La compagnia madre di THQ Nordic acquisisce Saber Interactive, lo studio dietro al porting di The Witcher 3 per Switch

Un altro studio si unisce a Embracer Group. 

La società madre di THQ Nordic ha acquisito Saber Interactive, lo studio dietro il recente porting di The Witcher 3 per Nintendo Switch e World War Z in un affare che può arrivare fino a $ 525 milioni.

Embracer Group ha acquisito Saber per una cifra iniziale di $ 150 milioni, con un guadagno massimo che può arrivare a $ 375 milioni, a seconda di determinati traguardi. Saber, al momento, ha più di 600 impiegati in sei uffici.

Saber Interactive diventerà il quinto gruppo operativo di Embracer e i co-fondatori e proprietari di Saber Interactive, Matthew Karch e Andrey Iones, diventeranno insieme il secondo maggiore azionista del gruppo. Karch e Iones si sono impegnati a rimanere impiegati all'interno dell'azienda per almeno sei anni.

"Saber è sul nostro radar da molto tempo grazie ai loro lavori di alta qualità. I ​​loro ambiziosi passi verso progetti di autofinanziamento negli ultimi anni sono stati particolarmente impressionanti, specialmente con World War Z, che ha venduto più di 3 milioni di unità. Mentre Saber rimarrà una società autonoma all'interno di Embracer Group, non vediamo l'ora di collaborare con loro per migliorare la loro capacità di creare e commercializzare titoli di punta", ha dichiarato il boss di Embracer Lars Wingefors.

The_Witcher_3_switch_screenshot_1280x720

La nota di Embracer svela che lo studio sta lavorando a quattro progetti annunciati e otto non annunciati. Di recente ha lavorato per il publisher francese Focus Home Interactive (le versioni Switch di Call of Cthulhu e Vampyr, e il sequel di MudRunner, SnowRunner). THQ Nordic e Focus Home Interactive sono concorrenti diretti nello spazio AA, quindi Focus non sarà esattamente felice per questo accordo.

Embracer possiede un numero enorme di studi di sviluppo, tra cui il produttore di Little Nightmares Tarsier, lo sviluppatore di Saints Row Volition e il creatore di Goat Simulator Coffee Stain.

Che ne dite?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Epic Games Publishing annuncia una partnership con Remedy, Playdead e GenDesign

Gli sviluppatori di The Last Guardian, Control e Limbo insieme ad Epic Games per puntare ad un miglior modello di pubblicazione.

La differenza tra PS5 e Xbox Series X? 'Piuttosto sbalorditiva' secondo un ex sviluppatore di Sony

Ma questo 'non significa che non si potranno realizzare buoni giochi su PS5'.

ArticoloCore, il futuro dei videogiochi? - articolo

Un'unica piattaforma per sviluppare, distribuire, streammare e giocare.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza