Call of Duty Warzone per Dr. Disrespect: 'un disastro. Gli sviluppatori non sanno che fare, io sì'

Il battle royale di COD ha bisogno di essere salvato?

Nonostante il successo innegabile non si può di certo parlare di Call of Duty Warzone come di un gioco capace di rasentare la perfezione, anzi! I problemi del battle royale sono parecchi tra cheater, skin e scelte degli sviluppatori discutibili.

Anche tra gli streamer i critici non mancano. Sicuramente emblematico il caso dell'italiano POW3R ma anche le opinioni al vetriolo del noto Dr. Disrespect. Proprio quest'ultimo è tornato a parlare di Warzone dopo aver sparato a zero in più di un'occasione. A quanto pare il buon Doc è convinto di poter risolvere i problemi in primissima persona.

"Direi agli sviluppatori tutte le cose di cui hanno bisogno per aggiustare questo gioco. Fidatevi di me, a livello creativo Raven Software non si avvicina nemmeno lontanamente al club dei migliori. Io aggiusterei il gioco così, in uno schiocco delle dita. Ho bisogno solo di un incontro e di una lavagna. Gli sviluppatori non sanno cosa stanno facendo, si sono arresi.

"Solo una manciata di piccoli cambiamenti, implementazioni semplici. Nessuno vuole Dead Silence, questa sarebbe la prima cosa che scriverei sulla lavagna. I giocatori tornerebbero nel titolo".

Dr Disrespect in passato ha già collaborato con gli sviluppatori di Rogue Company creando una propria mappa. Lo streamer sembra avere le idee chiare su Warzone e chi lo sa, Activision potrebbe decidere di tenere in considerazione una personalità così seguita nell'universo videoludico. Secondo voi Call of Duty Warzone si trova davvero in una situazione preoccupante?

Fonte: Dexerto

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite preoccupa molto per la mira assistita ma 343 Industries risponde

Gli utenti esprimono preoccupazione per la mira assistita su Halo Infinite.

Halo Infinite ha una mappa multiplayer che contiene un riferimento a Destiny

Un'area presente in Halo Infinite attiverà ricordi tra i giocatori di Destiny.

Halo Infinite, la beta giocata in diretta alle 21!

Un'occasione per dare uno sguardo al multiplayer di Halo Infinite.

Articoli correlati...

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza