Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Giochi in Uscita Ottobre 2022

Le uscite del mese: gli eroi di Overwatch 2, sulle orme di Giger con l'orrore di Scorn, Mario nello spazio, COD e molto altro in un mese ricchissimo!

Eccoci arrivati al momento di terrore per il portafogli di moltissimi giocatori: la spietata combo ottobre e novembre. Già perché proprio con ottobre si parte fortissimo con una marea di uscite capaci di interessare moltissimi giocatori e sarà davvero difficile resistere a qualche spesa extra dedicata alla nostra grande passione.

Impossibile non citare Call of Duty: Modern Warfare II, un COD che sembra avere le carte in regola per entusiasmare la fanbase dopo anni di alti e bassi continui e di passi falsi innegabili. È presto per parlare di un grande ritorno del re degli FPS ma le carte in regola ci sono.

Come accade da mesi Switch fa il pieno di giochi tra porting più o meno importanti (Resident Evil Village e No Man's Sky tanto per citarne due) ed esclusive molto attese come Bayonetta 3 e Mario + Rabbids: Sparks of Hope. Intanto PlayStation continua con la sua strategia molto attenta al mondo PC con il lancio nella master race di Uncharted e Sackboy.

E poi una marea di multipiattaforma da tenere d'occhio tra A Plague Tale: Requiem, Scorn, Overwatch 2 e un pizzico di gradita Italia regalatoci da Saturnalia e The Darkest Tales.

Per la potenziale perla nascosta del mese, Eurogamer consiglia: The Case of the Golden Idol! Un'avventura investigativa che nonostante i rimandi al passato dei punta e clicca propone idee e premesse fresche e sulla carta imperdibili e originali.

3 ottobre

4 ottobre

  • Dakar Desert Rally (PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Overwatch 2 (PC, PS5, PS4, Switch, Xbox Series X/S, Xbox One)

Ripartire (quasi) da zero dopo un successo incredibile è una sfida difficile da affrontare per chiunque e probabilmente lo è anche di più per una compagnia che come Blizzard sta venendo da anni tutt'altro che semplici. Overwatch 2 segna il grande ritorno dell'hero shooter che nel 2016 ha debuttato sul mercato imponendo il proprio dominio in questo particolare genere di fps competitivi. L'interesse è tanto, almeno quanto i punti interrogativi: riuscirà la formula free-to-play a funzionare senza storture? Il passaggio dal 6v6 al 5v5 sarà sufficientemente indolore? I contenuti single-player che arriveranno riusciranno a rendere giustizia a un lore e a un universo narrativamente amatissimo? Le prime risposte nella recensione di Overwatch 2.

6 ottobre

L’acclamato mondo di NieR: Automata sbarca su Nintendo Switch! Quando forme di vita meccaniche di un altro pianeta attaccano senza preavviso, l’umanità è costretta ad abbandonare la Terra per rifugiarsi sulla Luna. Nei panni di 2B, un membro della squadra di androidi militari YoRHa, dovremo ora prendere parte a una cruenta battaglia per la riconquista del pianeta. NieR: Automata - The End of the YoRHa Edition include contenuti scaricabili pubblicati in passato e costumi esclusivi per questa nuova versione. Tutti i dettagli nella recensione di NieR: Automata – The End of YoRHa Edition in versione Switch.

7 ottobre

L'altro grande debutto su Switch non ha davvero bisogno di presentazioni: l'ormai amatissimo e apprezzatissimo No Man's Sky parte alla conquista di una nuova piattaforma con tutti i progressi e i nuovi contenuti a cui ci ha abituati in questi anni di continuo supporto e miglioramento. Sarà un altro passo molto importante per Hello Games e anche per i giocatori della console della grande N che si troveranno tra le mani un'avventura spaziale ricchissima e capace di appassionare davvero tante tipologie di giocatori.

11 ottobre

La follia di Suda 51 è pronta a tornare con una delle sue creazioni più amate: No More Heroes 3 va oltre i confini di Switch! Nei panni di Travis Touchdown, il rozzo assassino armato di beam katana, dovremo trionfare nel torneo Superhero Ranking per salvare il mondo. E come se non bastasse dovremo anche vedercela...con degli alieni?! Ad arricchire il gameplay un nuovo e migliorato Death Glove che ci garantirà l'accesso a una gamma di abilità letali che potremo personalizzare e potenziare prima di ogni scontro. Scoprite la terza avventura di Travis nella recensione di No More Heroes 3 in versione Switch.

12 ottobre

  • LEGO Bricktales (PC, PS5, PS4, Switch, Xbox Series X/S, Xbox One)

LEGO e videogiochi sono un'accoppiata vincente ormai da tantissimi anni con progetti quasi sempre legati a particolari franchise di punta dell'intrattenimeno. LEGO Bricktales è una avventura con meccaniche di costruzione diversa che ci trasporterà all'interno di splendidi diorami tra esplorazione ed enigmi da risolvere. Con l’aiuto di un simpatico robottino, cercheremo l’ispirazione per aiutare nostro nonno a conferire nuova vita al suo parco dei divertimenti ormai in disuso. Durante il nostro viaggio esploreremo i meandri della giungla, deserti assolati, un movimentato angolo urbano, un imponente castello medievale e delle isole tropicali caraibiche. Aiuteremo i mini-abitanti che popolano i diversi mondi a risolvere molti rompicapi e sbloccheremo nuove abilità man mano che avanzeremo nella storia per esplorare ancor più a fondo i biomi e svelarne tutti i segreti e i misteri.

13 ottobre

  • Lost Eidolons (PC)
  • Sunday Gold (PC)
  • The Case of the Golden Idol (PC)
  • The Darkest Tales (PC, PS5, PS4, Switch, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • The Last Oricru (PC, PS5, Xbox Series X/S)
  • Triangle Strategy (PC)

Lo accennavamo in apertura, questa potrebbe essere la grande sorpresa di ottobre, un titolo che ha entusiasmato anche Lucas Pope, l'autore degli apprezzatissimi e originali Papers, Please e Return of the Obra Dinn. The Case of the Golden Idol vuole proporsi come un nuovo tipo di gioco investigativo capace di farci pensare e investigare liberamente scoprendo gli indizi legati a 12 cruente morti e spingendoci a formulare le nostre personalissime teorie per individuare sospetti, moventi e alla fine la verità (o almeno una parvenza di essa). Osservare e pensare sarà fondamentale ma non dovete per forza fidarvi solo delle nostre parole: provate il gioco su Steam!

Lo sviluppo di videogiochi in Italia sta compiendo degli innegabili passi in avanti e questo mese abbiamo la possibilità di dare un'occhiata da vicino a una manciata di progetti con un buonissimo potenziale. Si parte con The Darkest Tales, un action platform che ci immergerà in livelli fiabeschi riconoscibili ma profondamente distorti in cui dovremo controllare Teddy, un orsacchiotto di peluche che dovrà fare di tutto per salvare la sua proprietaria Alicia intrappolata tra fantasie e sogni distorti. Gli omini di pan di zenzero sono assetati di sangue, la Bella Addormentata sembra stia dormendo da un paio di secoli, mentre la Sirenetta sembra una strega marina piuttosto che un’innocente bambina delle onde. Per non parlare di Cappiccetto Rosso...

In questo nuovo titolo di Square Enix che va ad arricchire il vasto catalogo di giochi di ruolo tattici del publisher giapponese, i giocatori devono sfruttare l'elevazione del terreno per trionfare in battaglia. La portata degli attacchi di un personaggio dipende infatti dalla sua posizione e dall'arma che impugna, quindi studiare il campo di battaglia prima di entrare in azione è assolutamente decisivo. Inoltre, in Triangle Strategy le decisioni prese nel gioco influiscono sullo svolgimento della storia e stabiliscono quali alleati si uniranno al giocatore. Dopo il debutto su Switch un ottimo RPG che arriva anche su PC e di cui abbiamo scritto nella nostra recensione di Triangle Strategy.

14 ottobre

  • Dragon Ball: The Breakers (PC, PS4, Switch, Xbox One)
  • NHL 23 (PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • PGA Tour 2K23 (PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Scorn (PC, Xbox Series X/S, Xbox One)

Siamo onesti, Dragon Ball: The Breakers fatica a convincerci: la prospettiva di vestire i panni dei nemici e seminare il caos è piuttosto allettante ma i video gameplay (e le fasi di test finora condotte) ci hanno sempre trasmesso sensazioni poco gradevoli. Speriamo vivamente di essere smentiti quando il gioco completo arriverà sul mercato ma, allo stato attuale, è difficile capire come questo Breakers possa imporsi in una nicchia di mercato, quello dei multiplayer asimmetrici alla Dead by Daylight per capirci, già piuttosto congestionata. Scoprite questo insolito Dragon Ball videoludico nel provato in anteprima di Dragon Ball: The Breakers.

Gli interrogativi più pressanti di fronte a Scorn sono principalmente due: è un nuovo Agony, tutto fumo e niente arrosto? Quanto è FPS e quanto avventura tra esplorazione e puzzle? Il progetto dei serbi di Ebb Software ha una presentazione tecnica e artistica estremamente affascinante con i suoi immaginari alieni vivi e pulsanti, materia organica che si ispira al maestro H.R. Giger e all'artista Zdzisław Beksiński già alla base di The Medium per plasmare un impatto audiovisivo incredibile. Il gameplay però sembra molto meno convincente ma va detto che abbiamo ancora visto pochissimo di questo misterioso viaggio in un mondo alieno ignoto e dai meccanismi unici. Proprio come il protagonista noi giocatori ci troveremo catapultati nella più pura concezione di alieno e già solo questo basta per incuriosire, sicuramente da tenere d'occhio. Ne avevamo parlato in un vecchissimo provato di Scorn da riscoprire in vista del lancio.

18 ottobre

Dopo l'apprezzatissimo Microsoft Flight Simulator, Asobo Studio torna a dedicarsi ad Amicia, Hugo, peste e orde di ratti. È finalmente arrivato il momento del sequel di A Plague Tale: Innocence, un gioco che sarà sempre un'avventura in terza persona tra narrazione, stealth, luce e ratti ma che allo stesso tempo proporrà un gameplay migliorato e arricchito. Amicia per esempio avrà una balestra dalla sua e sarà molto meno indifesa e allo stesso modo Hugo potrà scatenare i suoi misteriosi poteri ma senza esagerare (sulla carta è pur sempre una malattia). Fuggiti dalla loro terra devastata, in A Plague Tale: Requiem Amicia e Hugo si spostano a sud, verso nuove regioni e vivaci città. Lì cercano di iniziare una nuova vita e di controllare la maledizione di Hugo. Ma quando i suoi poteri si risvegliano, morte e distruzione tornano come un'orda di ratti famelici. Costretti di nuovo a fuggire, i due fratelli ripongono le speranze in un'isola che potrebbe racchiudere la chiave per salvare Hugo. Ve ne parliamo nel nostro provato in anteprima di A Plague Tale: Requiem.

Prendete lo zaino Protonico e la trappola per fantasmi, e tenete sotto controllo il PKE Meter e diventate un Ghostbuster insieme a quattro amici per inseguire dei terribili fantasmi che terrorizzano i luoghi pubblici. In Ghostbusters: Spirits Unleashed lavorate di squadra per trovare il Fantasma, colpitelo con il blaster protonico e al momento giusto lanciate la trappola! Riportate la calma tra i cittadini e bloccate il fantasma prima che infesti tutta la zona. In Ghostbusters: Spirits Unleashed tuttavia potrete giocare anche nei panni del fantasma, spaventando a morte i poveri, ignari cittadini.

L'ex director di Hearthstone, Ben Brode, cerca la fortuna con un progetto molto ambizioso legato all'universo Marvel. Marvel Snap è un card game free-to-play che punta con decisione su una struttura più snella rispetto ad altri esponenti del genere con partite veloci mediamente da appena tre minuti e mazzi da relativamente poche carte. Poi ovviamente c'è tutto il fascino dell'immaginario Marvel, da solo capace di attirare milioni e milioni di giocatori.

19 ottobre

  • Uncharted: Raccolta L'Eredità dei Ladri (PC)

Uncharted 4: Fine di un Ladro e Uncharted: L'Eredità Perduta portano un altro franchise PlayStation su PC permettendo a tanti giocatori "master race" di provare con mano le avventure di Nathan Drake, Chloe Frazer e molti altri personaggi a caccia di tesori e misteri. Uncharted: Raccolta L'Eredità dei Ladri è un pacchetto molto interessante che dimostra ancora una volta l'interesse di Sony nei confronti del mercato PC. Scopritelo nella recensione di Uncharted: Raccolta L'Eredità dei Ladri in versione PS5.

20 ottobre

  • Batora: Lost Haven (PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Mario + Rabbids: Sparks of Hope (Switch)
  • NORCO (PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Second Extinction (PC, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Vampire Survivors (PC)
  • Warhammer 40.000: Shootas, Blood & Teef (PC, PS5, PS4, Switch, Xbox Series X/S, Xbox One)

L'Italia continua a darsi da fare nel mese di ottobre, questa volta con un action apparentemente alla Diablo ma con meccaniche che vanno al di là della struttura dell'amatissimo brand Blizzard. In Batora: Lost Haven esploreremo una serie di pianeti alieni unici e scopriremo una galassia in cui la morale è offuscata e il confine tra giusto e sbagliato è spietatamente sottile. Le abilità uniche dell'eroina Avril ci permetteranno di perfezionare diversi stili di combattimento e sconfiggere nemici mortali, risolvere enigmi intricati e affrontare missioni affidateci da singolari alieni. Trovate tanti altri dettagli nel provato in anteprima di Batora: Lost Haven.

A differenza del primo capitolo, in Mario + Rabbids Sparks of Hope lasciamo il Regno dei Funghi per lanciarci in un’avventura intergalattica, ispirata a Super Mario Galaxy nella struttura e nei personaggi, in cui il temibile Cursa vuole assorbire tutta l’energia dei pianeti riducendoli a una pallida imitazione di loro stessi. Tornano Mario, Peach, Luigi e addirittura Bowser sarà dei nostri e ovviamente tornano i Rabbids in un crossover inaspettatamente vincente in questa particolare salsa strategica. Una rinnovata profondità ruolistica e molte più opzioni strategiche danno a questo secondo Mario + Rabbids l'aspetto di un progetto decisamente più ambizioso, molto di più di un esperimento che quasi inaspettatamente si è rivelato azzeccato. Scoprite tutte le novità di questa seconda avventura made in Ubisoft Milano nel provato di Mario + Rabbids: Sparks of Hope e ricordate: ci sarà anche Rayman (con un DLC)!

Se siete alla ricerca di un immaginario originale e affascinante siete decisamente nel posto giusto. Atmosfere southern gothic, sci-fi e new weird si incontrano in un'avventura che ci porta nei sobborghi e nelle paludi industriali dell'entroterra petrolchimico della Louisiana. In NORCO nostro fratello Blake è scomparso all'indomani della morte della nostra madre. Nella speranza di ritrovarlo finiremo per seguire un cyborg della sicurezza fuggitivo attraverso le raffinerie, i centri commerciali e i canali di scolo della periferia di New Orleans. Stile da vendere e un setting impossibile da ignorare sono al centro di un progetto tanto difficile da descrivere (punta e clicca è decisamente limitante) quanto intrigante. Dopo l'uscita su PC ecco l'uscita assolutamente da non perdere finalmente anche su console. Perché? Ve lo diciamo nella recensione di NORCO.

Solitamente quando un titolo viene lanciato in early access con un price tag ridicolo (2 euro, nel caso specifico) e sfoggia uno stile grafico prettamente retrò, è facile pensare di trovarsi al cospetto di una produzione superficiale. Ma Vampire Survivors non è una produzione superficiale: si tratta di un “single stick shooter”, ovvero di un titolo nel quale l'unico input attivo è quello legato al movimento, nel quale il classico “auto-attack” si fonde con elementi da RPG, da looter in stile Diablo e da action isometrico per dar vita a un'esperienza tanto semplice quanto assuefacente. In Vampire Survivors non si fa altro che migliorare i propri personaggi e i propri equipaggiamenti per sopravvivere il più a lungo possibile e sterminare orde di avversari e oggi siamo finalmente arrivati alla data di uscita della versione 1.0. Ah e rimanendo in tema Italia, dietro a questo vero e proprio fenomeno su Steam e al nome poncle si cela l'italiano Luca Galante.

21 ottobre

Può un gioco che per quanto diverso rimane molto affine alla serie Arkham avere successo senza Batman? Già perché in Gotham Knights l'Uomo Pipistrello è morto per davvero (lo hanno promesso gli sviluppatori più e più volte) e tutto sarà nelle mani di Nightwing, Robin, Batgirl e Red Hood, quattro "allievi" del buon Bruce Wayne. Gli elementi in comune con Arkham come detto ci sono ma allo stesso tempo WB Games Montreal (autori di Batman: Arkham Origins) ha pensato a una impalcatura molto più da action RPG oltre alla presenza della co-op, una novità capace sicuramente di fare la differenza e di attirare anche un pubblico diverso. Diventare degli eroi con gli amici è sicuramente molto affascinante ma basterà per confezionare un ottimo gioco? Non perdetevi il provato di Gotham Knights.

New Tales from the Borderlands immerge i giocatori in una storia ricca di svolte inaspettate, emozioni commoventi e il classico umorismo di Borderlands. All'interno della metropoli di Promethea perennemente in guerra i giocatori decideranno il destino di tre autentici sfigati che vogliono fare del caos il loro mestiere: l'altruista scienziata Anu, l'ambizioso fratello "di strada" Octavio e il feroce Fran. Dovremo affrontare un'invasione planetaria, un feroce mostro della cripta e capitalisti dal cuore gelido in questa avventura cinematografica, in cui ciò che accadrà dipenderà dalle nostre decisioni. Ogni scelta, piccola o grande che sia, può avere un impatto sullo svolgimento della storia, spesso in modo inaspettato, e solo giocando si potrà comprendere appieno come le decisioni possano cambiare il mondo di Borderlands. La storia sfortunata di tre adorabili perdenti.

Persona 5 Royal è la versione potenziata del gioco pluripremiato, con nuovi personaggi, storie, posti da esplorare e una nuova meccanica per raggiungere aree inesplorate: il rampino. Rafforzate le vostre abilità nel Metaverso e nella vita quotidiana in un nuovo semestre alla Shujin Academy. Persona 5 Royal sfoggia uno stile unico e vede il ritorno del premiato compositore Shoji Meguro con una nuova colonna sonora. Esplorate Tokyo, sbloccate nuove Personae, personalizzate il vostro Covo dei Ladri, scoprite un arco narrativo inedito, nuove scene e finali, e altro ancora. Date un'occhiata alla recensione di Persona Royal in versione PlayStation 4.

25 ottobre

27 ottobre

  • Sackboy: Una Grande Avventura (PC)
  • Saturnalia (PC, PS5, PS4, Switch, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Signalis (PC, PS4, Xbox One)
  • Star Ocean: The Divine Force (PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)

Considerato dai più come un progetto minore e tutto sommato trascurabile, Sackboy: Una Grande Avventura si è in realtà rivelato un platform 3D da giocare da soli o in compagnia capace di deliziare molti giocatori. Sumo Digital d'altronde aveva già dimostrato di saperci fare con il genere (Snake Pass è una piccola perla) e anche per questo motivo sarà molto interessante scoprire l'accoglienza che gli verrà riservata su PC, come l'ennesima esclusiva PlayStation che cerca fortuna tra il pubblico master race. Per capire i punti di forza di questo gioco fortemente legato a Little Big Planet vi rimandiamo alla recensione di Sackboy: Una Grande Avventura.

Santa Ragione è un team italiano che ci ha abituati a progetti davvero peculiari e di volta in volta molto diversi tra loro. In questo senso Saturnalia potrebbe essere il simbolo perfetto per i lavori dello studio. Il titolo è un'avventura dalle tinte horror in cui un gruppo di personaggi si ritrova bloccato in un villaggio isolato teatro di un antico rituale. Il folklore sardo e l'ispirazione ai film gialli saranno centrali in un progetto che sposa anche alcuni peculiari elementi da roguelite: se uno dei personaggi verrà catturato da un misterioso mostro che si aggira per le strade del villaggio potremo continuare utilizzando un altro co-protagonista ma quando avremo fallito con tutti il paesino cambierà completamente struttura ricombinandosi in maniera causale. Solo i progressi rimarranno ma la cittadina sarà profondamente diversa. Ad arricchire ulteriormente gli aspetti intriganti del gioco anche uno stile visivo originale e profondamente unico.

28 ottobre

  • Bayonetta 3 (Switch)
  • Call of Duty: Modern Warfare II (PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Resident Evil Village (Switch)
  • Resident Evil Village: Shadow of Rose (PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)
  • Resident Evil Re:Verse (PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One)

Dopo tanta attesa e lunghi periodi di silenzio radio assoluto è finalmente il momento di Bayonetta 3! In questo terzo capitolo della serie Bayonetta, l’inarrestabile Strega di Umbra dovrà unire le forze con alcune vecchie conoscenze, oltre che con la misteriosa Viola e tante altre Bayonetta, per impedire agli homunculus, armi biologiche create dall’uomo, di seminare morte e distruzione. Sfrutteremo le armi di Bayonetta e la potente nuova tecnica chiamata Mimesi demoniaca per eliminare i nemici con combo spettacolari e poteri demoniaci, aiutandola così a respingere una forza oscura che rischia di gettare l’umanità nel caos. Il ritorno della serie action di Platinum Games è ovviamente attesissimo.

Il re degli FPS è in arrivo con il capitolo più ambizioso di sempre? Call of Duty: Modern Warfare II ci catapulta in uno scontro globale senza precedenti con il ritorno degli iconici operatori della Task Force 141. Da piccole ma rischiose missioni tattiche a importanti missioni top secret, dovremo entrare in azione in un'esperienza che si promette estremamente coinvolgente. Modern Warfare II avrà al lancio una campagna per giocatore singolo in giro per il mondo, ovviamente l'amatissimo multiplayer e Operazioni Speciali cooperative. Iniziate il conto alla rovescia verso l'uscita con il provato di Call of Duty: Modern Warfare II.

Giornata davvero ricca per i fan di Resident Evil Village, ottavo capitolo principale che segue quanto di buono fatto con Resident Evil 7, primo capitolo che ha optato per la visuale in prima persona con degli ottimi risultati. Mentre il gioco base debutta su Switch c'è spazio per l'uscita della componente multiplayer Resident Evil Re:Verse ma soprattutto per l'uscita di Resident Evil Village: Shadows of Rose, DLC single-player che concluderà la storia legata ad Ethan Winters in un'avventura ambientata 16 anni dopo gli eventi di Village con protagonista la figlia, Rosemary Winters. (ri)Scoprite il gioco Capcom nella recensione di Resident Evil Village.

Siamo arrivati alla fine del nostro classico appuntamento con le uscite del mese. C'è qualche titolo che acquisterete sicuramente? Alcuni giochi che vi suscitano ancora dei dubbi o altri per cui aspetterete un calo di prezzo o le prime recensioni? Fatecelo sapere nei commenti e, come sempre, ci rivediamo tra un mese con le uscite di novembre.