Red Dead Redemption 2: grazie a un glitch possiamo visitare il Messico

Scappare in Messico non è mai stato così facile.

Red Dead Redemption 2, come saprete, include alcuni luoghi a noi familiari del primo capitolo della serie, tranne il Messico.

Almeno così dovrebbe essere, ma alcuni giocatori hanno trovato il modo di visitare comunque l'area, riporta Eurogamer.

Un glitch permetterebbe di solcare il suolo messicano e di esplorare una parte della zona, e per farlo è necessario raggiungere un preciso punto della costa americana e attraversare il Mare di Coronado. Naturalmente la zona non è completa, in quanto non è stato concepito dagli sviluppatori che potessimo esplorarla, ma il fatto che sia comunque presente e che sia abbozzata con alcuni edifici di facciata fa pensare che probabilmente potremmo vederla introdotta in futuro, magari con un aggiornamento.

Per scoprire come raggiungere quest'area, riportiamo di seguito un video che mostra la procedura. Naturalmente vi è la possibilità di eventuali spoiler.

Cosa ne pensate di questo glitch?

Vi ricordiamo che Red Dead Redemption 2 è disponibile per PS4 e Xbox One e, se volete, potete avventurarvi nel gioco di Rockstar con il prezioso aiuto della nostra guida.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza