Cyberpunk 2077 sarà un action GDR con meccaniche da FPS, il gioco avrà dunque visuale in prima persona e come riporta Segmentnext moltissimi fan dello studio non hanno preso bene tale decisione. Facebook e Twitter sono infatti esplosi di commenti di diniego e critica verso tale scelta, sono in molto coloro i quli avrebbero preferito una visuale in terza persona per il gameplay di Cyberpunk 2077, e adesso lo studio polacco CD Projekt RED è intervenuto nella discussione per dire la sua:

Secondo gli sviluppatori la prima persona è la modalità migliore per giocare il loro gioco. Lo studio ha chiarito che Cyberpunk 2077 non è uno sparatutto in prima persona, per quanto elementi propri di tale genere siano presenti, sparatorie incluse. Ma essenzialmente si tratta di un gioco di ruolo.

Il trailer del gioco non ha mostrato alcuna scena di gioco in prima persona, ma sappiamo che una demo gameplay è stata presentata a porte chiuse e, riporta Segmentnext, il gioco si presenta davvero bene.

Cosa ne pensate della scelta di impostare il loro GDR in prima persona? Avete fiducia nell'operato di CD Projekt RED?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron

Commenti (17)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

La data di lancio di Cyberpunk 2077 potrebbe essere distante ancora qualche anno

Così sembrerebbe, stando alle parole del creatore di Cyberpunk 2020, Mike Pondsmith.

Cyberpunk 2077 tornerà protagonista alla Gamescom

CD Projekt RED porterà l'attesissimo gioco anche a Colonia.

Cyberpunk 2077: nel corso del gioco sarà necessario ricorrere alla violenza

Nonostante ci saranno spesso soluzioni alternative alla violenza, questa sarà spesso necessaria.