Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Half-Life 2 saluta lo gnomo Chompski che ora è partito per lo spazio anche nella vita reale!

"...per arrivare là, dove nessun gnomo è mai giunto prima".

Facciamo un passo indietro: in Half-Life: Episodio 2 era presente un obiettivo piuttosto impegnativo che richiedeva di lanciare nello spazio uno gnomo da giardino, conosciuto anche come Gnomo Chompski. Ora, come già sapevamo, dal gioco siamo passati alla realtà e oggi lo gnomo è partito per esplorare dal vivo lo spazio.

Stamattina Rocket Lab, in collaborazione con Game Newell di Valve, ha lanciato lo gnomo da giardino. L'evento di lancio è stato trasmesso in streaming su YouTube e, per ogni spettatore che guarda l'ascesa di Chompski nello spazio, online, dal vivo o entro 24 ore dal decollo, Newell donerà $ 1 all'unità di terapia intensiva pediatrica dell'ospedale pediatrico Starship, ad Auckland, Nuova Zelanda.

Chompski farà l'autostop sul volo 16 di Rocket Lab, il cui obiettivo principale è lanciare 30 satelliti in un'orbita attorno al sole. Tuttavia, lo gnomo ha un duplice scopo, essendo anche parte di una missione per "testare e qualificare una nuova tecnica di stampa 3D che potrebbe essere impiegata per i futuri componenti di veicoli spaziali".

Un interessante esperimento per una buona causa, senza dubbio.

Fonte: Eurogamer.net

Commenti