Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

For Honor sta per ottenere il cross-play

Dopo anni nuovi dettagli per For Honor.

Quasi cinque anni e un mese dopo il lancio di For Honor, Ubisoft ha annunciato che il gioco otterrà la modalità cross-play il 17 marzo. La nuova iniziativa cross-play verrà lanciata in due fasi, con la prima che arriverà all'inizio del sesto anno di gioco. La fase due è in fase di sviluppo attivo e Ubisoft non ha chiarito una tempistica esatta per il suo rilascio.

La prima fase del cross-play combina i pool di matchmaking per tutti i giocatori di PC, PlayStation e Xbox. Ciò dovrebbe rendere il matchmaking molto più veloce, anche se Ubisoft ha avvertito che i giocatori dovranno giocare alcune partite per ristabilire la loro valutazione delle abilità. La chat vocale sarà disabilitata per tutte le partite cross-play, anche se Ubisoft ha in programma di reintrodurla in un secondo momento.

Mentre la fase uno dovrebbe creare una community di For Honor più sana, la fase due probabilmente comprende le funzionalità che i giocatori sono più desiderosi di provare: gruppi cross-play con gli amici. Anche con il cross-play abilitato il 17 marzo, i giocatori non potranno giocare con i loro amici su piattaforme diverse e dovranno attendere il completamento della fase due.

Cover image for YouTube videoFor Honor - Year 6: Lost Horizons Vision Trailer | Ubisoft [NA]

Il cross-play includerà quasi tutte le modalità (incluso PvP e PvE), ad eccezione di Campagna, Allenamento, Personalizzata, Arcade e Classificata.

Fonte: ComicBook

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

For Honor

PS4, Xbox One, PC

Related topics
A proposito dell'autore
Commenti