Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Un abbonamento mensile per 0x10c?

Notch vuole sfidare la sorte.

Markus "Notch" Persson e il suo team stanno prendendo in considerazione l'idea di un abbonamento mensile per riuscire a gestire i costi del loro prossimo titolo, 0x10c.

L'idea dell'indie è dare a ogni giocatore la propria navicella con un generatore e un tot di wattaggio a disposizione, e la possibilità di formare dei gruppi insieme agli amici.

"Probabilmente" faremo una "sottoscrizione mensile a causa dei costi della gestione delle CPU sul server. L'idea è che una sottoscrizione ti dà un generatore. Se una CPU nel gioco ci costa molto denaro per essere emulata, allora deve consumare un'uguale proporzione di wattaggio dal generatore".

"Quindi gli utenti potrebbero giocare anche con un solo generatore".

Questa parte del gioco, ha ammesso infine Notch, è stato ispirato ad Artemis Ship Simulator.

Taggato come
A proposito dell'autore
Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti