Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Onrush si avvicina alla fine con server chiusi e progressi single player in pericolo

Nulla che non si possa risolvere.

Onrush è uno dei progetti arrivati un po' in sordina e che alla stessa maniera se ne andrà, vista l'imminente chiusura dei server. Infatti, il servizio che si occupa di questo aspetto, GameSparks, chiuderà i battenti dal 30 settembre, creando però un piccolo effetto collaterale.

Single player e multiplayer infatti si appoggiano allo stesso sistema, il che significa che anche i progressi effettuati in giocatore singolo sono praticamente a rischio. Se è vero che basterebbe una patch per risolvere il tutto, separando single e multi, è molto difficile che accada, visto che sia Codemasters sia Electronic Arts, hanno in primis tolto il gioco dagli store e poi, è mancato un vero supporto.

Dunque il 30 settembre potrebbe essere l'ultimo giorno di Onrush e se siete tra i pochi che ancora lo stanno giocando, dovreste sbrigarvi a completarlo. Come detto è molto improbabile che Codemasters intervenga visto che le risorse sono totalmente impiegate per Grid Legends, F1 22 e WRC 23.

Fonte: PSU

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti