Halo Infinite finito in meno di 30 minuti da uno speedrunner

Un video ci mostra l'impresa del giocatore di Halo Infinite. 

Dopo aver aspettato più di 6 anni per un nuovo gioco di Halo, i fan possono finalmente vivere la nuova avventura di Master Chief in Halo Infinite.

Ambientato su Zeta Halo, molti giocatori si sono divertiti a sconfiggere la fazione nemica conosciuta come i Banished nei panni di Master Chief. Mentre un playthrough medio della campagna di Halo Infinite richiede circa 8-10 ore per essere completato, alcuni stanno scoprendo modi per finire il gioco molto più velocemente attraverso lo speedrunning.

Dalla sua uscita l'8 dicembre, i giocatori hanno già trovato il modo di finire il gioco in meno di un'ora. Tuttavia, un giocatore è passato al livello successivo durante un tentativo di speedrun il 2 gennaio.

Di recente, uno speedrunner noto come Sasquatch è riuscito a stabilire un nuovo tempo record per Halo Infinite. Il giocatore è riuscito a completare la campagna in 29 minuti e 49 secondi.

Per raggiungere questo tempo da record, il giocatore ha fatto molto affidamento sulla nuova abilità Grapple Shot introdotta in Halo Infinite. Durante la run, lo speedrunner ha utilizzato il rampino per coprire grandi distanze molto rapidamente, riuscendo allo stesso tempo a superare le forze nemiche.

Oltre a usare il Grapple Shot, Sasquatch ha beneficiato di una serie di glitch per accelerare la progressione. Usando questi glitch, lo speedrunner ha aggirato ampi segmenti della storia. Di conseguenza, ha raggiunto la fine molto più velocemente del normale.

Halo Infinite è ora disponibile per PC, Xbox One e Xbox Series X/S.

Fonte: Gamerant.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Witchfire, l'FPS horror che si ispira a Dark Souls ha una finestra di lancio in accesso anticipato e tanti nuovi dettagli

Witchfire è la nuova creatura dei papà di The Vanishing of Ethan Carter e Painkiller.

Recensione | Rainbow Six Extraction - Uno spin-off PVE che ammicca a Siege

Il magnifico gunplay di Rainbow Six Siege, declinato in qualcosa di completamente nuovo.

Battlefield 2042 sarebbe talmente poco popolare che anche i cheater sono tornati a Battlefield 5

Battlefield 5 'meglio' di Battlefield 2042 anche per il numero di cheater...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza