Skip to main content

Take-Two acquisisce la licenza WWE

I colossi del wrestling trovano una nuova dimora videoludica.

Dopo la vicenda THQ, appena conclusa con la vendita all'asta dei beni della compagnia, i diritti del marchio WWE erano destinati a rimanere orfani di un publisher al momento della chiusura della società.

L'accordo tra WWE e THQ era infatti destinato a durare fino al 2017, ma la fine di THQ porrà una fine prematura al rapporto. THQ ha inoltre un debito di 45 milioni di dollari con la WWE, che la federazione di wrestling ha definito poco tempo fa irrilevante in virtù della forza del proprio marchio.

Sembra che i diritti siano stati acquisiti prontamente da Take-Two, secondo termini non ancora noti. La serie si andrà ad aggiungere agli altri brand sportivi della società come NBA 2K e MLB 2K, ma è ancora presto per sapere a chi verrà affidato lo sviluppo.

WWE '13 verrà ricordato come l'ultimo gioco della serie a marchio THQ.