Halo serie TV: le grandissime sfide da superare per portare Master Chief sullo schermo

Dal giocare come Master Chief a seguirlo in un'avventura.

Nel 2022 vedrà la luce la tanto attesa serie TV dedicata ad Halo, il noto franchise Xbox con protagonista Master Chief.

Sarà proprio su questo iconico personaggio che verterà l'intera storia serie, come è giusto che sia. Tuttavia, come possiamo essere certi che la rappresentazione televisiva del noto Spartan sia accurata e coerente con anni di materiale videoludico?

Kiki Wolfkill, responsabile transmedia di 343 Industries ha raccontato, in un'intervista con IGN, delle principali sfide affrontare per adattare Halo, i suoi personaggi e il suo mondo, in una serie televisiva e come meglio raccontare la storia di Master Chief in un medium non interattivo:

"Probabilmente, la più grande sfida nell'adattare il gioco di Halo: i giochi vi mettono nei panni di Master Chief, ma quello che chiediamo alla gente con lo show è di restare indietro mentre presentiamo un lato di Chief che non avete avuto modo di vedere nei giochi. In uno sparatutto in prima persona, non puoi concentrarti sull'evoluzione del personaggio, perché parte di quel personaggio è riservato alle persone, in modo che possano immedesimarsi. La TV ci permette invece di concentrarci esclusivamente sul personaggio e la storia, in un modo che sarebbe difficile realizzare in un FPS.".

La Wolfkill ha voluto anche spendere qualche parola sul "peso" della responsabilità che grava sulle proprie spalle e il suo desiderio di realizzare qualcosa che possa rappresentare appieno il franchise di Halo:

"Per me, ciò che mi fa andare avanti è concentrarsi su dove dobbiamo arrivare e concentrarsi su ciò che vogliamo offrire e perché. Il perché è davvero importante. Per la serie televisiva, vogliamo essere in grado di fare qualcosa di nuovo in Halo e vogliamo che le persone siano in grado di viverlo in modo diverso, e c'è una tale responsabilità. E c'è la spinta della persona a voler creare qualcosa di straordinario. Metti insieme tutte queste cose e non c'è spazio per il panico. Alla fine della giornata, è solo gestione dell'energia. L'energia deve essere sfruttata per arrivare al traguardo con qualcosa di grande.".

La passione di certo non manca, ma il risultato finale sarà all'altezza delle aspettative?

La serie TV di Halo andrà in onda su Paramount+ nel 2022. Prima che ciò accada, salvo rinvii dell'ultimo minuto, i giocatori potranno affrontare una nuova avventura di Master Chief con Halo Infinite, atteso a fine anno su Xbox One, Xbox Series X|S e PC.

Fonte: GameSpot

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite, la beta giocata in diretta alle 21!

Un'occasione per dare uno sguardo al multiplayer di Halo Infinite.

Halo Infinite ha una mappa multiplayer che contiene un riferimento a Destiny

Un'area presente in Halo Infinite attiverà ricordi tra i giocatori di Destiny.

Articoli correlati...

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza