Singleplayer in Sea of Thieves? Si ma con barche di piccole dimensioni

Il designer spiega alcune limitazioni del giocare in solitaria.

1

Nel corso di questi ultimi mesi Sea of Thieves si è più volte mostrato come un progetto che sembra incentrato soprattutto sul multiplayer e sulla cooperazione per la gestione dei vascelli più imponenti.

Quanto del gioco sarà disponibile anche in singleplayer? Il gioco sarà divertente anche se giocato in solitaria? Il designer Mike Chapman cerca di rispondere a questo quesito con delle dichiarazioni riportate da SegmentNext.

"I giocatori saranno in grado di partire all'avventura in barche più piccole ma cimentandosi nelle stesse quest e sfruttando opportunità per arrivare a personalizzare la barca e il personaggio proprio come coloro che giocano in gruppo. Mi aspetto che si giochi in solitaria su una barca più piccola per diverse ragioni. Forse gli amici sono offline o forse ci si vuole solo rilassare o ancora si vuole giocare con più amici su un mezzo di trasporto più piccolo.

"Le barche più piccole sono progettate per ciurme più contenute o anche per un solo giocatore. Il fatto che abbia un solo albero, meno cannoni e sia più semplice da manovrare è intuitivo e naturale. Può sempre essere migliorata e per molti potrebbe essere la prima barca in Sea of Thieves. La scelta di giocare su barche più grandi con gruppi più ampi è solo dell'utente, non è forzato."

Una scelta quindi comprensibile quella di proporre barche più piccole per i giocatori in solitaria. Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza