Assassin's Creed Valhalla in 4K nativo su Xbox Series X. PS5 in 4K 'solo' upscalato

Ed entrambi i giochi gireranno a 60 fps.

All'inizio di questa settimana, Ubisoft aveva pubblicato un post riguardante Assassin's Creed Valhalla in cui venivano dettagliate alcune informazioni circa la grafica del gioco su Xbox Series X e PlayStation 5. Il post aveva generato accese discussioni tra i giocatori perché ciò che veniva riportato lasciava intendere che su Xbox Series X il gioco sarebbe stato in 4K a 60 fps, mentre PlayStation 5 non sarebbe stata in grado di farle funzionare simultaneamente.

Ad ogni modo ora Ubisoft ha modificato questo post cercando di rendere chiaro a tutti che su entrambe le console Assassin's Creed Valhalla girerà in 4K a 60 fps. La differenza tra le due è che su Xbox Series X il 4K sarà nativo, mentre su PS5 si avvarrà dell'upscaling. Questi dettagli sono stati condivisi da un portavoce di Ubisoft che lo ha dichiarato in una mail.

Il malinteso originale che ha dato il via a tutta questa catena di eventi è dovuta in gran parte al fatto che Ubisoft ha inizialmente affermato che Assassin's Creed Valhalla su PS5 "poteva" funzionare a 4K e 60fps. Alcuni hanno interpretato questo nel senso che il gioco poteva fare solo l'uno o l'altro su PS5, con i giocatori costretti a scegliere di dare la priorità alla risoluzione o al frame rate, a seconda delle loro preferenze. Fortunatamente non è così.

Vi ricordiamo che Assassin's Creed Valhalla sarà disponibile dal 10 novembre su PC, Xbox One e PlayStation 4: il gioco arriverà anche sulle console next-gen, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Fonte: Dualshockers

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (180)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza