BioWare ha svelato vari dettagli per l'atteso Anthem, dal funzionamento del loot alle Fortezze che i giocatori invaderanno durante l'avventura. Anche se non si può dire con sicurezza per quanto tempo durerà la storia, l'endgame sembra modellarsi decentemente. Il lead producer Michael Gamble ha recentemente offerto alcune informazioni sui Contratti Leggendari e su come si adattano al finale.

Come riporta Gamingbolt, rispondendo alla domanda di un fan su Twitter, Gamble ha affermato che i Contratti Leggendari sono "contenuti endgame ripetibili, dinamici, che vi portano fuori nel mondo per soddisfare determinati obiettivi. Sono molto difficili". In confronto, i Contratti non Leggendari "vi vengono assegnati in precedenza come un allenamento", ha detto Gamble.

Questi contratti sembrano un po' gli Investigations generati casualmente in Monster Hunter World. Insieme a un mostro-bersaglio, ci sono condizioni e limiti di tempo specifici da tenere a mente. Tuttavia, il sistema di Anthem potrebbe essere simile a Destiny, quindi potrebbe essere richiesto di uccidere un determinato numero di nemici. Resta da vedere quanto "dinamici" possano essere in realtà questi contenuti. Anthem è in arrivo il 22 febbraio, ma ci sarà prima una VIP demo entro gennaio per gli appassionati che per-ordineranno il gioco, i membri EA Access e Origin Access. Mentre il primo febbraio arriverà una demo disponibile per tutti.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.