Need For Speed Heat non conterrà loot box o meccaniche simili

Ottima cosa!

Grazie ad un maestose trailer dalle tinte retrò, i giocatori hanno potuto vedere il nuovissimo Need for Speed Heat nella giornata di ieri. prima di vedere il gioco in azione durante la Gamescom, gli sviluppatori stanno diffondendo alcuni interessanti dettagli.

Una delle cosa che siamo sicuri rendarà felici molti giocatori è l'assenza delle tanto odiate microtransazioni e loot box. Precisiamo che non si tratta di speculazione o rumor, è stato proprio il community manager a confermare il tutto tramite un post su Reddit, dichiarando che non solo non ci saranno meccaniche del genere (qualcuno ha detto Payback?), ma che non ci sarà nessuna sorpresa dell'ultimo minuto. Detto questo non siamo molto sicuri che EA rinuncerà tanto facilmente a monetizzare il nuovo titolo e sarà interessante scoprire come intende fare.

Riley Cooper ha anche annunciato di aver ascoltato il feedback dei fan dopo Need for Speed ​​Payback. Quello che hanno imparato è che i fan volevano di più: più macchine, più personalizzazione e più sfide:

"Stiamo offrendo più opzioni che mai ai giocatori", ha detto Cooper. "I nostri fan sono stati chiari sul fatto che volevano più auto, più personalizzazione e più sfide e abbiamo rivisto ogni aspetto. Dallo stile del tuo personaggio alle prestazioni della tua auto fino al tuo stile di guida, alimenteremo la creatività di tutti con questo nuovo gioco."

need_for_speed_heat_1_gamesoul

Need For Speed Heat sarà disponibile a partire dall'8 novembre 2019.

Cosa ne pensate? Che aspettative avete su questo nuovo capitolo di Need for Speed?

FONTE: Gamingbolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza