Silent Hill e il nuovo gioco 'confermato' da Akira Yamaoka: Konami non ha rimosso l'intervista

Il mistero s'infittisce.

Konami ha negato la sua responsabilità dietro la rimozione di un'intervista del compositore di Silent Hill, Akira Yamaoka, che ha portato poco tempo fa alla speculazione che un nuovo gioco della serie horror potrebbe essere in arrivo.

In una dichiarazione inviata a Videogamer.com, un portavoce della compagnia ha detto che "Konami non ha chiesto ad Al Hub di rimuovere l'intervista".

L'intervista è stata originariamente pubblicata sul canale YouTube Al Hub e in questa occasione Yamaoka ha confermato che una nuova cosa su cui il compositore sta lavorando sarà rivelata presto, aggiungendo: "credo sia proprio quello di cui sperate di sentire notizie".

loreillustration_pyramidhead_social

Il video è stato rimosso alcune ore dopo, con Al Hub che ha detto che gli era stato chiesto di rimuovere la clip, senza approfondire chi lo avesse chiesto. Per ora, sembra che dovremo aspettare ancora un po' per capire a quale progetto si riferisse Yamaoka.

Che ne pensate?

Fonte: Videogamer.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza