Liberate il Kraken! Ecco i primi avvistamenti in Sea of Thieves

Prime immagini in game per la creatura mitologica.

La recente closed beta non ha di certo svelato tutte le carte e le meccaniche di Sea of Thieves e gli sviluppatori hanno promesso parecchie novità e una mole di contenuti in grado di soddisfare le pretese dei giocatori e di divertire per parecchio tempo i gamer PC e Xbox One.

Oltre alle modalità e agli elementi di cui vi abbiamo recentemente parlato si è spesso accennato alla presenza di un kraken, spaventose creature mitologiche che dovrebbero rivelarsi una delle meccaniche tutte da scoprire all'interno del gioco finale. Finora i kraken sono stati mostrati solo a porte chiuse a parte della stampa ma ora spuntano delle immagini in game dedicate proprio a questo pericoloso incontro ravvicinato.

Le immagini segnalate da Eurogamer.net sono state condivise su 4Chan e poi ResetEra e mostrano la mole impressionante di questo nemico.

1
2
3
4

Secondo quanto rivelato dai nostri colleghi, non è possibile prevedere dove il kraken attaccherà ma i giocatori si accorgeranno di alcune bolle sulla superficie dell'acqua, una sorta di segnale della sua presenza. La presenza della creatura è anche confermata, inoltre, da un'acqua maggiormente oleosa e sporca. Questi segnali vi daranno la possibilità di tentare la fuga o di prepararvi a uno scontro davvero molto difficile dato che il nemico può distruggere parti della nave ma anche scagliare in mare e affogare singoli membri dell'equipaggio.

Per sconfiggerlo è necessario colpire i suoi otto tentacoli e il cervello centrale. Il kraken è un elemento interessante perché i giocatori potrebbero sfruttarlo per rubare le risorse di una nave in balia del suo attacco oppure semplicemente intervenire in aiuto. Si tratta di una variabile estremamente potente che avrà un impatto tutto da scoprire sull'esperienza di gioco.

Sarà sicuramente interessante scoprire come questo mostro dei mari verrà sfruttato nel gioco finale. Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza