Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

High Voltage fiduciosa per The Conduit 2

I dev non ripeteranno gli errori del passato.

High Voltage ha promesso di fare il necessario per assicurarsi che The Conduit 2 possa essere all'altezza dell'hype.

Il primo capitolo ha fallito nell'intento, nonostante le promesse di un titolo Wii che avrebbe dovuto offrire le medesime feature di uno shooter per PS3 o Xbox 360. E il leader del team, Eric Nofsinger, non intendere compiere il medesimo sbaglio ancora una volta.

"Era davvero molto impegnativo per la squadra da gestire in una sola volta", ha dichiarato Nofsinger in merito alla realizzazione di una nuova IP e alla creazione di un engine da zero.

"Il risultato è stato un titolo che è divertente da giocare e complessivamente solido, ma non abbastanza per emozionare il suo pubblico con visioni ispirate di un mondo oscuramente futuristico dilaniato dagli alieni".

Questa volta sarà diverso e il team ritiene di aver estrapolato le location più ispirate del globo per mettere a punto il sequel. "Stiamo predisponendo spazi nei quali i giocatori vorranno combattere", ha aggiunto.

"Stiamo facendo del nostro meglio per rendere The Conduit 2 migliore nei limiti del possibile, poichè amiamo il gioco e la nostra audience".

"C'è ancora molto che vogliamo realizzare con questo gioco prima che venga distribuito e fortunatamente abbiamo ancora tempo per perseguire il nostro obiettivo iniziale di costruire un titolo che possa realizzaare appieno la nostra idea del mondo di Conduit".

Vi ricordiamo che il lancio è previsto per l'autunno.

A proposito dell'autore

Davide Spotti

Contributor

Commenti