Xbox Series X/S non avranno first-party con prezzi aumentati a €80 a differenza di PS5?

Halo Infinite ci regala una piccola speranza.

L'avvento della next-gen porterà con sé un aumento dei prezzi per i giochi first party, almeno per quanto riguarda Sony e PS5. Di recente, abbiamo appreso di un aumento dei prezzi fino a 10 Euro, per un totale di 80 Euro a titolo, ma forse Microsoft potrebbe avere una strategia diversa con Xbox Series X/S.

I titoli first party per Xbox Series X/S, infatti, potrebbero non subire un aumento del prezzo. Questo lo suggerisce il pre-order di Halo Infinite che mostra il titolo in prenotazione per 59,99 dollari.

Ovviamente, questo potrebbe essere solamente un caso isolato e, probabilmente, in futuro anche Microsoft potrebbe lanciare first party a un prezzo 'gonfiato' rispetto all'attuale generazione.

Abbiamo visto che su PS5 ci sarà un aumento dei prezzi di 10 Euro e alcuni giochi first party passeranno da 69,99 Euro a 79,00 Euro. Tuttavia, la politica dei prezzi aumentati riguarda anche le singole compagnie. Proprio ieri, abbiamo appreso che WB Games lancerà Gotham Knights e Suicide Squad: Kill the Justice al prezzo di €75.

Ora, il prezzo del pre-order di Halo Infinite potrebbe non indicare l'esatta politica di Microsoft riguardo i prezzi dei titoli first party, ma almeno dà ai giocatori un minimo di speranza.

Che ne pensate?

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (10)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza