Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Konami avrebbe scartato due proposte per dei progetti legati a Metal Gear e altre sue IP, tra cui Silent Hill

Spin-off e sogni mai diventati realtà.

Secondo l'ultimo articolo di Polygon, Konami avrebbe rifiutato due proposte per alcuni spin-off legati alla saga di Metal Gear, prima di proseguire però precisiamo che si tratta solo di voci e pertanto vi invitiamo a prenderle come semplici rumor.

In ogni caso pare che tali proposte venissero direttamente dagli uffici di Los Angeles di Kojima Productions (che si sono occupati di Metal Gear Online) che sono stati chiusi nel 2015. La prima proposta vede un giovanissimo Solid Snake impegnato in adrenaliniche sessioni di parkour mentre il secondo parrebbe un MOBA ambientato nella mente di Psycho Mantis (sarebbero stati presenti tutti i personaggi della serie). Onestamente non siamo molto sicuri circa il successo di questi progetti (principalmente per le meccaniche ed il genere che si discostano parecchio dai canoni del brand), tuttavia la stessa Konami pare aver rifiutato le proposte.

Inoltre l'articolo della rivista continua svelando che anche altri spin-off relativi a Silent Hill, Bomberman e Contra (tutte storiche IP di Konami) hanno subito un destino simile.

Voi cosa ne pensate? Avreste voluto giocare questi singolari spin-off di Metal Gear?

FONTE: Playstation Lifestyle

Commenti