fonte: The Verge.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti