Silent Hill, l'addio a Sony e il nuovo gioco horror: parla Keiichiro Toyama

'Non č stata una partenza improvvisa'. 

Bokeh Game, lo studio fondato dal creatore di Silent Hill, Keiichiro Toyama, sta lavorando al suo primo progetto horror.

Lo sviluppatore ha dato vita a una nuova società indipendente che si concentrerà su questa tipologia di giochi e, ora, apprendiamo più dettagli sulle sue intenzioni per il futuro.

Eurogamer.net ha intervistato Toyama e il suo team, con i quali ha chiacchierato un po' di tutto, e nell'intervista Toyama ha assicurato che la sua partenza da Sony Japan non è stata "una mossa improvvisa", ma era in programma da un po'. "Abbiamo iniziato a pensare di essere indipendenti all'inizio dello scorso anno, prima del COVID", afferma Junya Okura, co-fondatore di Bokeh Game Studio.

Il primo gioco è ancora in fase di prototipo e i fondatori di Bokeh sperano che i fan di Silent Hill e Siren siano interessati al loro lavoro che avrà ancora una volta l'horror come sfondo. Affermano inoltre che l'allontanamento temporaneo dal genere con la creazione di Gravity Rush ha dato loro forza e nuove idee.

_noticias2020__5478206

"Penso che sia un buon modo per gli sviluppatori indipendenti ed è una grande opportunità per i giovani di entrare ed emergere come nuovi talenti", afferma Toyama a proposito dell'elevato numero di giochi horror indipendenti. Lo studio sta lavorando a un prototipo del gioco dall'inizio del 2021 e abbiamo già visto alcuni concept. Nell'intervista gli sviluppatori fanno notare che è ancora nelle fasi inziali, quindi bisognerà aspettare per vedere i risultati del lavoro.

Al progetto lavora anche Miki Takahashi per il design dei mostri, che ha lavorato con il team su Siren e anche su giochi come Knack.

Fonte: Pledgetimes.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pių rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

The Last of Us di HBO nella primissima immagine con Joel ed Ellie sembra il videogioco nella realtā

Neil Druckmann ci regala il primo sguardo alla serie TV di The Last of Us.

The Last of Us Parte II Multiplayer: 'in breve, ci stiamo lavorando'

Naughty Dog aggiorna i fan in occasione del The Last of Us Day 2021.

Articoli correlati...

The Medium (PS5) - recensione

Un'antica minaccia, in una nuova edizione.

Dead Space č tornato! L'annuncio e il primo trailer

Il sogno di tantissimi fan si č avverato.

Silent Hill in arrivo? Konami stringe un accordo con Bloober Team!

Konami e il team di The Medium "collaboreranno alla produzione di nuovi contenuti".

Raccomandato | Resident Evil Village - recensione

'Ethan Winters, vediamo cosa ti rende cosė speciale.'

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza