Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Starbreeze ancora in perdita: lo studio continua lo sviluppo di Payday 3 ma fatica a realizzare profitti

Starbreeze rivela i risultati finanziari aggiornati.

Starbreeze ha pubblicato i risultati finanziari per i tre mesi conclusi il 30 giugno, con lo studio che continua a registrare una perdita mentre prosegue lo sviluppo di Payday 3.

Vedendo in modo più approfondito i dati finanziari del secondo trimestre di Starbreeze, la maggior parte delle vendite è stata trainata dal franchise Payday, che ha rappresentato 30 milioni di corone svedesi (2,8 milioni di dollari) nei tre mesi, pari al 96,5% del fatturato netto totale.

Durante il trimestre, le vendite PC sono diminuite del 9%, raggiungendo i 24,7 milioni di corone svedesi (2,3 milioni di dollari), mentre le vendite console sono aumentate del 19%, raggiungendo i 5,5 milioni di corone svedesi (500.000 dollari).

L'azienda ha notato che le vendite di Payday 2 sono diminuite di oltre il 25% all'inizio del trimestre e ha aggiunto che si aspetta un calo anche nel terzo trimestre. Starbeeze ha citato l'elevato numero di uscite di giochi concorrenti nella prima metà dell'anno come causa dei cali.

Sebbene le vendite nette siano leggermente migliorate, lo sviluppatore continua a registrare una perdita netta, anche se minore rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Starbreeze ha inoltre dichiarato di aver iniziato lo sviluppo di una nuova IP nel corso del trimestre, con un'uscita prevista per il 2025.

Lo sviluppo di Payday 3 è ancora in corso e il lancio è previsto per il 2023, dopo un accordo di pubblicazione da 50 milioni di euro con Plaion (ex Koch Media).

Fonte: Gamesindustry.biz.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti