Il lancio di Anthem non è di certo stato esente da problemi di vario tipo e mentre le patch si stanno susseguendo per sistemare la situazione, i giocatori hanno avuto la sensazione che il drop rate del loot sia stato ritoccato al ribasso.

Come riporta Rockpapershotgun, BioWare ha confermato di aver messo mano ai drop rate attraverso un nerf, ma questo è stato fatto in seguito ad un bug che ha involontariamente alzato i drop rate dallo scorso venerdì. Sostanzialmente, dunque, si tratta di un nerf che ha il fine di riportare la situazione a come era stata originariamente pensata.

Che sia o meno intenzionale, a pensare male si fa presto e sono in molti i giocatori che ritengono questa mossa sia stata effettuata per incrementare il grinding, il comunicato BioWare è chiaro:

"Nei nostri cambiamenti del venerdì, una delle modifiche che abbiamo apportato ha avuto l'effetto collaterale di aumentare alcune possibilità di drop, un aumento che non era previsto" dichiara il lead producer Ben Irving. "Una volta identificato il problema, abbiamo cambiato la situazione riportandola allo stato precedente, ci circa 11 ore prima."

anthem_provato_jpg_1400x0_q85

Cosa ne pensate di questo accaduto?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron