BioWare ci parla della "verticalitÓ" di Anthem

Qualche nuovo dettaglio sul gameplay.

Anthem, l'ambizioso progetto di BioWare che ha lasciato il pubblico a bocca aperta allo scorso E3 2017, torna oggi sotto i riflettori dopo le recenti notizie che volevano l'attesissimo gioco rinviato al 2019.

Infatti, grazie alla segnalazione di Gamingbolt, oggi apprendiamo qualche altro dettaglio in pi¨ sul gameplay di Anthem che riguarda una delle componenti fondamentali, ovvero la verticalitÓ.

ea_shows_more_of_their_new_ip_anthem_696x392

Come saprete, nel titolo i giocatori potranno fare uso delle corazze, giÓ viste nel poco materiale diffuso fino ad ora, per combattere, schivare, ma anche per volare. A tal proposito Ŕ intervenuto su Reddit il producer di Anthem, Brenon Holmes, che ha parlato proprio del concetto di "verticalitÓ" presente nel gioco, confermando una notevole libertÓ nel librarsi in volo:

"Vogliamo che voi avvertiate un profondo senso di libertÓ con le nostre meccaniche di esplorazione. Ci sarÓ un sistema di progressione e di abilitÓ legati al volo, che potranno avere effetti su dove andate e fin dove potrete spingervi. Ci sarÓ qualche limite su quanto in alto potrete salire, stiamo lavorando a qualche prototipo di massimale di volo proprio in questo periodo. Anche se siamo ancora in una fase acerba, abbiamo ancora da effettuare dei test simulativi."

Inoltre, Holmes ha condiviso anche qualche dettaglio di gameplay, affermando che i giocatori si ritroveranno davanti a un mondo pericoloso, popolato da varie creature e delle difficoltÓ che si potranno incontrare una volta usciti dalle corazze:

"Il mondo di gioco Ŕ piuttosto pericoloso, ci sono creature non ostili pi¨ piccole che potreste incontrare che hanno la grandezza di cavalli... e probabilmente mangiano anche gli umani, detto onestamente. Il problema pi¨ grande, al momento, Ŕ evitare di rimanere bloccati: se uscite dalla vostra corazza e cadete in delle rovine rimarrete praticamente bloccati lý sotto a meno che la vostra tuta non sia nelle vicinanze e sia raggiungibile. A dirla tutta, si respira un'atmosfera bellissima e terrificante allo stesso tempo ma non abbiamo ancora abbastanza gameplay per supportare tutto questo lavoro."

Insomma, dalle parole di Brenon Holmes si evince come BioWare stia lavorando duramente ad Anthem per offrire ai giocatori un grande titolo. Probabilmente, lo slittamento al 2019 servirÓ al team di sviluppo proprio per consegnare ai giocatori un prodotto rifinito in ogni particolare.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Hitman al lavoro su una nuova IP

Non solo Hitman 3 per IO Interactive.

L'uscita di GTA 6? Secondo un analista Ŕ ancora molto lontana

Non dobbiamo aspettarci a breve un nuovo capitolo dell'amata serie di Rockstar.

Su PokÚmon GO sono diversi i PokÚmon shiny apparsi in tutto il mondo

Il PokÚmon GO Fest di Dortmund sta coinvolgendo allenatori di tutto il mondo.

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza