Ratchet & Clank Rift Apart ha animazioni 'impeccabili'. Insomniac Games svela come sono state realizzate

Un viaggio all'interno dello sviluppo di Ratchet & Clank Rift Apart.

Ratchet & Clank Rift Apart è uscito da un paio di mesi ed ora Insomniac Games ne ha approfittato parlando attraverso PlayStation Blog di come sono state sviluppate le animazioni dei vari personaggi. Sappiamo che il gioco non solo vede come protagonisti Ratchet e Clank, ma introduce anche Rivet, un nuovo Lombax che combatte con la resistenza e l'hacker nanobot Glitch, come personaggi giocabili.

Il team spiega che Glitch ha rappresentato una sfida interessante per gli animatori. Durante le sue missioni di hacking naviga su terreni irregolari: gli animatori pertanto hanno lavorato a stretto contatto con i programmatori sulla locomozione procedurale per rendere le sue animazioni naturali con l'ambiente. Quando sale su un muro, le sue zampe di ragno rispondono di conseguenza alla superficie. Altro lavoro è stato fatto anche su Rivet, creando una libreria di pose facciali e un modello per mantenere intatta l'animazione di Rivet.

L'obiettivo del team di animazione era offrire una personalità unica per ogni personaggio. Ad esempio, i Goons festeggiano con un selfie se riescono a colpire Ratchet. I Grunthor, che sono spesso addormentati, sono immediatamente pronti per un combattimento quando ci si avvicina, il che mostra la loro natura aggressiva. Questo vale anche per gli NPC non combattivi: tremeranno di paura se si trovano nelle vicinanze di un combattimento o scapperanno.

Anche il combattimento è un punto fermo della serie Ratchet & Clank. Con un arsenale distruttivo a disposizione dei giocatori, è fondamentale che trovino armi e gadget in giro per il mondo. In combinazione con le animazioni dei personaggi, le animazioni delle armi rendono il combattimento più dinamico ed emozionante.

Insomniac Games prende anche in esame l'esperienza cinematorigrafica: "I filmati mettono le animazioni dettagliate al centro dell'esperienza. Gli animatori hanno notevolmente migliorato i filmati di Ratchet & Clank: Rift Apart sulla console PlayStation 5. Prendiamo ad esempio la scena di Zurkie con Rivet e Clank. Ci sono un sacco di dettagli sullo sfondo: l'assistente dell'Imperatore Nefarious che origlia, i personaggi che ballano, il rodeo elettrico, Zurkon Jr. che prende gli ordini e così via. Questi filmati sono più densi e più vivi di quanto non fosse stato fatto in precedenza".

In ultima analisi, l'obiettivo del team di sviluppo è stato quello di creare un gioco senza soluzione di continuità, regalando ai giocatori un gameplay fluido, proprio come se fosse un grande film di animazione.

Fonte: PlayStation Blog

Contenuti correlati o recenti

The Last of Us, la serie TV di HBO potrebbe avere un regista d'eccezione: Neil Druckmann!

Il co-presidente di Naughty Dog e figura chiave di The Last of Us al "debutto".

Wuchang: Fallen Feathers sembra un Dark Souls nell'antica Cina in questo lungo video gameplay

Diamo uno sguardo alla splendida ambientazione di Wuchang: Fallen Feathers.

Gamedec, l'RPG investigativo a tinte cyberpunk č ora disponibile

Pubblicato un nuovo trailer di lancio per Gamedec.

Titan Quest e Jagged Alliance sono i giochi gratis offerti da THQ Nordic per celebrare i 10 anni

Altri giochi di THQ Nordic sono in offerta su Steam, approfittatene!

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop č una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Alan Wake Remastered č realtā ed ha anche una finestra di lancio!

Per la prima volta Alan Wake arriverā anche su console PlayStation.

Project Magnum č uno shooter sci-fi per PS5 e PS4 davvero spettacolare nel nuovo trailer

Diamo uno sguardo all'interessante Project Magnum previsto anche per PC.

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza