Sea of Thieves: l'aggiornamento di febbraio costringerà i giocatori a riscaricare il gioco

Promesso tuttavia un alleggerimento delle dimensioni del file.

Rare, sviluppatore di Sea of Thieves, ha pubblicato tramite il canale ufficiale YouTube del gioco alcune novità che riguardano il mese di febbraio.

Come riferisce VG47, è in arrivo un aggiornamento strutturale del gioco, volto a ridurne le dimensioni di allocazione su tutte le piattaforme interessate.

Per far questo, ha spiegato il produttore esecutivo della compagnia Joe Neate, i giocatori dovranno scaricare di nuovo il gioco per intero a partire dal 6 febbraio, data di rilascio dell'aggiornamento. Il lato positivo è che le dimensioni del nuovo file saranno assai più magre: 10 GB contro i 35 GB della precedente versione Xbox One; 25 GB contro i 47 GB iniziali per Xbox One X; 27 GB a fronte dei 47 GB per PC.

Neate ha spiegato che, grazie alla nuova struttura, tutte le patch future saranno assai più contenute, quindi le fasi di aggiornamento dovrebbero essere più snelle. Di conseguenza, mano alle fibre: il 6 febbraio si avvicina.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Ivan Bececco

Ivan Bececco

Redattore

Le sue passioni più grandi sono la letteratura e i videogiochi: si è costruito una casa al confine tra questi due mondi e giura che, prima o poi, riuscirà ad allevare un drago.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza