Cyberpunk 2077 svela come funzioneranno sesso e relazioni amorose

Profondità ma non solo.

Cyberpunk 2077 è ormai prossimo al lancio e questa volta, promette CD Projekt Red, non ci saranno più rinvii. Nonostante il cinismo con il quale è possibile rispondere a tale affermazione, questa volta possiamo stare tranquilli.

Il titolo dello studio polacco promette di essere un immenso blockbuster del mondo RPG, con grande enfasi sulla personalizzazione del personaggio e dello stile di gioco. Ma il role-play non è solo statistiche e combattimenti: in mezzo ci sono anche gli NPC e il modo in cui interagiamo con loro.

CD Projekt aveva confermato tempo fa che in Cyberpunk 2077 avremo numerosi NPC e che molti di essi potranno diventare prima amici e, in seguito, dei possibili partner. Come funzionerà questo sistema?

Il giornalista Phil Hornshaw di GameSpot ha illustrato, tramite un nuovo video, alcuni dettagli sul sistema di relazioni (e sesso) del gioco. Hornshaw, per chiarezza, ha dichiarato di aver giocato per circa 16 ore al titolo.

Secondo quanto scoperto dal giornalista, pare che più tempo spenderemo con i vari NPC, più il loro livello di "amicizia", invisibile ai nostri occhi, salirà. Sebbene non sia possibile verificare il livello di intimità in dati visibili e numerici, potremo verificare quanto siamo legati a determinati personaggi dalle sue reazioni e da quelle degli altri NPC.

Durante il gioco, inoltre, potremo ricevere dei messaggi al telefono e scegliere se rispondere o meno influenzerà il nostro rapporto con il mittente.

Hornshaw ha inoltre confermato che queste relazioni possono effettivamente sbocciare in una relazione romantica, ma questo accadrà solo tramite scelte di dialogo "corrette" e continuando ad interagire con il determinato NPC, oltre che alla risoluzione di side-quest personali.

Sebbene il giornalista non sia riuscito a far evolvere una relazione con un NPC in un rapporto affettivo, nelle 16 ore a sua disposizione, non dovremo aspettare molto prima di imbarcarci in una "avventura sessuale", dato che il mondo di Cyberpunk 2077 trabocca di prostitute. Se il giocatore dispone di denaro sufficiente, può tranquillamente ottenere i servigi di una "signorina della notte" e assistere a 30 secondi di sesso.

CD Projekt aveva promesso che Cyberpunk 2077 sarebbe stato un titolo maturo e, effettivamente, pare che questo sia decisamente il caso. Scegliere se imbarcarsi in una relazione amorosa con un personaggio importante o dar fondo alle proprie finanze in prostitute, aggiungerà sicuramente un livello di immersione che farà piacere a molti fan del role-play.

Voi cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile a partire dal prossimo 10 dicembre su PC, PS4, Stadia e Xbox One, con una versione PS5 e Xbox Series X attesa nel corso del 2021.

Fonte: GameRant

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza