I piani per la star di John Wick 3, Keanu Reeves, di fare un'apparizione durante l'E3 erano segreti. Il capo di Xbox, Phil Spencer, ha dichiarato a Variety che un rimpiazzo avrebbe dato le battute durante le prove ed è stato usato un nome in codice per riferirsi all'attore in modo che non trapelasse nulla.

La prima volta in cui ha messo piede al Microsoft Theater è stata proprio il giorno della sua apparizione a sorpresa sul palco dell'E3. "Stavo parlando con lui prima della sua uscita e gli ho detto che i fan sarebbero impazziti con la sua apparizione. Lui mi ha sorriso e ha detto 'Wow, bello!'".

Spencer ha dichiarato di aver visto Reeves all'interno della stanza assieme a CD Projekt RED a visionare la build del gioco prima di uscire. Ma quando è salito sul palco le reazioni dei fan sono state incredibili.

"Penso che sia stato spiazzato da così tanto calore" ha dichiarato Spencer. "Erano tutti così gentili con lui, è stato bello vedere quanto amore hanno i fan nei suoi confronti".

In una conferenza ricca di tecnologia e presentazioni di nuovi titoli a Spencer è stato chiesto se fosse infastidito del fatto che l'attore abbia rubato la scena.

"In realtà non sono nemmeno infastidito un po', anzi. La nostra missione è intrattenere, mettere su uno spettacolo che coinvolga tutti i presenti. Non sapevo come sarebbe andata perché l'idea è stata di CD Projekt RED, io ho solo acconsentito. E quando ho visto Keanu sia nel gioco che sul palco ho pensato che quella era la scelta giusta".

keanu

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile a partire dal 16 aprile 2020 su PC, Xbox One e PlayStation 4. Il gioco, nonostante non sia ancora uscito, è già in testa nelle classifiche GOG e Steam.

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore