Super Smash Bros: Nintendo cancella il torneo The Big House per una sciocchezza e tutti sono infuriati

Ha senso?

I fan di Super Smash Bros. Melee e Super Smash Bros. Ultimate erano entusiasti quando The Big House ha annunciato che i suoi tornei annuali sarebbero tornati quest'anno. Tuttavia la gioia è durata poco, perché proprio The Big House ha cancellato l'evento a seguito di un ordine di Nintendo. Il motivo? Slippi, una mod di terze parti atta a migliorare l'esperienza competitiva online dei giocatori di Super Smash Bros. Melee.

"The Big House ha il cuore spezzato, abbiamo ricevuto un 'Cease and Desist' da Nintendo of America, Inc. che ci obbliga ad annullare il nostro prossimo evento online. Siamo stati informati che non abbiamo il permesso di ospitare o trasmettere l'evento, principalmente a causa dell'utilizzo di Slippi. Purtroppo, tutte le nostre competizioni sono interessate".

Molti membri della community si sono rivolti a Twitter per difendere il torneo dopo l'annuncio, con il creatore di Slippi che ha pubblicato il seguente messaggio: "A Big House è stata negata la possibilità di organizzare un evento online. Con Slippi online, ho lavorato duramente per creare un'esperienza il più possibile autentica. La comunità di Melee è stata chiara nell'esprimere la propria gratitudine. Ha permesso di competere e guardare la competizione di alto livello senza richiedere incontri rischiosi. Sono deluso dal fatto che Nintendo stia limitando la nostra capacità di superare questi tempi difficili. #FreeMelee".

Da parte sua, anche Nintendo ha affrontato direttamente la questione; il problema con The Big House era l'inclusione di Slippi, che Nintendo considera una "versione pirata della sua proprietà intellettuale". Nintendo afferma di aver chiesto che Slippi non fosse incluso negli eventi di Big House e gli organizzatori si sono rifiutati, il che ha portato Nintendo ad ottenere la cancellazione del torneo.

E' importante notare però che Slippi sarebbe stato utilizzato solo per il torneo di Super Smash Bros. Melee e non su Super Smash Bros. Ultimate e in molti si chiedono perché Nintendo abbia voluto cancellare tutto, soprattutto in questo periodo di pandemia in cui i tornei e gli eventi live hanno già subito un'incredibile battuta d'arresto.

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza