Resident Evil Village, il design di Lady Dimitrescu spiegato in nuovi dettagli

Le origini raccontate dagli sviluppatori.

Capcom ha condiviso una serie di nuovi dettagli sulla tanto amata Lady Dimitrescu, uno dei personaggi preferiti dai fan presente all'interno di Resident Evil Village. In ultimo numero della rivista Game Informer, l'art director Tomonori Takano ha affermato che il team ha deciso di non creare Lady Dimitrescu facendola troppo simile ai canonici vampiri.

"Il design di Dimitrescu si stava avvicinando troppo verso i vampiri", ha detto Takano. "Ma ovviamente se fossimo andati dritti in quella direzione, sarebbe stato molto stereotipato. Volevamo essere sicuri di creare qualcosa di più memorabile". Takano ha proseguito affermando che il team ha collaborato per far risaltare di più Lady Dimitrescu, e un'idea che è venuta fuori è stata renderla molto alta. Inoltre, gli sviluppatori hanno anche armeggiato con i suoi vestiti per renderla unica.

"Anche per quanto riguarda l'abbigliamento, se fosse solo un abbigliamento gotico, sarebbe dimenticabile, quindi l'abbiamo modificato in modo che abbia un po' di risalto", ha detto Takano. "Come per il villaggio, volevamo assicurarci che avesse un certo livello di credibilità, ma al tempo stesso volevamo rendere il tutto memorabile".

lady

Infine, gli sviluppatori rivelano il nome completo della vampira, Alcina Dimitrescu e che vive in un castello che domina il villaggio con altre tre donne che chiama "figlie".

Resident Evil Village sarà disponibile dal 7 maggio su PC, Xbox One, Xbox Series X/S, PS4 e PS5.

Fonte: Gamespot

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza